L’INFINITA POTENZA DEL PENSIERO UMANO

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

ALLA RICERCA DI UN POSTO NELL’ORDINE COSMICO

Fin dai primordi dell’esistenza umana, e poi nel corso delle ere successive, il genere umano ha percepito e descritto l’invisibile forza che governa e controlla l’universo, e ha cercato di capire e usare tale potenza. Nella Cina antica, nell’India dei misteri e all’ombra delle Piramidi, veggenti e profeti hanno cercato di togliere il velo che ricopre i misteri della vita. La storia è una continua ricerca di scalare in progressione le vette che portano alla verità, alla liberazione dall’ignoranza esistenziale che attanaglia il genere umano.

Oggi più che mai c’è una tendenza a chiedersi quale sia il significato della vita. Grazie ai tanti maestri che ci hanno preceduto possiamo contare su un notevole sviluppo culturale e tecnologico. Oggi gli uomini hanno la possibilità di essere più informati, più selettivi e persino più saggi. Pertanto non possono soddisfarsi con niente che non sia inferiore alla verità.

Dobbiamo dunque scoprire da noi stessi il perché, il come e il quando siamo stati collocati in questo fantasmagorico schema di vita. Ognuno di noi deve trovare il suo posto nell’ordine cosmico. Onde evitare sprechi di energie e dolorose collisioni dobbiamo capire i potenti principi che ci governano e che governano il mondo in cui viviamo.

IL PENSIERO INTENSO E CONCENTRATO È FORZA CREATIVA

Nell’intero universo non esistono fortuna e fato: ogni pensiero è governato dalla legge, ogni effetto viene generato da una causa sottostante, chiara o nascosta. Non c’è modo di schivare i risultati. Raccogliamo quello che abbiamo seminato, con matematica precisione. Il pensiero è il vero affare della vita. I pensatori dominano e governano il mondo. È sempre stato così. Tutta la gente ha il cervello e pensa, ma la tragedia è che pochi lo fanno in modo creativo e intenso, pochi riconoscono il fatto che il pensiero è forza creativa.

I FATTI REALI SONO CONSEGUENZA DEI PENSIERI CHE LI HANNO GENERATI

Tutti viviamo nello stesso mondo, ma alcuni falliscono mentre altri trionfano, alcuni sono malati ed altri sono sani, alcuni sono miserabili ed altri felici. Tutti pronti poi a scaricare le colpe sulla sfortuna o sugli altri, mentre in realtà tutte le responsabilità stanno dentro di noi. Noi siamo il prodotto delle nostre prevalenti abitudini di pensiero. Ogni esperienza che sperimentiamo l’abbiamo creata noi stessi attraverso i processi mentali.

Indipendentemente dai dettagli esteriori apparenti, la causa va ricercata nella nostra coscienza. Che un uomo possa cambiare se stesso, migliorarsi, controllare il suo ambiente e dirigere il suo destino non è una vaga teoria ma una questione dimostrata.

ESISTE UNA GRANDE LEGGE COSMICA CHE TUTTO REGOLA E PERVADE

Le nostre vite sono governate da leggi e da principi immutabili. Nell’universo non c’è niente altro che leggi. Ogni albero che cresce, ogni fiore che sboccia, ogni fiocco di neve che cade testimoniano l’incessante operazione in corso da parte della Grande Legge Cosmica. Ed è proprio questa legge superiore che rende l’universo perfetto e funzionante.

Esiste solo una legge, un principio, una causa, una fonte di potere cosmico. È naturale per l’uomo essere sano nel corpo e nella mente. Quando egli impara questa verità, quando impara le sue leggi esistenziali, salute e prosperità gli arridono in modo naturale e abbondante.

L’UOMO È PARTE INTEGRANTE DELLA DIVINA CREAZIONE

Vita sana e abbondanza sono leggi universali del cosmo. I pensieri sono cose. I pensieri causano vibrazioni e mettono in moto le leggi della mente. Dato che tutto ha inizio nella mente e dato che il pensiero è mente in azione, ci rendiamo conto che il pensiero produce forme e quindi crea.

Abbiamo a disposizione l’uso di una legge che non è solo diretta e immediata, essendo dentro di noi, ma è anche connessa con ogni altra cosa dell’universo. È l’idea fasulla della separazione tra il Creatore e l’uomo che ci impedisce di accedere alle ricchezze dell’universo. Siamo spesso legati a falsi concetti e non saremo mai veramente liberi fino a quando non li cambiamo radicalmente.

