ITALIA CAPOFILA MONDIALE PER LE STRATEGIE VACCINALI

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

L’ACCANIMENTO VACCINALE NON È PER NIENTE CASUALE

Ciao, piccola parentesi in tema di vaccini. Ho appreso ora, approdando casualmente sul sito facebook di Marcello Pamio, una notizia leggermente datata ma molto importante, di cui non tutti, magari, ne saranno a conoscenza. Questa notizia, cui fa riferimento Marcello Pamio, è consultabile sul sito dell’Aifa.

L’ITALIA AI VERTICI MONDIALI IN TEMA DI VACCINAZIONI

L’Italia guiderà nei prossimi 5 anni le strategie e le campagne vaccinali nel mondo. È quanto deciso al Global Health Security Agenda che si è svolto venerdì scorso alla Casa Bianca. Il nostro paese, rappresentato dal Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, accompagnata dal presidente dell’Agenzia italiana del Farmaco AIFA prof Sergio Pecorelli, ha ricevuto l’incarico dal summit di 40 paesi, cui è intervenuto anche il presidente Usa Barack Obama. Il documento, datato 29/09/2014, nella versione integrale è presente qui:http://www.agenziafarmaco.gov.it/it/content/litalia-capofila-le-strategie-vaccinali-livello-mondiale

STRATEGIE REPRESSIVE  PER ARGINARE LA CRESCENTE OBIEZIONE AI VACCINI

Questo, come afferma Pamio, è chiaramente uno dei motivi del recente inasprimento contro i genitori consapevoli che obiettano le vaccinazioni pediatriche. In altre parole, il nostro paese si trasformerà in un laboratorio di cavie dove verranno testate le strategie comunicative e repressive per arginare la dilagante obiezione delle vaccinazioni di massa.
Elena Fasulo


RISPOSTA

ITALIA COLONIA ASSERVITA ED OBBEDIENTE

Ciao Elena. Si sapeva da anni che l’Italia svolge un ruolo di punta come perfetta ed affidabile colonia degli USA. Siamo così bravi nello svolgere i compiti assegnatici, nell’allinearci acriticamente al carrozzone Aids, nel sottometterci da bravi servetti obbedienti ai padroni del vapore e a Big Pharma che veniamo pure premiati. Così, alle basi strategiche militari ed atomiche stile Aviano, vanno ad aggiungersi le basi strategiche farmaco-vaccinatorie, che fanno di noi il paese prediletto della Pfizer, della Merck e della GlaxoSmithKline.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui per passare alla navigazione premium.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
2 Commenti
Più vecchio
Più recente Più votato
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
2
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x