Seleziona una pagina

COSA È VERAMENTE LA COSIDDETTA VARIANTE OMICRON

da 1 Gen 2022Attualità

DIAMO A CESARE QUEL CHE È DI CESARE, E SMETTIAMOLA DI GETTARE FANGO SUGLI INNOCENTI

Questo ennesimo favore ve lo faccio ben volentieri come regalo di Buon Anno. Ma sarebbe ingiusto se non ringraziassi Manuela De Raymondi, che mi ha inviato questo pezzo. Tutto il mondo pare spaventato a morte, ed è una cosa stupida e assurda da vergognarsi, da arrossire e impallidire nel contempo. Tutti a fare la fila fuori delle farmacie o nei pronto soccorso degli ospedali per difendersi dalla nuova peste. Un panico collettivo del tutto ingiustificato. Cosa è mai questo nuovo mostro virale chiamato Omicron. È la cosa più innocente che possa succedere. È addirittura una benedizione divina in quanto offre gratuitamente una immunità naturale. Se volete una definizione azzeccata, si tratta non di una variante, non qualcosa di pericoloso, ma bensì di una IRRADIAZIONE, di una ONDA MILLIMETRICA.

LA OMICRON ARRIVA DI NOTTE E TRAPASSA I MURI

Ora vi racconto come la cosiddetta variante Omicron arriva di notte ed assale gli sprovveduti contagiandoli malgrado siano a casa a dormire riparati da pareti e porte chiuse. Vi siete mai chiesti perché l’omicron viene di notte? Vien di notte perché misurando le radiazioni, ci siamo accorti che di notte i valori si elevano fino a 15 volte in più del limite legale. L’orario critico è fra le 2 e le 4 di notte. Quell’orario in cui il traffico internet è decisamente più basso poiché si presume che la gente sia sotto le coperte. Misurando, ci siamo accorti che a quell’ora i valori delle radiazioni anziché diminuire aumentano.

LA TOSSE È UTILISSIMA MENTRE LA PAURA FA BRUTTI SCHERZI

Omicron viene di notte! Poco importa se sei rintanato in casa. Tuttavia fasi malissimo a spaventarti. Di paura sì che ci si ammala gravemente e persino si muore. Omicron non è affatto un patogeno. Omicron è un’onda, una micro-onda, un’onda millimetrica, una vibrazione. Le porte chiuse e le pareti spesse non comportano un ostacolo per l’onda millimetrica. Se poi sei stato inoculato con ossido di grafene, Omicron troverà nel tuo organismo la sostanza adeguata per espandersi ed amplificare la propria frequenza causandoti sintomi di nausea e diarrea, seguiti da modesta febbre, da disturbi alla vista, da dolore di testa, da disorientamento, da amnesie e da tosse. Perché tosse? Perché il tuo corpo tenta intelligentemente di sbarazzarsi dell’ossido di grafene e lo fa attraverso i polmoni.

OMICRON NON È UN CONTAGIO MA UNA SQUALLIDA INVENZIONE

Poi sentirai altri segnali ancora, come fastidio alla luce, probabili acufeni, soprattutto se vivi nei pressi di torri per le telecomunicazioni, di potenti cabine elettriche, di fili per l’alta tensione o peggio di punti diffusori di 5G. A livello epidermico potresti accusare vampate, prurito, bruciore, herpes zoster, psoriasi, scosse in punti ben precisi e perfino vibrazioni. Lo sai perché? Perché Omicron non è per niente un contagio, ma una irradiazione, o se vuoi è una induzione. Il concetto di contagio è una balordaggine inventata e mai esistita se non nei venditori di fumo.

CERCHIAMO DI SVEGLIARCI E DI NON MORIRE DI STUPIDITÀ MANIFESTA

In Spagna l’Omicron è stata addirittura preannunciata in anticipo, dicendo che da quelle parti sarebbe arrivata il 24 dicembre 2021. Il fatto di saperlo prevedere con tale precisione, dimostra che si tratta solo di premere un bottone a volontà, a seconda di come il regime desidera che vadano le cose. Puzza di imbroglio e puzza di bruciato dunque.

