IL POTERE POLITICO STA NEL CARRELLO-SPESA

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

SMUOVERE LE ACQUE COL CARRELLO GIUSTO

Ciao Valdo, ti giro per conoscenza questa interessante riflessione di don Adriano Sella, componente della commissione Nuovi Stili di Vita della diocesi di Padova. Anch’io faccio parte di un GAS della provincia di Vicenza e sarebbe interessante far conoscere queste realtà a più persone affinchè altri si rendano conto della nostra capacità di smuovere le acque anche solo e semplicemente “facendo la spesa in maniera consapevole”. Un abbraccio.
Maria Nadia

*****

COMMENTO

ORMAI TUTTI SANNO CHE VOTARE SERVE POCO

Ci lamentiamo spesso della inutilità e della banalità del voto. Questa è la crisi della politica, ossia la caduta verticale della fiducia nelle istituzioni. Al punto che il partito più grosso del nostro paese è ormai quello di coloro che rinunciano al diritto di votare. Giusto o sbagliato che sia, questo è un dato di fatto.
La gente ha capito che col voto le cose non cambiano e che le elezioni costano tantissimi soldi allo stato, e quindi tante tasse in più da pagare.

COMPRIAMO POCO E COMPRIAMO BENE, SE VOGLIAMO CAMBIARE IL MONDO

Non è il caso di disperarsi. Il diritto di voto una volta ogni 2 o 3 anni non ci offre libertà, democrazia, capacità modificativa nei riguardi del sistema? Il diritto di voto ci ha portati a subire dei regimi molto più dittatoriali e corrotti di quelli del recente passato? Abbiamo a disposizione uno strumento potentissimo da usarsi tutti i giorni. Usiamo i nostri soldi in modo mirato e intelligente. Ogni cosa che compriamo rappresenta un supporto prezioso per il produttore.

COMPRIAMO SANO, SOBRIO, NATURALE ED INNOCENTE

Non trasformiamo più i nostri frigoriferi in depositi di salme. Non trasformiamo le nostre dispense in depositi di cibo-spazzatura. Come dico spesso, mangiare un bel grappolo d’uva, o farsi del pop-corn in casa associato a fichi e banane, o mangiarsi la fetta di anguria, o tenersi un orto per il radicchio, sono tutti autentici atti rivoluzionari contro il sistema oppressivo delle multinazionali!

Valdo Vaccaro

Condividi con i tuoi amici.

Comments are closed.