IL PENSIERO RICHIEDE CONCENTRAZIONE E SILENZIO

Il potere della attenzione e della concentrazione si chiama silenzio, e dovremmo prenderci pochi minuti ogni giorno per esercitarci. È consigliabile ritirarsi mezz’ora o un’ora al giorno dove nessuno ci disturba, rilassando muscoli e mente stando silenziosi, spensierati e privi di ogni ansia. Occorre prendere controllo totale del corpo.

Solo così sperimentiamo un nuovo equilibrio e una nuova energia che ci pervadono completamente, facendoci provare quel brivido di esaltazione che si ha conquistando un obiettivo difficile e fortemente desiderato. Non esiste armonia senza controllo del corpo. Solo con nostro self-control possiamo pensare in modo chiaro e costruttivo. Il pensiero è la sola realtà che conta.

IL SUBCOSCIENTE FA PARTE INTEGRANTE DELLA MENTE UNIVERSALE

Ogni individuo è dotato di mente cosciente e di mente sub-cosciente. La mente cosciente è suprema regnante del nostro apparato cerebrale ed è legata alle impressioni del mondo visibile tramite i 5 sensi. La mente subcosciente presiede tutti i processi involontari ed automatici del corpo come digestione, assimilazione, eliminazione, battito cardiaco, circolazione sangue, secrezioni ghiandolari.

Il subcosciente è soprattutto la nostra parte spirituale e ci connette col creato, con le forze costruttive ed infinite dell’universo. Il subcosciente fa parte della Mente Universale e dispone sotto i suoi comandi di risorse infinite. Come dice Carl Jung, esso contiene tutti i dati raccolti e classificati di tutte le nostre vite passate, inclusa l’intera saggezza umana globale del passato.

TUTTI I NOSTRI PENSIERI NASCONO NELLA MENTE COSCIENTE

Prelevando da questo prezioso capitale di saggezza e di potere, ognuno di noi possiede tutti gli strumenti necessari a fare un notevole salto di qualità. Ma se continuiamo a vivere nell’ignoranza di questo nostro potere interno lasciandolo trascurato ed inutilizzato, esso diventa arma a doppio taglio. Tale ignoranza è la causa di tutti i fallimenti umani. La mente subcosciente non pensa, non ragiona, non bilancia, non giudica, non rifiuta. Essa accetta tutte le influenze positive o negative della mente cosciente la quale innesca qui il suo istinto di razza.

Ogni pensiero che entra nella mente cosciente è sottoposto al nostro potere ragionante. Se noi accettiamo un’idea o un pensiero come vero, esso viene portato alla mente subcosciente. Alla fine è la nostra mente cosciente e il nostro pensiero che decidono il nostro fato controllando la salute, la fortuna e tutto il resto. Ecco perché dobbiamo controllare i nostri pensieri.

ESISTE LO SPIRITO GLOBALE E TANTI SPIRITI INDIVIDUALIZZATI

Il grande fisico inglese Herbert Spencer disse che “Tra tutti i misteri che ci circondano, nessuno è più certo che viviamo in presenza di una Infinita ed Eterna Energia dalla quale poi tutto procede”. Non intendo fare il predicatore spirituale. Però, un certo Gesù ha detto che God is the Spirit, lo Spirito Globale e non “uno Spirito”. Questo indica la presenza divina simultanea in tutti i punti del creato, in tutte le cellule, in tutti gli atomi, in tutte le creature grandi e piccole, at all points at the same time (dovunque e in simultanea).

Dobbiamo semplicemente comprendere che esiste un principio, un potere, una presenza e che questa presenza onnipotente ed onnisciente è buona. E dobbiamo poi capire che la mente subcosciente dell’individuo è conforme in qualità con la Mente Universale. Siamo Spirito Individualizzato e portiamo dentro noi stessi lo stesso potere che ha il raggio solare. Il raggio è l’emanazione del Sole e noi siamo l’emanazione della Mente Universale. L’unico potere che ha lo spirito è il potere di pensare. Lo spirito è creativo e pertanto pure il pensiero è creativo. Lo spirito tuo sei tu. Senza il tuo spirito saresti niente. I tuoi processi di pensiero sono diretti dal tuo potere spirituale.

SIAMO CANALI DELLA MENTE UNIVERSALE

Il tuo Io interno controlla e dirige il tuo corpo e la tua mente. È il tuo Io interno che decide cosa faranno e come lo faranno. Il tuo vero Io è eterno ed è aggregato indissolubilmente con la Mente Universale. Se prendi un bicchiere d’acqua dell’oceano, l’acqua del bicchiere non cambia e rimane acqua dell’oceano, anche se non ha il potere di scatenare tsunami e tempeste.

