EVENTI

INAUGURAZIONE SEDE LOCALE HSU DI SIENA

SALOTTO di libera conversazione con il pubblico

Valdo Vaccaro (igienista e naturopata) e Mirco Bindi (oncologo)

14 aprile 2019, ore 15.00

Certosa di Pontignano
loc. Pontignano, 5
Castelnuovo Berardenga (SI)

Prenotazione obbligatoria a Daniela Dal Bo, Siena: tel. 329 916 4695; daniela.dalbo@yahoo.it

Per l’inaugurazione della sede di Siena abbiamo pensato ad un vero e proprio salotto dove Valdo Vaccaro, il massimo esperto di igienismo naturale e il dott. Mirco Bindi, oncologo, converseranno con il pubblico, senza relazioni preparate o discorsi inaugurali ma con la semplicità di un salotto tra amici, rispondendo a tutte le domande che sorgeranno su un tema purtroppo troppo attuale. Pur partendo da un argomento che fa paura, ci renderemo conto che la salute, fisica e mentale, si può preservare e anche riconquistare.

Sentiamo parlare sempre più frequentemente di patologie cancerogene e sembra una fortuna che ancora a noi non sia toccato di ammalarci.

Gli ultimi dati (dell’Organizzazione Mondiale della Sanità) confermano che l’Italia è attualmente il Paese con maggiore incidenza di tumore INFANTILE. Umberto Veronesi aveva predetto che tra qualche anno i malati di cancro in Italia sarebbero stati 1 su 2. La sofferenza e la morte generano un terrore tale che spesso ci paralizza, spingendoci a evitare di prendere anche solo mentalmente in considerazione il problema fintantoché stiamo bene.
La verità è che non ci si ammala per sfortuna e si sta bene per fortuna. La malattia si insidia in un organismo che non sta rispettando le leggi della natura, sia fisicamente che emotivamente.

Capire come funzioniamo, come interagisce il nostro corpo col nutrimento che gli diamo, lo stress, il riposo, le emozioni e tutto quello che gli neghiamo o gli assicuriamo in quantità eccessive, può fare veramente la differenza. La fisiologia e l’anatomia umana si basano su concetti che non sono materia esclusiva di chi ha compiuto studi di medicina. Il corpo umano è stupendo nella sua complessità, ma funziona naturalmente secondo semplici regole. Approfondirne la conoscenza ci libera dalla paura e ci permette di scegliere responsabilmente le cure a cui vogliamo sottoporci. Se lasciamo che la nostra curiosità sia attivata, diamo inizio a un lungo e incessante periodo di ricerca, e mentre apprendiamo come funziona il nostro organismo, impariamo anche ad ascoltarlo, perché la malattia non arriva all’improvviso: ci sono segnali che il nostro corpo invia e che tendiamo ormai ad accantonare immediatamente, presi dalla fretta e dallo stress del quotidiano.

L’alimentazione non è certo l’unico fattore che può determinare l’insorgenza di un tumore, ma si tratta comunque del carburante con cui riforniamo il nostro corpo e attraverso il quale il nostro corpo funziona e noi agiamo nella nostra vita.

Questo incontro con Valdo Vaccaro e Mirco Bindi può essere un’ottima occasione per una gita a Siena. La sede che abbiamo scelto, la Certosa di Pontignano è un vero gioiello architettonico risalente al 1300 e monastero dei certosini. Una bellezza da regalare ai nostri occhi, adagiata sulla leggendaria collina senese.

Durante la mattina di domenica e il lunedì mattino Valdo Vaccaro è disponibile per colloqui individuali su prenotazione. 329 916 4695

Il contributo per partecipare al salotto formativo è di 15 euro e si paga direttamente all’arrivo.

Prenotazione obbligatoria a Daniela Dal Bo, Siena: tel. 329 916 4695; daniela.dalbo@yahoo.it

La sede locale di Siena, che vede l’avvio il 14 aprile 2019 sarà gestita da Daniela Dal Bo, igienista diplomata dalla Health Science University. La d.ssa Dal Bo organizzerà una formazione mirata a diffondere conoscenze per una migliore qualità della vostra vita: fisica, mentale e spirituale.
Daniela Dal Bo nasce a Milano ma è senese di adozione. Ha due lauree con indirizzo linguistico e glotto-didattico, la passione per le lingue e culture straniere, Chomsky e la pedagogia. I suoi interessi spaziano dall’amore per la natura e gli animali, alla scrittura, lo yoga, il jogging e la sperimentazione in cucina. Si è diplomata in Igienismo Naturale presso la HSU e sta attualmente seguendo il Master di perfezionamento.

