INTERVENTO DENTISTICO E COPERTURA ANTIBIOTICA

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

ESTRAZIONE DENTI DEL GIUDIZIO MEDIANTE TAGLIO GENGIVALE

Buonasera Valdo, la disturbo per un consulto riguardo a una cura odontoiatrica cui sono costretto a sottopormi. Devo togliere 3 denti del giudizio che danno problemi, 2 inclusi e uno semi-incluso, per cui in tutti i casi bisogna tagliare la gengiva. Il problema riguarda l’uso dell’antibiotico, che finora, in altri trattamenti facenti parte della stessa cura, sono riuscito a evitare.

I MEDICI DENTISTI SONO CONCORDI SULLA NECESSITÀ DELL’ANTIBIOTICO

Stavolta i medici insistono, dicendo che è indispensabile come “copertura”, termine che mi fa rabbrividire, specie da quando il mio gatto morí nel giro di poche settimane, dopo che la veterinaria volle fornirgli una “bella” copertura antibiotica. Trattandosi in questo caso di intervento chirurgico vero e proprio, per cui qualche dubbio ce l’ho anch’io e non sono in grado di decidere da solo.

È DAVVERO UN CASO RIENTRANTE NELLE EMERGENZE?

Per questo le chiedo se, a suo parere, questo rientra in uno di quei rarissimi casi d’emergenza in cui anche lei ammette l’uso di antibiotici, o se invece si tratta invece dell’ennesima “fisima” medicalistica. Io vorrei davvero evitarlo. L’intervento è in programma per la mattina del 2 maggio prossimo per questo le chiedo gentilmente una risposta, anche telegrafica, sì-no, prima di quella data. Grazie in anticipo, e sempre per tutto quello che fa.
Andrea

*****

RISPOSTA

NIENTE PANICO, NIENTE STRESS E METTERRSI IL CUORE IN PACE

Ciao Andrea. Sia l’anestetico che l’antibiotico rientrano nel protocollo sanitario che i medici sono tenuti a seguire per legge.
Non esiste al mondo operazione implicante taglio e ricucitura di tessuti che possa avvenire senza tali farmaci. Se un medico applica per qualsiasi motivo delle variazioni lo fa rischiando in proprio. Puoi al massimo chiedere loro di tenere le dosi ai minimi termini. Nei giorni successivi sarà tua cura comportarti al meglio e disintossicarti.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
1 Commenti
Più vecchio
Più recente Più votato
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
1
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x