Lo stesso rapporto avviene tra il tuo subcosciente e la Mente Universale. Se ti rendi conto della natura del tuo Io non avrai più pensieri negativi su te stesso, non penserai male di te e scatterà l’autostima. Il tuo vero Io è la mente subcosciente. Ha il potere di cambiare la tua condizione fisica ed ambientale grazie alla sua connessione con la Mente Universale.

Arriviamo così a concludere che siamo i canali attraverso i quali la Mente Universale sceglie di potersi esprimere, e che i pensieri cono cause e i fatti sono effetti. Pertanto, se controlliamo e dirigiamo i nostri pensieri, controlliamo e dirigiamo pure i fatti, e così teniamo sotto controllo salute, felicità e prosperità. Quando comprendiamo queste semplici ma strabilianti verità capiamo anche le grandi opportunità che ci sono aperte dalla connessione del nostro Divino Subcosciente con l’Onnipotente.

LA VERITÀ VA CERCATA ALL’INTERNO DELLA PROPRIA ANIMA

La mente cosciente deve riflettere, lavorare e vibrare. Va ribadita l’importanza della psicologia. Dobbiamo acquisire saggezza. Dispiacere, malattia e miseria non sono necessarie o inevitabili, sono soltanto il risultato dell’ignorare la verità. Non ci aiuta il mondo del visibile. Il mondo esterno ha valore relativo. La verità è un valore assoluto e inestimabile. Ogni singolo individuo la deve trovare all’interno della propria anima. Ritirati nel silenzio tutti i giorni e concentrati sul fatto che sei un essere spirituale, una creatura divina.

AFFERMAZIONI FORTI E RIPETUTE

Ogni cosa esistente è prima di tutto un’idea. Come nella lampada di Aladino, la lampada è la mente cosciente, lo sfregamento è la consapevolezza del meccanismo, il genio è la mente subcosciente ovvero il potente mezzo che abbiamo a disposizione. Il modo più sicuro perché tutto funzioni è l’uso di forti affermazioni da ripetersi nel silenzio, come Sono Sano, Sono Forte, Potente, In Forma, Innamorato, Armonioso, Felice, Costruttivo.

Questo metodo funziona perché le affermazioni forti e ripetute della mente cosciente vengono registrate ed accettate dal subcosciente che le conduce a concreta realizzazione. Funziona per l’individuo singolo come per l’intera nazione. Non ci sono limiti al potere della Mente Universale.

IN PSICOLOGIA IL SIMILE ATTRAE IL SIMILE

L’uomo è la più alta espressione della vita individuale perché pensa. Spesso attribuiamo al Creatore le nostre sfortune, mentre siamo noi interamente responsabili del successo o del fallimento. Rimpiazzate immediatamente ogni pensiero fallimentare con un pensiero di successo, ogni pensiero di malattia con un pensiero di salute e vedrete la differenza.

Like attracts like, ovvero il simile attrae il simile, nelle leggi della psicologia. Concentrati dunque su quello che vuoi veder accadere. Tutto e tutti siamo governati dalla stessa legge. Non aspettiamoci ricchezza da pensieri di povertà, felicità da pensieri miseri, salute da pensieri dolorifici, pace da pensieri rabbiosi. Ogniqualvolta pensate qualcosa, avviate una catena. È la natura del tuo seme che decide e determina la natura del tuo prodotto finale.

L’UOMO DEVE SOLO CONOSCERE LE LEGGI COSMICHE BASILARI ED ALLINEARSI AD ESSE

L’universo divino è un universo di legge e di ordine, dal più piccolo dettaglio al grande circuito del sistema solare e delle galassie. L’uomo non fa e non rompe la legge. Può solo lavorare con la legge o contro di essa, raccogliendo risultati piacevoli o spiacevoli dalle sue decisioni. Non c’è nulla di misterioso o di religioso al riguardo, è semplicemente la legge. Dio ci ha creati ma siamo noi a fabbricare e plasmare noi stessi. Siamo gli architetti e i costruttori del nostro stesso destino.

MASSIMA PRIORITÀ È SCONFIGGERE LA PAURA

Dispiacere, malattia e fallimento derivano dalla paura, dal pensiero negativo e sono auto-imposti. Temiamo la povertà, la malattia, la sfortuna, gli incidenti e i disastri. Tutti abbiamo il nostro tipo speciale di paure e si tratta di paure prive di fondamento. Le nostre difficoltà sono dovute all’ignoranza dei fatti.

