L’INCUBO VIVENTE DEI MEDICI SPORTIVI

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

10 KM AL GIORNO, INCLUDENDO GARE E MARATONE

Buongiorno Dr. Vaccaro. Mi chiamo Ivano, vegetariano da 15 anni e Vegan da 5. Ho 44 anni e tutte le mattine percorro 10 Km di corsa. Partecipo a due maratone da 42KM all’ anno, e una serie infinite di gare e garette sui 10/21 Km. Sono l’ incubo dei medici sportivi. Non tutti per fortuna. Le menti e i cuori si stanno schiudendo, ma sono ancora pochi. La maggior parte dei medicastri non ha la base ideologica e nemmeno l’apertura mentale per capire qual’è il tipo ottimale di vita e di alimentazione. A sentir loro, è impossibile stare in piedi e vivere una vita normale con un percorso sportivo continuo, e con una dieta vegancrudista. Vedono frutta e verdura come degli handicap e non come straordinari strumenti di performance e di vittoria su se stessi e anche sugli altri, soprattutto in termini di durata e longevità. Questa è la risposta, che cortesemente regalo a lor signori, dottoroni e professoroni.

UN RINGRAZIAMENTO E UN VIDEO ALLUCINANTE PER I LETTORI DEL BLOG

Quanto a te Valdo, Amico e Precettore, ti seguo da sempre, e ci tenevo solo a dirti semplicemente GRAZIE. Allego pure un video, a dir poco allucinante, da proporre al Tuo blog, e non aggiungo commenti. Saluti.
Ivano Lopresti

*****

RISPOSTA

PERFORMANCE COME SINTESI DELLA FUNZIONALITA’ GENERALE

Ciao Ivano, Che dire? Vorrei ricevere tutti i giorni messaggi così chiari e netti, così carichi di entusiasmo e di concretezza. Purtroppo appartieni a una ristretta cerchia di favoriti, di fortunati, di privilegiati, al punto di creare sentimenti di invidia e di rabbia in qualcuno. Per realizzare le tue performance occorre possedere grandi doti di equilibrio interno, occorre che tutto funzioni a regola d’arte. Niente insufficienze cardiache-epatiche-pancreatiche-renali-vascolari-intestinali-ghiandolari.

LA TUA TESTIMONIANZA SERVA DA STIMOLO E DA BUON ESEMPIO

Non tutti stanno in splendide condizioni di salute e di efficienza atletica. Qualcuno ha difficoltà a camminare e a scendere dal letto. Vai a farglielo capire che non sei solo fortunato, ma che hai piuttosto seminato bene, e che quindi stai raccogliendo i giusti risultati. A volte non basta seminar bene, e serve anche la dea bendata. Ma basilarmente non si scappa dalla ferrea logica del premio e del castigo.

OGNI PASTO INTELLIGENTE UN MATTONE DI SALUTE, OGNI RESPIRO PROFONDO UN MATTONE DI SALUTE

La salute non arriva a caso, ma è il risultato logico della sommatoria degli atti di ogni giorno. La forma fisica e atletica derivano da duri e costanti allenamenti. E’ bene che la gente conosca la differenza tra il bene e il male, tra la vita perforante e quella penosa. A tutti è data la possibilità di migliorare e di fare qualcosa di straordinario. Valgano gli esempi degli atleti privi di arti.  Non solo non si danno per vinti, ma gareggiano e fanno risultati sbalorditivi alle Paralimpiadi, come il sudafricano Oscar Pistorius.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
3 Commenti
Più vecchio
Più recente Più votato
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
3
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x