FIALE ANALIZZATE E VERITÀ SCIOCCANTI IN GERMANIA

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

L’ARGOMENTO VACCINI RIVELA SEMPRE LATI RACCAPRICCIANTI

Ciao Valdo, ti segnalo questa notizia.
Elena Fasulo


ARTICOLO: Vaccini e Germania: fiale analizzate e una verità scioccante

Vaccini e Germania: fiale analizzate e una verità scioccante

Nel 2016, sono stati donati migliaia di euro ad una società no-profit di Herrenberg, nelle vicinanze di Stoccarda, denominata AGBUG e.V. per ricercare gli elementi contenuti nei vaccini attuali.

In origine, si intendeva indagare i vaccini per il loro contenuto di mercurio, ma andando avanti, l’associazione ha poi chiesto di estendere le indagini a tutti gli elementi ricercabili.

A questo scopo sono state inviate 16 differenti fiale di vaccini al laboratorio clinico ed ambientale Micro Trace Minerals, con sede in Germania, fondato nel 1975, che opera nel campo dell’analisi dei minerali e dei metalli tossici.

AGBUG ha ora pubblicato i risultati del primo lotto sul suo sito web (vedasi figura 1 )

I 16 vaccini analizzati sono:

  1. Afluria 2015/16 [vaccino antinfluenzale],
  2. Bexsero [vaccino antimeningococco sierogruppo B,  soggetto a monitoraggio addizionale],
  3. Cervarix [vaccino bivalente antipapillomavirus umano],
  4. Gardasil [vaccino quadrivalene antipapillomavirus umano],
  5. Gardasil 9 [vaccino 9-valente antipapillomavirus umano],
  6. Hexyon [nuovo vaccino esavalente,  soggetto a monitoraggio addizionale],
  7. Influvac 2016/2017 [vaccino antinfluenzale],
  8. Menjugate [vaccino antimeningococco sierogruppo C],
  9. Menveo [vaccino antimeningococco coniugato sierogruppo A, C, W135 e Y+
  10. Neis-Vac C [vaccino antimeningococco sierogruppo C],
  11. Prevenar 13 [vaccino antipneumococco 13-valente],
  12. Rotarix [vaccino antirotavirus],
  13. Rotateq [vaccino antirotavirus],
  14. Synflorix [vaccino antinfluenzale],
  15. Tetanol Pur [vaccino antitetanico],
  16. Tetanus Impfstoff Mérieux [vaccino antitetanico]

AGBUG e. V. ha pubblicato da qualche giorno i risultati sul suo sito web.

risultati2 test

8 febbraio, 2017: Tutti i risultati dei 16 vaccini investigati sono riassunti in una sola pagina

risultati3 test

Una prima valutazione (8 febbraio 2017) evidenzia quanto segue:

  1. Tutti i 16 vaccini verificati contengono piccole tracce di mercurio.
  2. Otto dei 16 vaccini contengono piccole tracce di nichel.
  3. Sei dei 16 vaccini contengono piccole tracce di arsenico.
  4. 15 di 16 vaccini contengono piccole tracce di uranio.
  5. Tutti i 16 vaccini contengono piccole tracce di alluminio, anche se non dichiarato.
  6. GardasilGardasil 9 e Synflorix, contengono il doppio di alluminio come indicato.
  7. Il contenuto di alluminio nei cosiddetti vaccini inattivati è da 1000 a 6000 volte superiori al limite per l’acqua potabile

Tutti questi vaccini analizzati in Germania dimostrano ancora una volta che siamo in presenza di farmaci inquinati sui quali i controlli di sicurezza sono quanto meno insufficienti.

Le domande sono ora molteplici e la voglia di chiarezza è sempre più grande.

Quali danni causano queste sostanze in persone allergiche? In che modo gli effetti patogeni delle sostanze contenute nei vaccini agiscono ( sappiamo benissimo che agiscono in maniera sinergica tra loro) ?

Perché queste sostanze patogene sono  incluse in tutti i vaccini ?

Non dimentichiamo che diversi medici e scienziati hanno sottolineato la tossicità dell’alluminio sul nostro sistema immunitario eppure, lo iniettiamo nei nostri figli , sottoponendoli a vaccinazione dove il medesimo è presente in tracce. Ovviamente  la controparte continua a sostenere l’assoluta non tossicità di tali elemente grazie alla loro presenza in micro parti.

Questo vale anche per gli individui immunocompromessi?

*****************************
Per accedere all’originale tedesco articolo clicca QUI

FONTE


COMMENTO

STIAMO DAVVERO SUPERANDO OGNI LIMITE

I risultati sono di una gravità eccezionale in termini di logica e di concreta tossicità. Del resto basta scorrere l’occhio sull’elenco dei 16 vaccini analizzati, sulla loro denominazione, per capire la bruttura, l’antiscientificità e l’assurdità di tale materiale, dove si parla non più di trivalenti o di esavalenti, già notoriamente pericolosi, ma addirittura di nono-valenti e di 13-valenti.

CERCHERANNO DI RIFILARE TRA NON MOLTO IL VACCINO CENTO-VALENTE

Finirà che Big Pharma sarà in grado di rifilare alla povera e instupidita umanità dei vaccini 100-valenti a pretesa copertura di tutte le patologie a catalogo, presunte, reali ed inventate, con risultati ovviamente aberranti, con definitiva demolizione di ogni immunocompetenza umana.

OBBLIGATORIO ANDARE SUI BLOG DI STEFANO MONTANARI, DI ANDREW WAKEFIELD E DI HELEN RATAJCZAK

Del resto, le sorprese non sorprendono più nessuno. La Micro Trace Minerals non fa che confermare quanto già appurato dal nostro dr Stefano Montanari, e quanto dimostrato da grandi ricercatori come Andrew Wakefield ed Helen Ratajczak. Helen Ratajczak è una ricercatrice della Boehringer Ingelheim Pharmaceuticals che ha pubblicato, come autrice o coautrice, 41 articoli su PubMed. È anche stata coautrice nel 2006 di uno studio per l’FDA e, nello stesso anno, è stata eletta Presidente della sezione Nord Est dell’Istituto di Tossicologia. È una scienziata seria e rispettata, con lunghe esperienze in famiglia e fuori sulla drammatica crescita dell’ADS (Autism Disease Syndrome).

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x