CONSULENZE LEGALIZZATE IN MATERIA DI SALUTE

Pubblicato il Pubblicato in Valdo Vaccaro, l'Igiene Naturale e la "Scuola Libera e Indipendente sulle Scienze Nutrizionali e Comportamentali

LETTERA

I CARABINIERI A CASA TUA RAPPRESENTANO UNA ASSURDA ED ILLEGALE FORZATURA

Ciao Valdo, a proposito di quanto da te subito tempo fa da Detrattori Occulti, per la qualcosa hai ricevuto visite di coloro che dovrebbero occuparsi di ben altri problemi, ho voluto andare a fondo una volta per tutte.

COSTITUZIONE E CODICE CIVILE

La situazione attuale italiana, in mancanza di una Legge Specifica, e in mancanza di Diplomi o Lauree riconosciute in Naturopatia, le attività salutistiche e igienistiche, e le attività istruttive ed educative inerenti il tema della salute, risultano perfettamente legali. Non soltanto questo, ma sono pienamente consentite e addirittura Tutelate dalla Stato, fatta salva l’astensione da atti riservati dalla legge in via esclusiva ad altre figure (Medici e altre Professioni Riconosciute).

LEGALITÀ DELLA PROFESSIONE DI CONSULENTE IN NATUROPATIA SCIENTIFICA

In quanto attività di consulenza in materia di salute naturale, la naturopatia è una professione riconosciuta per legge in quanto appartenente alla categoria delle libere professioni che sono da sempre liberamente e legittimamente esercitate in quanto attività di consulenza, previste e disciplinate dal codice civile in quanto prestazione d’opera intellettuale (art.2229 e segg).

COS’È LA NATUROPATIA SCIENTIFICA

L’unico modo di svolgere legalmente e legittimamente la Professione di Naturopata è quello di “Consulente in Naturopatia Scientifica”. Ricordo ancora una volta che tale attività non richiede il Possesso di Titoli o l’Appartenenza ad Associazioni di Categoria, né Esami o Certificazioni di alcun tipo, essendo già regolamentata dagli articoli 2229 seguenti del Codice Civile.

PRESTAZIONE D’OPERA INTELLETTUALE DISCIPLINATA DAL CODICE CIVILE

Quindi purché sia esercitata nel Rispetto delle Competenze di altre Categorie Professionali, in autonomia, l’attività di Naturopata è Legittimamente Praticabile, da sempre, purché svolta secondo i principi che regolano l’Attività di Consulenza, cioè la Prestazione d’Opera Intellettuale, come tale disciplinata dai citati articoli 2229 e seguenti del Codice Civile. Essa non si rivolge alla cura di patologie, ma alla Consulenza in Materia di Salute e di Benessere.

LEGGE EUROPEA SU PROFESSIONI NON ORGANIZZATE IN ORDINI O COLLEGI del 14/01/2013, ENTRATA IN VIGORE il 10/02/2013

Questa Legge del 14/1/2013, entrata in vigore il 10/2/2013, è la ciliegina sulla torta per quanto già abbondantemente esposto, ed è stata redatta in Accordo con la Comunità Europea. Qualche Stralcio a titolo di esempio. “La Professione non organizzata in Ordini o Collegi”, di seguito denominata Professione, si intende l’Attività Economica, anche organizzata, volta alla Prestazione di Servizi o di Opere a favore di Terzi, esercitata abitualmente e prevalentemente mediante Lavoro Intellettuale, o comunque con il concorso di questo, con esclusione delle attività riservate per legge a Soggetti iscritti in Albi o Elenchi ai sensi dell’art 2229 del Codice Civile, delle Professioni Sanitarie e delle attività e dei Mestieri Artigianali, Commerciali e di Pubblico Esercizio disciplinati da Specifiche Normative.
L’esercizio della Professione è Libero, fondato sull’autonomia, sulle competenze e sull’indipendenza di giudizio intellettuale e tecnica, nel rispetto dei principi di buona fede.

