RISULTATI STRAORDINARI, PESO-RIDUZIONE E PROLE DA CONVINCERE

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

MIA MOGLIE E’ RIMASTA VEGANA OTTENENDONE GRANDI BENEFICI

Caro Valdo, Ti ringrazio infinitamente per la tua personale opera di convincimento nei confronti di mia moglie che, dopo sole tre settimane di vegan/crudismo voleva abbandonare questo percorso meraviglioso per il semplice fatto che non riusciva a perdere peso. In questo mio ringraziamento vorrei anche informarti degli straordinari risultati che ha ottenuto in appena tre mesi di assunzione di cibo vitale ed eliminazione totale di carne, pesce, uova, latte e derivati e soprattutto dei numerosi caffè che usava assumere.

EMICRANIA, MANI E PIEDI FREDDI, DOLORI ARTICOLARI, TUTTO SPARITO

SPARITA l’emicrania con aurea che la costringeva ad assumere numerosi farmaci oltre alle visite mediche costose, non ultimo una cura di antiepilettici (fortunatamente mai assunti) consigliatale da un dottore che, per la visita e la cura, le ha spillato 300 Euro. SPARITI dolori articolari lancinanti in particolar modo ai polsi. SPARITA la bassa temperatura alle mani e ai piedi sempre eternamente freddi. Non avevo mai avuto il piacere di toccare le mani calde di mia moglie, piacevole sensazione. SPARITO il dolore alle gambe (mia moglie è estetista e sta parecchie ore in piedi usando calze per la prevenzione dalle vene varicose). RISULTATI DAVVERO STRAORDINARI.

ORA OCCORRE FARLE PERDERE UNA DECINA DI CHILI IN MODO INNOCENTE E DEFINITIVO

Per completare l’opera avrebbe bisogno di perdere qualche chilo (altezza 164 cm peso 72 kg) e non le riesce in nessun modo, ti assicuro che mangia veramente poco. Nella mia ignoranza credo sia colpa dell’Eutirox che assume avendo una tiroidite di Hashimoto. Ha paura ad abbandonare le compresse. Si spaventa per una eventuale cattiva reazione del suo organismo visto che sono parecchi anni che la prende. Le molte tesine che hai pubblicato in merito non mi hanno consentito di aiutarla. Comprendo i tuoi numerosi impegni epistolari, ma ci provo lo stesso, se potessi spiegarle come fare sarebbe una COSA MERAVIGLIOSA, visto che è l’ultimo farmaco da lei assunto.

PER ME MARATONETA, I MIGLIORAMENTI SONO STATI STUPEFACENTI

Per quanto riguarda la mia persona ho ritrovato una condizione fisica stupefacente. Ti ricordo che sono un maratoneta, ho perso senza volerlo 5 kg, eliminando carne, pesce, uova latte e derivati. Purtroppo ho voluto strafare negli allenamenti e mi si è infiammato il tendine rotuleo. Sono fermo da venti giorni e non sono guarito affatto. Spero guarisca presto perchè ho impellente necessità di confrontare i miei tempi che facevo prima mangiando carne e ora che sono vegano.

PROBLEMI INVECE COI NOSTRI DUE RAGAZZI

Ho due figli, il maschio di 9 anni la femmina di 6. Purtroppo non riesco a completare l’opera. La mattina spremute d’arancia o di uva ma, per il resto, poca frutta e verdura, e preferenza perdurante per carne e latticini. Non riescono a mangiare altro. Abbiamo provato a portare a tavola solo cibo nutriente ma lo rifiutano e piangono, per cui dobbiamo cedere. Non sappiamo come fare. Per fortuna non bevono bevande e non mangiano brioche, ma siamo lontani da una giusta dieta.

METTO LA MIA TESTIMONIANZA A DISPOSIZIONE DEL BLOG

Scusami se sono stato lungo, ma ho voluto portare la nostra testimonianza affinché possa essere d’aiuto ad altri ed anche per ringraziarti della la tua opera semplicemente STRAORDINARIA. Tante grazie anche se non ce la farai a rispondere. Un abbraccio.
Santo Alongi

*****

RISPOSTA

LA PESO-RIDUZIONE NON E’ UN PROBLEMA

Ciao Santo. Un primo obiettivo è stato raggiunto. Star bene è basilare almeno quanto essere in perfetto peso forma. Ora penseremo anche al dimagrimento. La cosa è abbastanza banale. Basilare, come tu stesso hai rilevato, l’estromissione dell’ultimo farmaco. L’Eutirox fa da barriera alla detossificazione. Tua moglie non ha ancora capito che è profondamente cambiata in meglio, che ha più carica vitale e che ce la può fare senza difficoltà.

MONODIETA CON DUE PERE A PRANZO O A CENA

Volendo proporle una dieta ferrea per dimagrire, le direi di prendere a pranzo o a cena, in sostituzione totale del pasto, 2 pere, oppure due mele, oppure 3-4 vasetti di mirtilli, oppure due fette di ananas, oppure una fetta di melone giallo. Lasciando tutto il resto inalterato, intendo. Se dopo qualche giorno vede che non cala ancora, toglie sia il pranzo che la cena, inserendo il piatto di frutta, o anche la frutta a cena e un semplice centrifugato a pranzo. Va assolutamente accoppiato un piano giornaliero di una camminata per almeno un’ora, con respirazione profonda e ritmata. Per il resto, allego delle tesine esplicative.

PORTARE I RAGAZZI IN VISITA AD UNA MACELLERIA

Per i tuoi due ragazzi, serve un lavoro intelligente e paziente. Ti allego anche in questo caso alcune tesine sugli animali che potrai leggere loro a tratti. La cosa più importante direi rimane quella di portarli a visitare un qualsiasi macello. Devono capire e guardare coi loro stessi occhi cosa significa la parola carne. E’ urgente insegnare loro che per ogni cibo bisogna porgersi non la domanda “mi piace – non mi piace”, ma quella “da dove viene – da cosa deriva?” Fagli anche vedere i video inclusi nelle tesine.

Valdo Vaccaro

Condividi con i tuoi amici.

Lascia un commento