DENUNCIA DI ESTORSIONE, COERCIZIONE E VIOLENZA PRIVATA

Pinterest LinkedIn Tumblr +
  • Scontro telefonico tra Centro Ministeriale Vaccinazioni e un ex-militare dotato di conoscenza, di coraggio e di attributi
  • Violati i principi internazionali del Tribunale di Norimberga e quelli della Costituzione Italiana
  • Indegnità del parlamento, dei ministeri e di Mattarella, tutti schiavi e venduti alla Dittatura Sanitaria, tutti legati in diverse forme a Massoneria e Servizi Segreti
  • Sentenza di illegittimità sui DPCM e sull’emergenza sanitaria da parte del Tribunale di Pisa
  • Un patriottico “Vaffanculo” all’indirizzo del generale pennuto, indegno di indossare la sua divisa

DAL TELEGIORNALE DEL GRANDE MORRIS SAN

Dal telegiornale di Morris San, una delle poche voci franche e affidabili su quanto succede in Italia e nel mondo, prendo il colloquio telefonico arroventato del 9 luglio 2021 tra due protagonisti eccellenti dell’ambiente militare nazionale, e lo trascrivo qui di seguito, onde evitare che vada disperso o dimenticato. Tra virgolette la voce del maresciallo dal Centro Vaccinazioni del Ministero. (Dall’ufficio del generale Pennuto sono stato convocato a Roma perché mi vogliono pungere. Ecco la mia risposta. Roberto Nuzzo).

CONVOCAZIONE PER IL 23 LUGLIO DA PARTE DEL CENTRO MINISTERIALE VACCINAZIONI

Pronto. Chi mi chiama? “Senta, io parlo dal Centro Vaccinazioni del Ministero, abbiamo un posto pronto per il 23 luglio verso le 11 al Celio”. Che gioia, che gioia! Se lei potesse almeno presentarsi. Non vedevo l’ora di sentirla. “Che dice scusi?” Dico che non vedevo l’ora di mandarvi a quel paese! Lei mi deve chiamare col suo numero rintracciabile e non come numero sconosciuto, perché io devo denunciarvi. “Mi vuole dire come si chiama?” Come si chiama lei? Chi le ha dato il mio telefono? Chi le ha detto di chiamarmi? Chi la ha mai autorizzata? “Abbiamo avuto il suo numero e abbiamo verificato che lei non è ancora vaccinato”- Io non sono vaccinato perché non sono un topo da esperimento. È chiaro? “Abbia pazienza”. No, abbia pazienza lei. “Abbia pazienza, io chiamo dal Ministero”. Dal ministero? Adesso faccio denuncia pure contro il ministero. Ma lei sa che questo siero genico è sperimentale e volontario, e pertanto non obbligatorio? “Abbia pazienza”. No, abbia pazienza lei.

VI DOVETE VERGOGNARE: STATE FACENDO UNA INDEGNA COERCIZIONE

“Parlo per conto del generale Figliuolo”. Il generale Figliuolo? Lo ho già denunciato e lo sto denunciando ancora. È un generale venduto. Riferisca al suo generale pennuto che lo sta denunciando Roberto Nuzzo per estorsione, coercizione e violenza privata. “Che dice? Non merita di essere etichettato così”. Invece merita, perché sta facendo violenza psicologica. Vedrà quante denunce riceverà la prossima settimana tramite lo studio Matrella. Si deve vergognare. Non merita di indossare la sua divisa. Questa telefonata la sto registrando e la manderò via YouTube dappertutto. Vi dovete vergognare. State facendo coercizione. “Come coercizione?” Coercizione è chiamare le persone a casa, coercizione è andare nelle case a dire che è pronto il vaccino. Questo signore con la piuma sarà processato perché si sta coprendo di crimini incredibili contro i diritti umani. Le farò vedere che io, signor come si chiama …

NON OBBEDISCO AGLI ORDINI DEL GENERALE PENNUTO

“Chiamo a nome delle Forze dell’Ordine”. A quale ordine dei miei stivali. Dei suoi ordini io me ne sbatto i marroni. Di quale ordine parla? State violentando la Costituzione e i cittadini italiani. “Guardi che l’orario stesso è un ordine, e si tratta del 23 luglio”. Me ne sbatto. Vi manderemo tutti in galera perché la meritate. “Parlo a nome del Generale Figliuolo”. Al generale Figliuolo, al pennuto e ai suoi ordini non obbedisco affatto. Non ha nessuna autorità sui cittadini. “Si vergogni, io parlo a nome della Repubblica Italiana”. Siete voi che state violando la Repubblica Italiana e la sua Costituzione. Vi dovete vergognare. Un siero genico sperimentale che fate passare per obbligatorio ! Vi manderemo tutti sotto processo come avvenne a Norimberga. Tutti quanti, tutti i collaborazionisti, e il generale Figliuolo in primis.

