ITALIANI SVEGLIATEVI: NON VACCINATEVI, NON TAMPONATEVI, NON MASCHERATEVI E NON ANDATE A LAVORARE

Pinterest LinkedIn Tumblr +
  • Non basta dire alla gente Vaccinatevi, o non vaccinatevi, Fate o non fate i tamponi, mettete o no le odiose mascherine: occorre anche spiegarne i motivi. Il dr Roberto Petrella lo fa con assoluta semplicità e rara trasparenza

APPELLO A USARE LA TESTA E LA COSCIENZA

Buongiorno. Come vedete oggi non porto il camice perché ho sospeso le visite. Le ho sospese perché questa notte mi sono pervenute notizie che adesso vi riporterò. Veramente sono notizie preoccupanti e di una gravità inaudita. Anche perché quanto vi sto per dire potete benissimo documentarlo. Io faccio un accorato appello a tutti, a voi italiani in particolare. Non fate più i vaccini. Vi spiegherò il perché. Non fate più i tamponi, che non servono a nulla. Ma soprattutto, come dice Colombini, non andate a lavorare. Solo così possiamo vincere questa battaglia.

LE MASCHERINE ARRECANO IMPORTANTI DANNI CEREBRALI ALL’IPOTALAMO E ALL’IPPOCAMPO

Se uno di voi resta a casa per 10 o 15 giorni non muore di fame, anche perché lo stato sa che la maggior parte degli italiani ha un piccolo risparmio in banca. Usufruite di quel risparmio prima che lo stato ve lo porti via. Non mandate più i vostri figli a scuola, non succede nulla se perdono un anno. La mascherina è pericolosissima perché danneggia l’ipotalamo e l’ippocampo, zone super-delicate del cervello.

MANDATE A CASA IL GOVERNO DRAGHI E ANDATE A CASA PURE TUTTI VOI

Andate a vedere quello che io vi ho detto sui bambini, sui piccoli innocenti a cui noi gli stiamo dando addosso. Soprattutto faccio un appello al signor Berlusconi, che fa parte di questa maggioranza, al signor Salvini che fa pure parte di essa, e ai deputati coscienziosi di destra e di sinistra, di mandare a casa questo governo e di andare alle elezioni. Ma non lo faranno perché verrà intanto uccisa l’88,8% della popolazione, me compreso. Vi spiego perché. Chi non morirà saranno coloro che non si sono vaccinati. E chi si è vaccinato in pubblico ha fatto solo finta, usando acqua fisiologica al posto del vaccino. Attenzione adesso a quanto sto per dirvi.

STANNO LAVORANDO A UNA NUOVA PANDEMIA INVENTATA CHIAMATA MARBURG

Ci sarà una prossima finta pandemia chiamata Marburg. L’OMS sta già parlando. Nessuno di voi la conosce. Vi farò nome e cognome. È una febbre emorragica simile all’Ebola che è un virus altamente letale. Questi sono gli effetti avversi degli attuali vaccini anti-Covid. Trombosi, micro-embolie. Io ho fatto un video. Andate a vederlo sul mio canale Roberto Petrella, Telegram, dove vi ho presentato due figure, quelle dei globuli rossi buoni e quelle dei globuli rossi cattivi.

EMBOLIA DIFFUSA CAUSATA DAL LETALE INGREDIENTE RÌCINA

Si ha una embolia diffusa che verrà spacciata per sindrome Marburg, cioè per un nuovo virus, e voi italiani crederete pure a questo. Hanno già creato il tampone PCT. Il Marburg ovviamente non esiste. È stato creato apposta per dire che c’è di nuovo una pandemia. Tutto questo non è ancora ufficiale. Ma vi invito a stare all’erta e di andare a verificare cosa bolle in pentola. Stanno già creando il falso vaccino per il falso Marburg. Se questa gentaglia rimane ancora al governo ci uccidono tutti. L’ingrediente primario di tale vaccino è comunque la Rìcina, uno dei veleni più pericolosi della terra.

PURE IL VIRUS MARBURG SARÀ FATTO PARTIRE DALLA CINA

Italiani svegliatevi! Pensate un po’, questa gentaglia permetterà ai vaccinati per Covid di viaggiare, così avranno poi la scusa per accusarli di aver portato il nuovo virus Marburg a casa esattamente come accadde per il Covid. Nel Covid ci fu un accordo della Cina con altri paesi. Vi dissi già che il virus partì dalla Cina. Vi ricordate quel soggetto che fu visto a Londra e poi a Torino, il quale spargeva letteralmente il virus? La stessa cosa è programmata per il virus Marburg. Italiani svegliatevi! Diffondete questo video in tutto il mondo! Uccideranno l’88,8% della popolazione italiana sempre ben disposta a farsi bucare. Andate a controllare cos’è la Rìcina. Può essere letale se usata come arma nella guerra batteriologica e nel bio-terrorismo.