Fiorenza Guarino
Presidente Aghape e Direttrice Health Science University

AGGIORNAMENTO IMPORTANTE

La HEALTH SCIENCE UNIVERSITY 2019 inizierà il 31 marzo 2019

A causa di lavori improvvisi e urgenti di ristrutturazione della nostra classica sede, l’hotel Olimpia di Imola, abbiamo deciso di posticipare l’inizio della scuola al 31 marzo 2019.

I motivi di questa scelta sono dettati da diversi fattori:

  • Maggiore equità di costi per coloro che devono affrontare viaggi, pernottamenti e pranzi. Il rapporto qualità prezzo dell’Olimpia è unico su tutta la provincia.
  • Comodità di servizi: in questa sede abbiamo a disposizione tutto ciò che occorre: camere, ristorante, sale convegni, bar ed inoltre sono abituati alle nostre esigenze.
  • Due importanti appuntamenti: l’open day del 13 gennaio 2019 e il primo congresso igienista del 17 febbraio 2019 che vedrà riuniti tutti i maggiori igienisti italiani e che speriamo di includere come docenti nella scuola per il 2019.
  • Unendo tutti questi punti, abbiamo deciso che la scelta migliore era di posticipare l’inizio della scuola per offrirvi il meglio di quello che possiamo.

A tutti gli studenti già iscritti voglio comunicare che:

  • Il saldo della rata può essere effettuato entro il 15 marzo 2019. Per ora serve solo l’acconto.
  • In questi due mesi vi verranno inviate alcune lezioni extra che vi permetteranno di acquisire nozioni che non rientreranno nel corso di questo anno scolastico.
  • Il calendario subirà uno slittamento per cui le lezioni termineranno a gennaio 2020 e l’esame sarà a inizio marzo 2020. (http://www.universitadellasalute.it/1/scuola_igienismo_2019_961551.html)

Per qualsiasi ulteriore informazione potete contattarmi direttamente al 335 1997815 o su skype fiorenzaguarino1

A tutti il mio più grande abbraccio. Fiorenza

ISCRIZIONI AI CORSI HSU PER L’ANNO 2019

Come dal comunicato HSU, ci sono delle ristrutturazioni in corso tra gennaio e febbraio all’Hotel Olimpia di Imola, e siamo costretti a ritardare di qualche settimana l’inizio dei corsi. Non sta a me sollecitare nuove iscrizioni. Avremo semplicemente le iscrizioni che ci meritiamo sulla base dei nostri meriti e demeriti, sulla base dell’interesse e dell’entusiasmo suscitato nel pubblico, ed anche sulla base della visibilità e della ampiezza informativa che sapremo dare alla nostra scuola. Sappiamo che, per poter partire col piede giusto e formare un gruppo valido serve almeno una cinquantina di iscritti garantiti entro metà febbraio. L’uscita dalle festività di Natale e Capodanno, e lo spostamento degli inizi al 31 marzo 2019, darà modo sia ai tanti interessati, che ai curiosi e agli indecisi di riflettere e di procedere senza la pressione dell’urgenza a comunicare, possibilmente entro fine gennaio, le proprie intenzioni e il proprio impegno alla segreteria HSU. Cominciare l’anno nuovo con un tocco di cultura igienista è una scelta straordinaria e costruttiva. Il modo migliore per dare a se stessi strumenti innovativi e prospettive di crescita personale in campo alimentare, comportamentale, culturale e spirituale. Le migliori referenze a nostro favore ci vengono offerte dai tanti studenti soddisfatti dei tre corsi precedenti. Auguro a tutti i lettori una buona continuazione del Nuovo Anno. Valdo Vaccaro

L’IGIENISMO NATURALE DI VALDO VACCARO

L’igienismo naturale è quella scienza che approfondisce il tema della nutrizione e della tossiemia, vera causa di tutte le malattie create da uno stile di vita ormai troppo lontano dalla nostra natura. Esso riconosce ed afferma che gli stati di salute e di malattia non sono il risultato gratuito del caso o della fortuna, ma che si realizzano sulla base di precise leggi della fisiologia umana. Insegna che la buona salute si mantiene e si recupera quando le necessità fisiche, mentali e spirituali del corpo umano vengono rispettate.
L’Igienismo Naturale non si limita al tema della nutrizione: è un vero e proprio percorso di crescita personale che ci avvicina alla consapevolezza di noi stessi e alla comprensione della connessione con tutto ciò che ci circonda; ci indica la strada verso l’autonomia, la libertà di pensiero e di azione e verso la responsabilità individuale nel creare un mondo più giusto e più sano.