NIENTE TACHIPIRINA

Rimedi e suggerimenti? Prima cosa non credere a una sola parola di quanto ti propinano le narrazioni della Piramide. Se poi ci credi, padrone di farlo. In tal caso spegni router, spegni dispositivi, usa tessuti in rame o arrangiati con la stagnola, fai docce frequenti perché scaricano a terra tensione e radiazioni. Non prendere la tachipirina, in quanto fa sempre malissimo. Essa contiene beninteso il paracetamolo che è l’antagonista del glutatione, che serve anche a degradare l’ossido di grafene.

MELATONINA, ZINCO E VITAMINE, MA SEMPRE E SOLO IN VERSIONE SOLARE E NATURALE

Serve melatonina poiché è radioprotettore. Serve zinco, serve vitamina C, serve vitamina D3, nonché vitamina E. Ma attenzione, non li devi assolutamente prendere come integratori sintetici ma li devi ricavare dal sole e dalla forza solare incapsulata nelle varie piante, nei germogli, nei fiori, nelle alghe e nei funghi.

NOI CI SIAMO E SIAMO DISPOSTI AD ACCOGLIERE LE PECORELLE SMARRITE IN DIFFICOLTÀ

Non fare infine attività aerobica, se ti sei fatto fare pere e booster perché allora rischi grosso. L’ossido di grafene ha affinità con le funzioni bioelettriche del corpo quindi con il cuore e con il cervello. Se aumenti le pulsazioni ci sarà più bioelettricità nel tuo organismo e l’ossido di grafene andrà proprio lì. Pertanto la respirazione e l’attività aerobica hanno senso e sono anzi utilissime, ma a patto che tu non abbia commesso quelle stupidaggini che rendono il tuo corpo estremamente vulnerabile. Vedi quante cose occorre conoscere? Ti conviene come minimo iscriverti a un corso di Scuola Superiore di Salute Naturale, e ti conviene sceglierla bene, poiché i bidoni non mancano di certo.

È MEZZANOTTE: UN CASINO DEL DIAVOLO TRA BOTTI E CAMPANE

Mentre scrivo questi appunti, in Italia è mezzanotte del giorno fatidico, cioè del 31 Dicembre 2021. Un anno chiaramente da dimenticare e da non ripetere mai e poi mai. Riposare è fondamentale. Ma i botti che stanno esplodendo qui 10 km a nord di Udine, tra le pacifiche colline boscose di Tricesimo, Leonacco, Felettano, Pagnacco, Tavagnacco, Reana, Adorgnano stanno devastando l’aria e spaventando a morte caprette, cani, gatti, caprioli, asini, maiali, galline, fagiani, anatre e leprotti. Più di qualcuno deve aver follemente accumulato una valanga di botti, dissipando tra l’altro una fortuna di soldi. Come non bastasse, i preti, dotati della loro arma preferita, hanno scaricato le loro tensioni e i loro desideri proibiti e repressi mandando nell’aria notturna a pieno volume un interminabile scampanottare. Detto tra noi, non mi pare per niente un inizio degno di tale nome.

Valdo Sepich Vaccaro

DISCLAIMER

Valdo Vaccaro è orgogliosamente NON-medico, ma igienista e libero ricercatore. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. I colloqui hanno solo scopo informativo, non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

Scritto da Valdo Vaccaro

Valdo Vaccaro, classe 1943, è ricercatore indipendente, divulgatore e filosofo della salute, orgogliosamente NON-medico. Da sempre ha fatto della dieta vegeto-crudista tendenziale, dell’amore per gli animali e la natura un modo di essere e uno stile di vita, in tutta autonomia e libertà. Valdo ha tenuto centinaia di conferenze in giro per l’Italia e nel mondo trattando vari temi tra cui salute, etica, attualità e altro ancora. Al momento, oltre all’attività sul blog, è direttore scientifico e docente della HSU – Health Science University, la prima scuola di Igienismo Naturale Italiana.

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Articoli Correlati

Commenti

2 Commenti

2 Commenti

  1. savino

    Informarsi, Valutare ed ATTUARE, Prendi in mano la tua salute e non delegarla a chi te la indebolisce o annientarla, se non lo sei mai stato, Armati un poco da Anticonformista. Militante.

    Rispondi
  2. Monica Pieri

    Ce la faremo

    Rispondi

Commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: