BOCCIATURA TOTALE DELLA MEDICINA ENERGETICA-QUANTISTICA

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

DIAGNOSI ELETTRONICA MEDIANTE APPARECCHIO QXCI

Ciao Valdo, cosa ne pensi della medicina energetica? L’anno scorso mi sono sottoposto ad una diagnosi tramite un apparecchio chiamato QXCI. È un sistema che effettua una diagnosi corpo/mente, stile elettrauto sulle vetture!
C’è una fascia che va collegata alla testa e alcuni sensori sparsi per il corpo. Dopodichè l’operatore avvia il tutto e visualizza dei risultati sul pc.

TOTALE FALLIMENTO A LIVELLO DI RISPOSTA TERAPEUTICA

A livello diagnostico, alcuni risultati indicati dallo strumento rispecchiavano abbastanza la mia personalità. Ma la fase di trattamento per il riequilibrio ha fallito totalmente. L’apparecchio, inoltre, trovava grosse anomalie a livello intestinale e si soffermava per parecchio tempo sull’organo per cercare di riequilibrarlo. Mi piacerebbe avere un tuo punto di vista sull’argomento, ma rispetto la priorità che dovrai dare ad altra gente più bisognosa. Un abbraccio.
Antonio

*****

RISPOSTA

UNA ESPERIENZA DA NON DIMENTICARE

Ciao Antonio, condivido in pieno tutte le perplessità da te manifestate. Mi è successo personalmente di essere sottoposto a una macchina del genere, dove al fasciame in testa ti abbinano anche dell’agopuntura elettronica con alcuni aghi inseriti velocemente in acuni punti chiave, e le misurazioni che appaiono poi nel monitor. Il tutto messo in atto con somma sorpresa e a prezzi non certo popolari, quando volevo accertarmi sulla situazione di una mia cartilagine prima dell’operazione di Tolmezzo.

PIÛ UNA RAPINA MEDICO-OMEOPATICA CHE UN IMBROGLIO

La dimensione dell’imbroglio, o meglio della rapina, ha trovato poi completamento in una serie di 24 rimedi omeopatici (mai ordinati) da prendersi in esclusiva in una farmacia periferica del Friuli, alla modica cifra di 500 Euro. Quando ho comunicato al medico quantistico, via telefonica, la mia decisione di non procedere con la cura, si è premurato di assicurarmi che io ero da ritenermi curato (temeva che volessi mettere in discussione i 200 Euro da lui pretesi per un’ora di cure elettroniche che non avevo nemmeno richiesto).

PIÙ STRUMENTI HANNO E PIÙ ARROGANTI CUROMANI DIVENTANO

Se i medici col bisturi nella tasca destra e i farmaci nella sinistra mi fanno impressione, ancora più perplessità mi causano i medici carichi di spocchia quantistica, di spocchia ortomolecolare e di macchinari elettromeccanici al seguito. Non è una questione di luddismo contro i nuovi apparecchi e le nuove tecnologie. Il problema è che un medico male impostato in termini di ideologia salutistica, non migliora di certo se è assistito da strumentazioni di avanguardia. La sua curomania rimane e viene addirittura moltiplicata, al pari poi della spocchia e della voracità professionale.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Stufo della pubblicità? Clicca qui.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.

2 commenti

  1. Peccato davvero…La fisica quantistica è la madre di tutte le scienze si può dire,quella che spiega legami sottili e invisibili…Forse c'è qualcuno che ci vuole speculare sopra.Non è la prima persona che viene guarita da un particolare trauma(ad esempio)curando il quanto…Gente facilona che vuole arricchirsi prendendo in giro la gente che crede all'importanza dell'invisibile ma non per questo inesistente…Sono quelli che seminano zizzania,che fanno cattiva pubblicità ad una disciplina millenaria lasciataci in eredità da razze superiori…

  2. Ciao Valdo mi sembra che la “cura” complessivamente ti sarebbe costata 700 euro.
    Come la medicina tradizionale In una tasca la cura e nell’altra i soldi, ne più ne meno.
    Una domanda: Come mai si fa riferimento alla quantistica che è anche un paradigma scientifico
    per spiegare fenomeni “aleatori”come cura, benessere ecc ma poi non ci sono, non si dimostrano con le stesse
    metodologie utilizzate dalla fisica Quantistica?. Mi spiego più semplicemente: Il paradigma quantistico prevede precise metodologie per le sue dimostrazioni e sostanzialmente è quello scientifico con validità e attendibilità.
    Se lo strumento quantistico è tale dovrebbe sottostare a questi principi perchè propri della fisica quantistica. I presunti spacciatori della medicina quantistica invece abbracciano il nome ma poi evitano in maniera sistematica la metodologia. Capito quindi? E’ solo una speculazione che non ha nulla a che fare con la fisica e
    l’applicazione di principi sub nucleari.
    Qui potete trovare due di queste presunte applicazioni che vengono spiegate come fenomeni quantistici così potete farvi un’idea di cosa riescono a dire e dimostrare : https://www.youtube.com/watch?v=xF7Gxo43NzE