ALCUNE LIBERE OPINIONI DEI NOSTRI STUDENTI

DALLE MARCHE

Volevo ringraziare Valdo e Fiorenza perché l’energia di questo gruppo mi sta aiutando molto a continuare con gioia e passione a realizzare i miei progetti e sollecita in me intuizioni nuove.
Francesca Focante

DAL LAZIO

A me questa scuola ha donato grande energia e voglia di vivere giorno per giorno in modo consapevole. Le paure stanno scomparendo e inizio a percepire il bello nelle piccole cose. I piccoli grandi cambiamenti diventano meno faticosi. E tutto quello che deve arrivare arriva con naturalezza.
Roberto Sacra

DALLA LOMBARDIA

Siccome amo la sintesi userei la parola accelerazione. Questa scuola mi sta dando proprio questo su tanti piani. Evidentemente collaborare con anime che sentono in modo simile permette quella famosa RISONANZA che amplifica e aumenta l’energia di ognuno e siccome questa scuola, con umiltà, porta avanti la Verità in diversi aspetti della vita umana la Luce si manifesta e ci permette di compiere scelte e azioni che da soli ci avrebbero richiesto forse anni per poter emergere e comunque senza tale spinta vitale.
Tounsia Nat Challal

DALLA SVIZZERA

Il movimento verso me stessa, quella me stessa più autentica, mi ha permesso di togliere parte delle sovrastrutture create dalla paura dei giudizi! In una parola LIBERTÀ. Libertà che poi arriva anche agli altri.
Isabella Giovannon

ANCORA DALLE MARCHE

Mi sento libero di non dover fare compromessi e vivere al di sotto della mia integrità. Sento che in questo posto l’Uomo può essere un animale sociale.
Mirco Luchetti

DAL FRIULI

Per quanto mi riguarda la parola chiave è accelerazione. Dal momento che ho iniziato a percepire questa sintonia con voi, tutto risulta più semplice e alcuni scogli non sono più così insormontabili. Devo dire che, se quando ho scelto questa scuola era soltanto per un obiettivo, il più delle volte non lo ricordo nemmeno, ma mi godo il viaggio.
Patrizia Zigon

DAL TRENTINO ALTO ADIGE

Questa scuola mi ha aperto un mondo che scopro ogni volta sempre più ricco ed entusiasmante, non solo per l’incredibile quantità e qualità di conoscenze ma soprattutto mi sto affezionando a voi, compagni di classe, a Valdo e Fiorenza. Ognuno di voi è unico e speciale. Voglio riuscire a trovare il mio modo di restituire al mondo tutta questa RICCHEZZA.
Elena Marchese

DALLA TOSCANA

Questa scuola, con tutti i suoi componenti e componentesse, è stato tra gli altri uno dei motivi più importanti per riscoprire la mia ironia, quel senso umoristico che per tanti anni purtroppo era andato perduto. Ci sto abbastanza riuscendo ed è per me di grande importanza. Grazie a tutti.
Leonardo Biacca

ANCORA DAL TRENTINO ALTO ADIGE

Meraviglioso è il mondo che verrà… grazie anche a noi e a chi ha permesso tutto questo. Condivido tutto ciò che è stato detto, mi sento nella VERA casa e nella VERA famiglia quando sono con voi. Sento di conoscervi da sempre e son felice di avervi reincontrato belle anime in cammino. Sento gioia, affetto, comprensione e tanta energia insieme a voi.
Raffaella Quartirolo

DALL’EMILIA ROMAGNA

L’ HSU è una scuola frequentata da persone curiose che non si fermano alla prima apparenza e che non seguono il pensiero prevalente senza farsi domande. Oltre ad essere uno stimolante luogo di confronto è un’ ottima occasione di crescita, ad oggi senza eguali in Italia.
Michele Lanzoni

DALLA SARDEGNA

Io, cara Fiorenza, sento muovere vita dentro di me… A dicembre diventerete tutti zii.
Maria Chiara Bartoloni

*****