Guardiamo alla Natura. Quanto generosa e abbondante è in ogni cosa. La paura ci rende codardi, ci fa fare cose che non dovremmo fare e ci impedisce di fare le cose giuste. Non ospitate pensieri negativi! Quando vi coricate ripetete con enfasi “Sono sano, forte, felice, potente, amoroso, felice, innamorato”.

CAMBIAMO MENTALITÀ E LIBERIAMOCI DEI NOSTRI OSPITI SGRADITI

Quando otteniamo una risposta sbagliata in un problema matematico, diciamo “Non mi viene”. Significa che abbiamo commesso degli errori. Significa che abbiamo deviato dai principi della matematica e che dobbiamo rifare il procedimento. Così è tutto nella vita. Se le cose vanno male abbiamo deviato dai principi della Legge Universale e c’è bisogno di correggere i nostri pensieri per tornare in armonia con essi.

La gente deve cambiare mentalità (People must change their minds). Se affermi che sei sano felice e ricco non stai barando ma stai dicendo l’esatta verità. Sei in perfetto accordo con la volontà divina nei tuoi riguardi. Paura, rabbia, critica fine a se stessa e altre cose del genere sono ospiti sgraditi, portatori di miseria e discordia.

CHIEDERE CON LA GIUSTA ENFASI

Chiedi e ti sarà dato. Ma ci sono modi e modi. Chiedi in modo determinato. Attenditi quello che chiedi e niente altro, senza eccezioni e senza restrizioni. Il sognatore non è un fallito. Occorre costruire il proprio futuro immaginando con fede e sicurezza quanto si desidera e si otterranno i risultati prefissati. Essere positivi non significa dire “Mi piacerebbe averlo”. Bisogna dire con grinta “È mio” (It’s mine). Occorre visualizzare i nostri obiettivi, il successo, la salute, la felicità.

La legge della Natura è legge del fornire e del dare. La povertà è innaturale, è una condizione causata e provocata da errori umani. Salute, felicità e prosperità non sono limitate nel tempo, nello spazio, nel soggetto individuale. Sono una questione di consapevolezza e vengono attratte da coloro che comprendono e credono nei loro formidabili poteri interiori. Devi credere che quanto stai cercando è già nelle tue mani, devi credere che il tuo desiderio è un fatto già acquisito.

IL SEGRETO DEL SUCCESSO

La legge della mente subcosciente è la Suggestione, l’Evocazione. La mente subcosciente non pensa-ragiona-giudica-rifiuta ma accetta tutte le suggestioni fornite dalla mente cosciente, siano esse costruttive o distruttive. Pertanto il successo consiste nel riempire il nostro subcosciente di desiderio, di ambizione, coraggio, determinazione, entusiasmo e fede in noi stessi.

A questi indispensabili ingredienti vanno aggiunti Amore per il Prossimo e Fede nella Finalità Positiva di tutte le cose, in quanto esiste un Orientamento Positivo Cosmico alla base di tutto. È la fede in noi stessi, in quello che siamo realmente, che attrae il successo. La Mente Universale vede tutto, conosce tutto e può fare tutto. Se non poniamo limiti alle nostre capacità esse non avranno limiti.

ATTITUDINE MENTALE AL PENSIERO CREATIVO

La nostra Attitudine Mentale è il Magnete che sa estrarre da noi stessi tutto quello che serve a raggiungere i nostri scopi. Il Pensiero Creativo gioca un ruolo fondamentale nella nostra vita. La maggior parte della gente commette l’errore di riflettere le opinioni sbagliate degli altri, ha paura di intraprendere nuove strade, nuove iniziative, nuove avventure. Fa scelte condizionate da pressioni esterne di vario genere.

Le differenze di rendimento fra gli uomini sono interamente dovute alla differenza dei loro pensieri. Per avere salute devi concentrarti sulla salute. Per essere amato devi amare, per avere prosperità abituati a pensare in termini di abbondanza. La causa primaria di ogni malattia è la discordia mentale e spirituale con se stessi e il mondo che ci circonda.