TUTTE QUESTE NOTIZIE ARRIVANO DAL WORLD ECONOMIC FORUM DI DAVOS

Il Covid non esiste. Esiste l’influenza che adesso torna come ogni anno. Durate l’estate uno prende il raffreddore e l’influenza. L’hanno chiamata Covid per spaventarci e ucciderci. Da dove vengono queste notizie sul Marburg? Vengono dal Forum Economico o World Economic Forum di Davos. La Fondazione Davos, senza fini di lucro e senza tasse ha sede a Cologny, vicino a Davos in Svizzera. Nata nel 1971 per iniziativa dell’economista Klaus Schwab. Andate a vedere cosa dice questo imbecille-delinquente. La fondazione organizza ogni anno presso la cittadina sciistica di Davos un incontro tra esponenti di primo piano della politica e dell’economia internazionale, con intellettuali e giornalisti selezionati, per discutere delle questioni più urgenti che il mondo si trova ad affrontare, anche in materia di salute e di ambiente.

Oltre a questo, il WEF organizza ogni anno un meeting in Cina e negli Emirati Arabi, oltre che diversi incontri a livello regionale. Tutti questi incontri sono spesso criticati per il costo di danaro pubblico richiesto dalla sicurezza, sono criticati per la creazione di una ricca élite globale senza alcun legame con la società più ampia e normale, sono criticati per i processi decisionali oscuri, per le questioni di genere, per la mancanza di trasparenza finanziaria.

LA VERITÀ PRODUCE CHIAREZZA DI INTENTI, MA GENERA ANCHE MOLTO FASTIDIO AL POTERE

Italiani svegliatevi, non andate a lavorare, non fate più alcun vaccino, protestate non andando a lavorare e l’economia si blocca. Io oggi non ho lavorato e ho perso dei soldi. Però dovevo farvi questo video, e il camice l’ho abbandonato accanto alla porta di ingresso del mio ambulatorio. Ricordatevi che la verità fa chiarezza, però dà anche molto fastidio. L’arma di questa gentaglia è la menzogna. Ecco perché faccio appello a voi italiani. Il futuro dei nostri figli e dei nostri nipoti non esiste, verranno distrutti e spazzati via. Oppure saranno dei robot telecomandati, se non facciamo qualcosa di sostanziale adesso. Non fatevi nemmeno il virus influenzale, perché non serve un cazzo e vi danneggia soltanto. Nessuno si è chiesto come mai ogni anno vengono dei virus dall’estero in Italia, virus che gli danno poi il nome che vogliono loro, mentre nessun virus va dall’Italia verso l’estero.

IO E IL DR MARIANO AMICI ABBIAMO GIRATO LE PIAZZE DI TUTTA ITALIA ANTICIPANDOVI QUANTO ACCADE OGGI, MA ALLORA NON FUMMO CREDUTI

A questo punto, solo per informarvi, 3 anni fa io e il grande dr Mariano Amici andavamo in giro per le piazze d’Italia a dire esattamente queste cose, ma nessuno ci ha mai presi sul serio. Ci stanno letteralmente uccidendo. Non vaccinatevi più per nessun motivo al mondo. Un messaggio particolare agli Abruzzesi. Abruzzesi, se fate la 3° dose, andate direttamente al cimitero. Vi voglio a tutti bene. Un saluto a chi mi sta leggendo.

Roberto Petrella


COMMENTO DI VALDO VACCARO

Roberto Petrella è un medico verace ed affidabile. Uno che dice pane al pane e vino al vino. C’è ben poco da aggiungere e da commentare. Forse suona un po’ ridicolo il suo appello ai signori Berlusconi e a Salvini, che assieme a tutti gli altri poi sono lo zoccolo duro dei vaccini, lo zoccolo duro del becero europeismo, i sostenitori delle banche e di Draghi, della moneta digitale, del green pass e di ogni altra bruttura caduta sulla testa di quello che un tempo non lontano era non un luogo infernale di imbecilli e di automi, ma un magnifico paese che funzionava al meglio del meglio, mai in modo eccellente ma almeno in modo privo di paura e di angoscia.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro è orgogliosamente NON-medico, ma igienista e libero ricercatore. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui per passare alla navigazione premium.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
7 Commenti
Più vecchio
Più recente Più votato
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
7
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x