LEGGE COMPLETA SU GAZZETTA UFFICIALE

In conclusione, è facile capire che se non si deve debordare su Professioni delle quali è Obbigatoria l’Iscrizione ad Albo o Collegio o Altro.  In altre parole, il Naturopata, o il Consulente in Salute e Benessere, se non visita fisicamente, se non cura, se non prescrive, se non somministra farmaci ufficiali o alternativi, se non dice di guarire, se non ipnotizza, non può essere ostacolato da chicchessia, NEMMENO DAI CARABINIERI. Lo dice la Legge e la Costituzione Italiana.
Un caro saluto.
Paolo Cavacece, architetto

(SITO PROFESSIONALE, SITO TEMATICOSITO PERSONALE, VIDEO, YOUTUBE, FACEBOOK)

*****

RISPOSTA

UN NUOVO QUADRO OPERATIVO PER I CONSULENTI IN MATERIA DI BENESSERE

Ciao Paolo. Pubblico immediatamente questo importantissimo quadro professionale e legale di cui, in tutta onestà non ero nemmeno a conoscenza. Quadro che offre dei chiarimenti utili a operare con sicurezza e senza troppi patemi d’animo. La prestazione d’opera intellettuale in campo salutistico, regolata dagli artt 2229 e seguenti, non può dunque più essere contestata e perseguitata, né guardata dall’alto in basso, come avvenuto per anni e per decenni, con atteggiamenti arroganti, monopolistici ed esclusivi, dalla classe medica.

NON SIAMO OPERATORI DI SERIE B MA LIBERI OPERATORI CHE PRETENDONO RISPETTO

In termini pratici abbiamo il diritto sacrosanto ad essere rispettati come liberi professionisti in tema di scienza della salute e del benessere, che è poi quello che ci preme. Non possiamo estendere la nostra azione alle prescrizioni concrete collegate a farmacie, e non possiamo mettere mano a strumenti, ad apparecchiature e a tecniche terapeutiche di tipo medico, cose che francamente non ci interessano e non ci hanno mai interessati, visto che puntiamo da sempre sulla non-cura del sintomo, sulla remissione spontanea assistita e facilitata, sulla promozione culturale delle leggi naturali, sulla difesa dei meccanismi autoguaritivi del corpo, sulla eventuale cura rimediale dei fattori causativi di tipo comportamentale, emozionale ed alimentare.

NON GUARISCO NESSUNO MA HO MIGLIAIA DI PERSONE GUARITE IN ITALIA E FUORI

Lo penso e lo dico in continuazione che non guarisco nessuno, ma che ho ciononostante migliaia di persone guarite in giro per il mondo, grazie semplicemente a libri, tesine, conferenze, lezioni, nonché alle mie consulenze individuali o di gruppo.

VENGO TALLONATO PIÙ PER GENUINO INTERESSE SCIENTIFICO CHE PER INFRAZIONI ALLE REGOLE

Quanto ai Carabinieri, ho il massimo rispetto per il loro lavoro. La stessa visita in casa mia è stata eseguita a regola d’arte, per cui non ho nulla da imputare al Maresciallo di Tricesimo e ai suoi assistenti, intervenuti per una deprecabile e sconsiderata denuncia anonima. Da rilevare poi che i miei scritti trovano ampia eco e tanti estimatori proprio tra le Forze dell’Ordine, che stanno dimostrando particolare interesse per i temi trattati. Questo lo dico con piacere e riconoscenza, non certo per adulazione o servilismo, o per ottenerne dei vantaggi.

Valdo Vaccaro

Stampa

  • Grazie, Paolo!
    Con la tua chiara lettera mi aiuti a non temere di mettere in azione la mia aspirazione di aiutare gli altri nella salute!

  • Per chi soffre di problemi all'apparato digerente consiglio il nuovo numero di Focus: c'è un servizio sulle molteplici connessioni tra mente e stomaco, e i suggerimenti per riconoscere (e prevenire) i vari disturbi dell'apparato digestivo, dall'ulcera alla psiconevrosi, con i consigli per curarli al meglio?

  • Stimatissimi Paolo Cavacece e Valdo Vaccaro, sono un operatore olistico e tratto da qualche anno una tecnica di autoguarigione utilizzata in tutto il mondo. Non voglio farmi pubblicità, non ne ho bisogno, sono le persone che ho seguito, che mi confermano, di essere guarite da sole col mio sostegno, e ringrazio di questa preziosa lettera che è di grande conforto e sostegno per me e per tutti quelli che sono in prima linea come noi ad affrontare tutti i giorni questo argomento sulla salute assistita per dare voce alla legge del 2013 che mi ha permesso di cominciare di applicarla e a fare studi e ricerca e poter utilizare metodi di autoguarigione. Finalmente mi sento meno sola. Grazie e spero presto di poterla conoscerla. Ho conosciuto già durante un evento benessere in Emilia Romagna, a un convegno, l’astrofisica Giuliana Conforto (che magicamente si è presentata un mattino a provare la mia tecnica) e Gabriella Mereo. Vi ringrazio di esistere e di dare forza anche a me per continuare. Sono interessata ad avere vostre informazioni per procedere e aderire a un corso per la vostra specifica tecnica. Un caro saluto e un abbraccio grande come il mondo intero. Anna