LETTERALMENTE RINATA DOPO AVER VINTO DIECI PATOLOGIE

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

L’INTOSSICAZIONE DA AMALGAMA DENTALE

Ciao Valdo, scusa la confidenza del tu, ma dopo aver letto i tuoi libri ho ritrovato molto di me, dei miei pensieri e delle mie convinzioni, ma elevate a mille, nel lavoro che stai facendo. In maniera egregia hai saputo fornire dettagli tecnici alla tesi sull’igienismo che da quasi due anni vado promuovendo.
Circa 4 anni fa mi fu tolto, senza alcuna protezione, un amalgama dentale contenente mercurio e altri metalli pesanti, e difatti ne ingoiai un frammento. Da quel giorno ho avuto i tipici segni da intossicazione acuta al mercurio.

IL MERCURIO E LE INTOLLERANZE AI CIBI NATURALI

Sono stata un mese e mezzo a letto pensando che fosse giunta la mia ora.
Allora non avevo alcuna consapevolezza della reale pericolosità del mercurio, e in particolare di quello contenuto nelle otturazioni metalliche dentali.
Ho cominciato a soffrire di fibromialgia e stanchezza cronica, nonché di svariate intolleranze gravi agli alimenti, in special modo alla frutta.
Infatti, nel mangiarla, mi si gonfiavano la lingua e le labbra.

MI ALIMENTAVO NEL PEGGIOR MODO POSSIBILE, AFFETTATI E CASEINA AL POSTO DELLA FRUTTA

La mia alimentazione era carnivora e criminale.
Prosciutti e formaggi, niente frutta e pochissima verdura.
Ho dovuto toccare il fondo per redimermi.
Piangevo e speravo di morire.
Feci un test sulle intolleranze alimentari da cui si evidenziava una totale repulsione per tutto quello che di chimico e sintetico esiste.
Decisi di mettere in pratica gli apprezzabili consigli della dottoressa che mi seguiva.
Cominciai ad avere dei netti miglioramenti, con perdita di peso consistente e riduzione della fibromialgia.
Timidamente cominciai a mangiare frutta.

LA SCOPERTA DELL’IGIENISMO LEZAETA-COSTACURTIANO

Finchè un giorno acquistai il libro “La Medicina naturale alla portata di tutti”, di Manuel Lezaeta.
Seguendo i suoi consigli, cominciai a praticare le frizioni e il lavaggio del sangue. Ho fatto il semidigiuno a base di mele e di succo di limoni, fino a 3 al giorno, fin quando mi apparve una enorme piaga purulenta sulla mano, visibile anche presso il mio profilo su facebook sotto il nome di crisi di guarigione.
I medici non sapevano come classificarla e diagnosticarla. In un primo momento pensavano alla
lesmaniosi, poi con la biospia è arrivato il verdetto di psoriasi pustolosa grave.
Non mi sono fatta infinocchiare più di tanto e ho continuato ad alimentarmi naturalmente, praticando l’igienismo lezaeta-costacurtiano. La psoriasi non c’è più.

GRAZIE AL TUO LIBRO SONO CADUTE LE ULTIME RETICENZE SU FERRO E B12

Oggi, dopo aver letto il tuo libro, sono cadute le ultime reticenze sulla famosa B12 e il ferro, per cui tralascio di mangiare sia le uova che la ricotta, ossia l’ultimo alimento derivato dal latte che mangiavo.
Non consumo più dolci da mesi ormai, e di notte dormo magnificamente.
Non soffro di depressione. Anzi, a volte provo un eccesso di ottimismo di fronte ai pensieri della vita.
Ho sconfitto la fibromialgia e ho ripreso a fare sport.
Dopo il dimagrimento eccessivo iniziale ho ripreso il mio peso forma.

DA ROTTAME A PERSONA NUOVA ED ENTUSIASTA

Mi sono liberata degli amalgami dentali con protocollo protetto, ricevendone grandi vantaggi.
Adesso posso mangiare tutta la frutta che voglio senza più alcun problema.
Ho sconfitto l’emicrania e le cefalee, ma anche gli spasmi esofagei.
Ho sconfitto la colite e la stitichezza.
Potrei andare avanti ancora per molto. Ero insomma un rottame fino a ieri, ed oggi sono una persona nuova, dentro e fuori, e soprattutto nella mente.

MI PREMEVA PORTARE LA MIA TESTIMONIANZA AL PUBBLICO CHE TI SEGUE

Ho voluto portare questa testimonianza per dare merito ai tanti sforzi prodigati da persone eccezionali come te, insieme agli altri igienisti che tanto stimo, da Lezaeta a Shelton ed Ehret e tanti altri ancora.
Sono perfettamente cosciente, come tutti quelli che ti seguono in questo blog, degli sforzi immani che devi affrontare per tener duro di fronte a tanto bigottismo fantamedico.
Sicuramente non ti mancheranno anche le minacce. Nel mio piccolo sto avendo dei problemi anche io, figuriamoci tu e le persone del tuo calibro.

