BAMBINI-COLABRODO E SCIENZA RIDOTTA A MERCE DA CABINA ELETTORALE

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

PURE IL PROF PAOLO BELLAVITE ESPRIME SINCERO SCONCERTO

Ciao Valdo, Questo il pensiero del Prof Paolo Bellavite, medico ematologo e biostatistico, professore di patologia generale all’Università di Verona.
Andrea Tassinari

*****

PENSIERO DEL PROF PAOLO BELLAVITE (Titolo e sottotitoli di VV)

UN OBBROBRIO SCIENTIFICO, ETICO E GIURIDICO, GRAZIE AL TRIO LORENZIN, RENZI E OBAMA

Il decreto che introduce 12 vaccini obbligatori è un obbrobrio scientifico, etico e giuridico. Stracciata ogni evidenza scientifica a furor di politica e di ragion di stato. Grazie Lorenzin grazie Renzi grazie Obama. Grazie all’industria miliardaria dei vaccini che dopo l’esperimento italiano venderà di più anche in India e Paesi limitrofi. Grazie ai detentori di brevetti che sperano nel boom degli affari o dei finanziamenti.

BAMBINI-COLABRODO ITALIANI SOTTOPOSTI A INDEGNI ED INSIDIOSI ESPERIMENTI

Vi ringraziano i bambini-colabrodo italiani sottoposti al più assurdo e insignificante esperimento della storia. Un esperimento scientificamente sbagliato perché la mancanza di un gruppo di controllo impedirà di sapere se tali vaccini saranno efficaci o meno. Un esperimento non etico perché ai bambini e ai genitori (imbottiti di paure) nulla è stato chiesto. Un esperimento pericoloso perché non si è previsto alcun sistema efficace di farmacovigilanza. Un esperimento basato su credenze semplicistiche nell’onnipotenza e sicurezza dei vaccini i quali non sono neppure provati come i normali farmaci.

ITALIA CAMPIONE MONDIALE DI ARROGANZA ED OBBLIGATORIETÀ VACCINALE

In nessun Paese al mondo vi sono tanti vaccini obbligatori, né vi è alcuna evidenza che rendendo obbligatorio un atto così invasivo si ottenga un aumento di somministrazioni o una diminuzione di malattie. L’esperienza-pilota del Veneto, dove da 10 anni con successo sono stati eliminati gli obblighi sostituendoli con l’informazione corretta alle famiglie, è stata totalmente e deliberatamente ignorata. Ignorata l’esperienza di Paesi più civili del nostro come la Svezia dove l’obbligo è stato appena eliminato, o della Francia dove è stato vietato l’inganno pericoloso dell’esavalente.

ANNICHILIMENTO DI OGNI SPIRITO DI ALLEANZA TRA MEDICO E PAZIENTE

La libertà del medico come attore di un’alleanza col paziente è annichilita dalla seria minaccia di gravi sanzioni, mentre d’altra parte la medicina di Stato paga con supplementi al medico e al pediatra la somministrazione del vaccino. Quale garanzia di essere ben trattato e ben consigliato resta al singolo paziente, o alla sua famiglia? Dove trovare qualcuno che dica veramente quali sono i benefici e quali i rischi, quando per molti vaccini non esiste neppure la prova scientifica e quando i sistemi di vigilanza sono notoriamente inefficienti? Perché si dovrebbe credere ad autorità che dichiarano che stanno per tornare la polio e la difterite, o che sono morti 20000 anziani per mancata vaccinazione, quando non ne presentano prove convincenti?

STRACCIATE LE TUTELE COSTITUZIONALI SULLA SALUTE E MEGAFONI USATI PER STORDIRE LA GENTE

Auto-nominatisi esperti bloggisti o scrittori di libri divulgativi, alcuni neppure medici, sono assurti al ruolo di consiglieri della Federazione dei Medici e dei politici i quali per parte loro stracciano le tutele costituzionali della salute individuale in nome di inesistenti pericoli di epidemia. Giornalisti che di quanto sia complessa la medicina e l’epidemiologia sanno poco o nulla (questa non è una loro colpa) hanno bevuto le panzane abilmente messe in giro persino da rappresentanti istituzionali e spinti da precise scelte redazionali hanno acceso i loro megafoni fino a stordire la gente. L’unica trasmissione dove si è levata flebile una voce di prudenza è stata minacciata di chiusura. Pochi casi pietosi sono usati – al solito in modo surrettizio e con scarse o nessuna prova – per far credere che la mancata vaccinazione sia la causa delle infezioni contratte da qualche bimbo immunodepresso.

FAMIGLIE DANNEGGIATE, IGNORATE E VITUPERATE

D’altra parte molte famiglie che ritengono di essere state danneggiate dagli effetti avversi del vaccino sono ignorate o persino vituperate. E, non essendoci la minima prova che l’esperimento funzionerà, il sacrificio attuale politicamente imposto è solo un passo di un più largo piano tendente verso l’introduzione di obblighi ulteriori che interesserebbero gli adulti e gli anziani (la copertura del 95% non riuscirà a impedire qualche caso di morbillo o di meningite, né potrà fermare la pertosse, questo è già provato).

PROGRAMMA NATO NEGLI USA NEL 2014, CON LA COLONIA ITALIA DESTINATA A FARE DA CAPOFILA

Il tutto per aderire a un programma nato negli USA, ben noto agli addetti ai lavori dal 2014, in cui l’Italia deve fare da capofila della diffusione massiccia di tutti i vaccini in tutto il mondo.