LA POTENZA DEL PENSIERO È UNA DELLE MAGGIORI SCOPERTE

La più grande scoperta di tutti i tempi non nasce dai telescopi e dagli osservatori astronomici, ma piuttosto dall’osservare noi stessi nel di dentro. Ed è la scoperta della Forza e della Potenza del Pensiero. Questo fatto è tuttora sconosciuto ed enigmatico alla gente comune. Rendersi conto del formidabile potere che alberghiamo in noi stessi è la chiave per la nostra libertà. La conoscenza non ha prezzo (knowledge is a priceless value). L’uomo che conosce i suoi poteri interiori rimane calmo e confidente in ogni circostanza.

DISARMONIE E CARENZE DIPENDONO DA INCONGRUENZE UMANE

Non dobbiamo dipendere dalle apparenze e da quanto percepiscono i nostri 5 sensi. Non dobbiamo pensare che essendoci povertà, malattia e miseria diffusa intorno a noi non ci siano ragioni per credere che tali pessime condizioni siano naturali o necessarie. Esse sono estremamente innaturali. Dobbiamo renderci conto che tutte le disarmonie sono apparenti e temporanee. Sono state generate dal pensiero e possono essere erose dal pensiero.

L’uomo sano, felice e prospero è quello che crede in se stesso, nei suoi simili e nella bontà delle Leggi Divine o Naturali.. È un fatto che ognuno di noi ha dentro di sé il Potere Latente di realizzare le sue più elevate ambizioni ed aspirazioni.

SIAMO ASSISTITI DA UNA CONFEDERAZIONE DI CELLULE E DI ORGANI INTELLIGENTI

Il corpo è composto da 100 trilioni di cellule, tutte dotate di intelligenza individuale e intelligenza di gruppo. Esse fanno tutto ciò che fa il corpo. Mangiano, bevono, si muovono, si riproducono, scelgono, scartano, si auto-riparano. Nessun medico intelligente e nessuna scuola terapeutica intelligente possono fare di più che assistere la Natura a svolgere i suoi compiti e a ripristinare le normali condizioni operative del corpo.

La scienza insegna che il corpo è formato da una confederazione di entità intelligenti. Esiste una energia universale che mobilizza e fa vibrare ogni fibra del corpo. La salute, come ogni altra condizione, è una questione di coscienza e di scelta. Ogni emozione distruttiva disturba la chimica del corpo e causa malattia.

ESISTE LA LEGGE DI RIGENERAZIONE DEL CORPO

La mente controlla ogni funzione del corpo. Esiste una legge di rigenerazione delle cellule e il nostro corpo cambia e si rinnova in continuazione, al ritmo di 432 miliardi al giorno di cellule che muoiono e che vengono rinnovate. Più o meno, ogni 11 mesi formiamo un corpo completamente nuovo, anche se poi ogni singolo organo ha i suoi tempi specifici di ricambio. Il fegato si rinnova ogni 5 mesi, il cuore ogni 9 mesi e i reni ogni 12 mesi, L’intero apparato cellulare umano si ritrova rimesso a nuovo ogni 7 anni.

Dobbiamo costruire la nostra consapevolezza passo dopo passo. Dopo aver usato male il nostro subcosciente per anni e anni, nutrendolo di impressioni negative, non possiamo pretendere di cancellarle con un colpo di spugna in pochi giorni. Occorre innestare pensieri costruttivi al posto di quelli precedenti. Vale la pena di concentrarsi e di riuscirci. The reward is so great.

DISPONIAMO DI UNA ENERGIA UNIVERSALE, DI UNA BATTERIA COSMICA INESAURIBILE

Diventiamo vecchi, malati e malandati anzitempo soprattutto perché crediamo nella vecchiaia e nella malattia, perché perdiamo di vista il nostro ruolo e i nostri progetti, e perché abbiamo sotto gli occhi troppi cattivi esempi. In realtà abbiamo l’età dei nostri pensieri. Puoi essere vecchio a 30 anni e giovane a 75 anni. Il segreto magico per l’Ottenimento si chiama Intense Desire.

Le parole bibliche di San Paolo remano nella stessa positiva direzione: Be anxious about nothing. L’energia della Mente Universale è inesauribile, senza limiti. La vera felicità è uno stato della mente e viene a noi come riconoscimento dei nostri poteri e il ritrovamento del nostro posto, del nostro ruolo, della nostra collocazione nel mondo.

Valdo Vaccaro

© Riproduzione riservata. Qui le linee guida per la ripubblicazione

ATTENZIONE: Le informazioni contenute in questo sito hanno solo fine informativo e non possono sostituire il parere del medico curante. Leggi il Disclaimer.

Condividi con i tuoi amici.

Comments are closed.