GRAZIE DI ESISTERE

Ma noi facciamo un cordone attorno a voi per sostenervi con il nostro affetto e proteggervi da ogni attacco esterno.
Provvediamo inoltre alla diffusione del vostro messaggio di salute presso i nostri conoscenti, i parenti e gli amici.
Grazie di esistere Valdo.
Gabriella

*****

RISPOSTA

SFIDO CHIUNQUE A DIMOSTRARE CHE TRA LE 1500 TESINE PUBBLICATE CE NE SIA UNA NON AUTENTICA, ARTEFATTA O INVENTATA

Ciao Gabriella, grazie di esistere a te, piuttosto!
Questa tua testimonianza è tanto oro che luccica sulla bilancia dell’igienismo naturale.
C’è gente in giro, abituata alla cattiveria, al cinismo e alla diffamazione, che parla di testimonianze inventate e fasulle. Sono inondato di messaggi, ti immagini se vado pure a crearne degli altri.
Ho lavorato nei quotidiani e so benissimo che i giornali, in mancanza di lettere vere e interessanti, amano inventare e scriversi da sé le lettere che gli interessano, per dare pure le risposte che gli comodano. Ma questo non succede assolutamente nel mio blog.
Se qualcuno nutre dubbi sull’autenticità di quanto scriviamo, venga pure a fare una verifica.
Basta chiederci l’email della persona che ha scritto e noi daremo le prove.

LA TUA È TESTIMONIANZA DA PRIMA PAGINA, MA NESSUNO SI MUOVERÀ A INTERVISTARTI

Ci sono poche cose da aggiungere a quanto scrivi.
Sconfiggere in breve tempo psoriasi, fibromialgia, stanchezza cronica, depressione, emicrania, gastrite, colite e stitichezza, mi pare un record invidiabile.
Qualcosa da prima pagina e da telegiornale.
Stai pure certa che nessuno ne parlerà e nessuno verrà a intervistarti o a chiederti dei dettagli.
Al regime interessano le malattie ma non la salute. Meglio non chiarire e non diffondere queste notizie.
Dire che c’è gente al mondo che auto-guarisce con l’acqua, la frutta, le verdure e, peggio con peggio, senza farmaci, significherebbe darsi la zappa non sui piedi ma su qualcosa di ancor più delicato.

VIVIAMO IN UN MONDO BIGOTTO, DROGATO E FARMACO-DIPENDENTE

Come dici giustamente, viviamo in un mondo ladresco e farsesco, dove una setta sanitaria chiamata Ordine Medico Internazionale, collusa con una setta legislativa chiamata Giustizia e Potere Politico, si arroga il diritto esclusivo di fare il buono e il cattivo tempo con la salute umana, non tanto per promuovere il benessere e la salute dei cittadini, ma per mantenere la gente in stato di soggezione e di dipendenza, per illudere gli stessi con miglioramenti temporanei basati sulla schiavitù dai farmaci e sulla cronicizzazione delle malattie, senza mai risolverle, sconfiggerle e stroncarle.
Molti medici sono tuttavia bravi e trasparenti, per cui vanno rispettati e onorati.
Siamo i primi a farlo quando serve.

RISPONDO AI TRIBUNALI DELLA NATURA, DELLA STORIA E DELLA COSCIENZA UMANA

“La Natura è Sovrana Medicatrice dei mali”, è la sola legge che riconosciamo, e che viene da molto lontano. La Natura medica i mali, non il ciarlatano-medico con la laurea, o il terapeuta sguarnito di titoli.
E noi riconosciamo solo quella autorità.
Rispondiamo al Tribunale della Natura, al Tribunale di Pitagora, di Ippocrate e di Galeno, al Tribunale degli Esseni di Nazareth e a quello della Scuola Medica Salernitana.
Rispondiamo al Tribunale della Pubblica Opinione, al Tribunale dei cittadini che ci seguono, al Tribunale di centinaia e migliaia di persone beneficiate dalle scelte igienistiche e dall’autoguarigione che non è opera nostra ma del loro sistema immunitario.

LA SCOPERTA DI UN MEDICO APERTO E DISINIBITO

Come afferma un validissimo medico italiano, aperto, moderno e disinibito, che lavora da anni per gli enti spaziali americani e russi, il dottor Filippo Ongaro, autore anche di un testo dal titolo “Mangia che ti passa”, il cibo che ingeriamo (50 tonnellate in 80 anni di vita) ha un impatto notevole sulle infiammazioni, sulle malattie che terminano con la desinenza “ite” (coliti, gastriti, nefriti, ecc).
Tutte le malattie hanno un fuoco che le sostiene.
Ogni infiammazione è un fuoco che si accende o si spegne a seconda del cibo che ingeriamo.
Negli ultimi 100 anni abbiamo perso il controllo sulle cose che mangiamo e sui farmaci che ci vengono propinati. Non esistono malattie croniche che non siano connesse ai cibi.