POVERI BAMBINI E POVERA SCIENZA RIDOTTA A MERCE DA CABINA ELETTORALE

Il tutto coperto dal grande inciucio tra PD e FI con i 5Stelle pure stregati da alcuni autonominatisi paladini della “scienza ufficiale” con cui non si deve scherzare, pena la perdita di voti alle prossime elezioni. Poveri bambini italiani, povera Scienza, ridotta da strumento di verità e di libertà, qual è sempre stata, a merce da cabina elettorale.

CONCETTI FACILI FACILI SUI VACCINI CHE AVREBBERO DEBELLATO MALATTIE MORTALI

PostScriptum (per le amiche e gli amici non del tutto competenti in epidemiologia): A tutti viene in mente il concetto facile facile e ripetuto sino all’ossessione dai massmedia: “I vaccini sono necessari, lo sanno tutti che i vaccini hanno debellato malattie mortali”, questo era IN PARTE valido una volta, ora le condizioni qui da noi sono cambiate. TANTO È VERO che il vaiolo non si fa più. Dico “in parte” perché il ruolo del vaccino è stato determinante in alcune malattie e molto meno in altre.

QUELLO CHE CONTA DAVVERO NELLA SCOMPARSA DELLE MALATTIE COSIDDETTE INFETTIVE SONO LE CONDIZIONI IGIENICHE

Invece sono stati CERTAMENTE determinanti nel calo di tutte le malattie infettive sia le condizioni igieniche sia i farmaci. TANTO È VERO che la tbc, la malaria, il colera e altre malattie sono praticamente scomparse senza un vaccino efficace. Non mi soffermo sui dettagli perché ce ne sono a bizzeffe. Sono contrario alle balle che si dicono sui vaccini, all’ignoranza scientifica fatta legge, agli obblighi inutili e potenzialmente dannosi imposti ai bambini, che oltretutto non sanno le varie implicazioni, non possono giudicare e non possono ribellarsi.
Paolo Bellavite

*****

COMMENTO

QUESTO TIPO DI DOCENTI È MERCE RARA E PREZIOSA

Ciao Andrea. Anche questa è una eccellente testimonianza, non fosse che per le referenze di prim’ordine del prof Paolo Bellavite. Ma più che hai suoi titoli guardo attentamente ai fatti citali e alle parole che ha usato. Più una persona occupa determinate posizioni più si espone e più rischi corre, ovviamente. I toni, le aggettivazioni, il potere di influenzare sono tutti dettagli fondamentali. Esprimersi con chiarezza richiede certamente del coraggio. Spero di poter ospitare sia lui che tutti questi docenti da te citati ultimamente alla nostra HSU Health Science University, se e quando vorranno, per arricchire le nostre esperienze e per fare da specchio moltiplicativo alle idee che essi apportano. Il mio è un invito aperto e pubblico.

CHI È CONTRO I VACCINI LO È PER SCIENZA E PER EVIDENZA, NON AL 95 MA AL CENTO PER CENTO

Sulla questione vaccini il prof Bellavite non dovrà certo adombrarsi se avrei apprezzato ancora di più una sua coerenza fino in fondo, una coerenza che sicuramente non gli manca. In sostanza ha detto tutte cose avanzate ed ammirevoli. La frase per cui il ruolo del vaccino è stato in parte determinate, in alcuni casi, mentre in altri casi no, la vedo francamente distante da tutto il resto, una specie di riserva mentale priva di vera logica e di linearità con il nocciolo del suo nobile pensiero, con la magnificenza della sua preparazione.

VALE SEMPRE L’INSEGNAMENTO DI FLORENCE NIGHTINGALE

Dottoresse ignoranti e medici mediocri mi hanno insegnato a temere il contatto con gli altri. Non sono forse fattori come la pulizia interna, il giusto pensare-agire-comportarsi, il giusto mangiare, a determinare lo star bene o lo star male della gente? Il contagio è il rifugio delle menti deboli e fragili della medicina! Così si esprimeva Florence Nightingale (1820-1910), super-infermiera italo-britannica bacchettando in modo memorabile l’intera classe medica di allora e di oggi. So per certo che il dr Bellavite non avrebbe alcuna difficoltà a sottoscriverne il pensiero.

I MONATTI VANNO RESPINTI E RELEGATI NELLA LORO SEDI CHE SONO LE FOGNE E LE LATRINE PRIVE DI ACQUA CORRENTE

Chi ha impostato il discorso vaccini dando loro valore di dogma e di scienza, oltre che di rozza imposizione ai danni di tutti i paesi privi di autonomia, di indipendenza e di personalità è la parte peggiore, becera e miserabile della cultura sanitaria, ossia la cultura americana intrisa di business e di anti-natura. Poco e niente abbiamo da imparare dai dittatori-speculatori di Atlanta, dal regime sanitario che con incoscienza ed irresponsabilità l’America della CDC-Centrad Disease Control e della FDA-Federal Drug Administration sta imponendo al pianeta. Ci basta avere dalla nostra parte la Roma Imperiale dei 600 anni senza medici e senza farmaci. Ci basta avere dalla nostra parte un millennio e oltre di Regime Sanitatis Salernitanum, carico di saggezza e di sobrietà. Di fronte a questi inarrivabili vertici, i Monatti-Untori americani possono solo strisciare, inginocchiarsi e vergognarsi di esistere.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
2 Commenti
Più vecchio
Più recente Più votato
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
2
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x