OTTO REGOLE D’ORO PER VIVERE BENE

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

VOLONTARIO DELLA CROCE ROSSA E MISSIONARIO DI SALUTE

Ciao Valdo! Grazie grazie grazie per tutta la passione che metti nei tuoi studi, ricerche e scritture!
Mi chiamo Riccardo, ho 28 anni e faccio il volontario in Croce Rossa. Non sai quante ramanzine faccio ai pazienti che andiamo a prendere che mangiano un sacco di porcherie.

UN VOLANTINO ELABORATO PER I PAZIENTI

Ti allego un volantino che ho elaborato dove ci sono 8 regole per vivere in salute. Ho cercato di essere il più possibile sintetico, che ne pensi? Volendo si potrebbe stampare anche il retro. Ci vedrei bene uno schema di nutrizione vegano tendenzialmente crudista. Spero che tu riesca a rispondermi.

Ciao!

Riccardo da Legnano

*****

OTTO REGOLE PER VIVERE BENE

1) Mangio solo quando ho veramente fame.

2) Meglio digiunare quando sto male o sono emotivamente instabile, arrabbiato, stressato, ansiosi, triste, contrariato.

3) Mangio la frutta a stomaco rigorosamente vuoto e senza mischiarla con altri cibi.

4) Inizio ogni pasto con una bella insalata mista di ortaggi stagionali crudi.

5) Elimino il più possibile alimenti industriali raffinati, cioè pasta e riso bianco, farina 00, pane bianco, cibo in scatola, zucchero bianco, latte, burro, yogurt, formaggi, sale, insaccati, dolci, bibite, gelati, caramelle, caffè, e mangio in alternativa più frutta, più verdura cruda e più cereali integrali.

6) Bevo acqua solo a stomaco vuoto, vale a dire solo prima dei pasti principali e almeno 3-4 ore dopo gli stessi.

7) Mi muovo tutti i giorni! Cammino e respiro! Respiro profondamente e ritmicamente svuotando la mente e concentrandomi sul momento presente.

8) Amo, perdono, aiuto me stesso e gli altri.

*****

RISPOSTA

Ciao Riccardo. Le tue regole vanno bene e sono state sintetizzate in modo chiaro. Avrei apprezzato anche una inclusione delle proteine animali tra gli alimenti da mettere al bando, e non soltanto gli insaccati. Puoi sempre inserire sul retro lo schema classico vegan-crudista, per rendere ancora più completo, istruttivo ed incisivo il tuo messaggio. Complimenti per  il tuo impegno sociale. Continua così.

Valdo Vaccaro

 

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

Condividi con i tuoi amici.

Comments are closed.