IL NUOVO ORDINE MONDIALE PUNTA MOLTO SU ALIMENTI AMMALANTI E FARMACI CRONICIZZANTI

Purtroppo, le multinazionali sono diventate potentissime.
E troppa gente ama salire sul carro dei nuovi dominatori planetari.
Creato il nuovo sovrano, si creano i suoi valvassini, i suoi coloni, i suoi servi e i suoi leccapiedi.
Non esiste interesse a promuovere la salute umana, ma soltanto a vendere.
Da un lato ci sono i produttori di cibi morti ed ammalanti, e dall’altro i produttori di farmaci che “curano” le malattie, rendendole stabili e croniche, inchiodando i pazienti al male e al medicinale, non per una settimana come succedeva un tempo, ma a vita.
Vanno evidentemente in solidale ed indissolubile sinergia, d’amore e d’accordo.
Questi concetti li condividiamo tutti, e facciamo i complimenti a questo giovane e coraggioso medico, che consideriamo molto vicino alle nostre posizioni.

LA VITAMINA D VIENE SOLO DAL SOLE E DAI RICETTACOLI NATURALI DI FORZA ELETTROMAGNETICA SOLARE

Non siamo d’accordo su alcune cose, come ad esempio sulle integrazioni a base di vitamina D sintetica che, per Ongaro stesso, risolverebbe i problemi di mezzo mondo, quando le ultimissime ricerche al riguardo parlano di effetti devastanti di tale vitamina sulla salute umana.
Le troviamo buone forse per gli astronauti, ma non per la gente.
Ha ragione lui però quando evidenzia la carenza di sole nell’emisfero nord, l’esporsi poco al sole quando c’è, e quindi le carenze di oleovitamina D2 (calciferolo, ergosterolo) e di oleovitamina D3 (colecalciferolo).
Occorre fare come le lucertole, spogliarsi e prenderlo sulla pelle.
E occorre mangiare crudo, perché la natura assorbe i raggi solari e li confeziona nei frutti, nei fiori e nelle foglie, a patto che non andiamo a cuocerli e quindi a distruggere la forza vibrazionale concentrata in tali magnifici prodotti.

LA VITAMINA D ABBONDA, A PATTO DI NON PASTORIZZARLA

La vitamina D serve alla fine per l’assorbimento del calcio, per il rafforzamento del sistema osseo e il mantenimento dell’equilibrio acido-alcalino.
Nei semi di sesamo, di lino, di vinacciolo, di girasole, di mandorla e di pino marittimo, c’è grande abbondanza di calcio assimilabile.
Nei cibi cotti, nel sale, nello zucchero, delle bevande gassate, nelle cole, nelle bevande nervine, negli integratori, nei farmaci e nei vaccini c’è al contrario disastrosa perdita di calcio e di vitamine.

LE MINACCE NON MANCANO, MA SONO PIETOSE E RIDICOLE

Tornando a te, cara Gabriella, hai ragione quando parli di minacce.
Nella vita ci sono i veri e ci sono i falsi.
Se non esistessero anche i falsi, non capiremmo nemmeno il concetto di verità.
Ci sono le persone trasparenti e ci sono i disonesti, i mentecatti, i venduti, i cialtroni.
Guai se non ci fossero.
Non potremmo apprezzare chi opera in senso positivo e non distruttivo.

DENUNCE SENZA CAPO NÈ CODA

Non ho tempo da dedicare ai detrattori di infimo ordine che elaborano minacce anonime e deliranti di denunce, minacce di oscurazione del sito su internet.
Denuncie a Striscia la Notizia, quando siamo tra l’altro simpatizzanti e ammiratori di Antonio Ricci, di Greggio e Iachetti, o denunce a non meglio specificate autorità.
Denunce di cosa poi? Di dire la verità e di fare del bene alla gente? Fanno pena, e hanno bisogno evidentemente di essere curati.
Ma il loro male è profondo per cui l’auto-guarigione diventa davvero problematica.

LA GENTE NON È SPROVVEDUTA E COMINCIA A CAPIRE MOLTE COSE

La gente di oggi non è poi ignorante e sprovveduta come qualcuno ritiene.
La popolazione si sta informando, trova modo su internet di sentire le diverse campane e di fare le proprie scelte in tutta coscienza e libertà, nonostante i tentativi di depistare, di confondere, di disorientare.
La migliore furbizia è l’onestà.
Le ingiustizie e gli imbrogli vengono a galla. Gli inganni e le falsità hanno le gambe corte.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
3 Commenti
Più vecchio
Più recente Più votato
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
3
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x