STATE OBBEDENDO NON ALLA LEGGE O AI BUONI PRINCIPI, MA A UNA SPREGEVOLE DITTATURA SANITARIA

“Parlo a nome dello stato. Io sono un semplice maresciallo”. Sono maresciallo come te e mi vergogno di te che indossi la mia stessa divisa, perché queste telefonate non le dovresti fare. “Per me è un onore”. Cosa è per te un onore? Vergognatevi. State obbedendo alla Dittatura Sanitaria, a parlamentari che si sono macchiati di crimini contro la cittadinanza. “Abbia pazienza”. Non interrompere. Fammi parlare. Sono un tuo superiore. A chi stai obbedendo tu? I parlamentari hanno commesso un delitto contro i diritti umani. Fammi parlare. La legge, l’obbligo vaccinale, è un trattamento sanitario sperimentale che va contro i codici di Norimberga, e anche contro i diritti umani, e tu lo dovresti sapere caro collega maresciallo. Ti devi vergognare. Luogotenente Nuzzo dell’Aeronautica Militare.

NON PORTO ALCUN RISPETTO PER CHI STA VIOLANDO I DIRITTI UMANI

Non hai rispetto della tua uniforme. Riferiscilo pure al generale Figliuolo. “Io sono un uomo di onore. Ho ricevuto l’ordine di convocarti e lo sto eseguendo”. Allora, uomo d’onore, ti rispondo letteralmente. Dai al generale Figliuolo un Vaffanculo Patriottico. W la Costituzione. “Non posso permettermi di fare questo”. Allora glielo mando io direttamente. E poi. ripeto, avrai conferma che la prossima settimana dallo studio Matrella pioveranno migliaia di denunce al pennuto Figliuolo, quello con la penna in testa. “Noi dell’Ufficio Unico del Ministero riceviamo ordini direttamente dal nostro Comandante e dal presidente Mattarella. Lei capisce che io sono un uomo dello Stato. Non posso impedire le procedure in corso. La richiamo per l’ultima volta per dirle di ottemperare alla richiesta”. E io per l’ultima volta ti dico che ci sarà il mio Vaffanculo Patriottico. Ti ripeto per l’ultima volta che state obbedendo a dei criminali che hanno violato le leggi sui diritti umani.

SONO ORGOGLIOSO DI STARE DALLA PARTE DELLA COSTITUZIONE

“Lei non può parlare così”. Io sono libero cittadino italiano che ha giurato sulla Costituzione. Ho il diritto di parlare come mi pare. Tu non sei nessuno per dire che io non posso parlare. È chiaro? Io ho diritto quanto te. Non sei nessuno dall’alto della tua divisa, maresciallo dei miei stivali. “Ma non prova un po’ di vergogna?” No, sono semmai orgoglioso di difendere la Costituzione, orgoglioso di aver giurato a difesa della Costituzione.

DPCM FUORI LEGGE ED EMERGENZA SANITARIA FUORI LEGGE NELLA SENTENZA DEL TRIBUNALE DI PISA

Tutti i DPCM sono stati dichiarati illegittimi dai tribunali e dai magistrati, e voi continuate a mantenere ancora questa manfrina. Uomo d’onore ascoltami. Tu le rispetti le sentenze dei magistrati, uomo d’onore? Le rispetti? Allora vatti a vedere la sentenza del Tribunale di Pisa dove viene sancito che l’intera emergenza sanitaria è illegittima? E non riempirti la bocca di cose delle quali non sai. Sei un incompetente, non sei all’altezza del ruolo che ricopri, non sei degno della tua uniforme. Manda il mio Vaffanculo Patriottico al caro generale Pennuto. Ciao.

ARRIVEDERCI ALLA GIUSTIZIA DIVINA E TERRENA, ARRIVEDERCI A NORIMBERGA

“Il 23 luglio io le mando i Carabinieri”. Manda pure i CC. Ci faremo due risate. Li aspetto fuori casa e vediamo come andrà a finire. Ci vedremo in tribunale anche con te, tanto il tuo nome e cognome ce li ho. “In nome dell’Italia io le intimo di venire per la vaccinazione”. In nome dell’Italia e del Popolo Italiano io ti invito a tacere perché state assecondando una Dittatura Sanitaria, e vedremo presto come andrà a finire. Arrivederci alla giustizia divina e alla giustizia terrena. Daremo il benservito a tutti, ai parlamentari, ai presidenti di regione, ai sindaci e al tuo generale pennuto, con tutti i ministri inclusi. Ci faremo delle belle risate. Tutti a Norimberga !

Roberto Nuzzo, Maresciallo Maggiore dell’Aeronautica Militare

(Titolo e sottotitoli di Valdo Vaccaro)

Il video della telefonata su numero6

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro è orgogliosamente NON-medico, ma igienista e libero ricercatore. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui per passare alla navigazione premium.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
9 Commenti
Più vecchio
Più recente Più votato
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
9
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x