Seleziona una pagina

L’INSEGNAMENTO FISICO E SPIRITUALE DI SHEN HENG LI, MAESTRO SHAOLIN

da 2 Lug 2022Etica, Consapevolezza e Spiritualità

PENSIERO COSTRUTTIVO E PERCEZIONE DI ESSERE NEL GIUSTO SONO I DUE INGREDIENTI-BASE PER INNALZARE LA QUALITÀ DEL VIVERE

È quello che tu porti nella mente e quello che tu senti. Queste due cose rappresentano alla fine i due ingredienti-base della QUALITÀ DELLA VITA. È così che esordisce il Shaolin Master Shi Heng Yi, maestro in straordinaria forma fisica e spirituale. Se il tuo morale è basso non importa quale regalo ti possono portare: esso sarà irrilevante per te. A volte invece basta una piccola cosa, una parola o uno sguardo per renderti sereno e felice.

VIVERE IN ARMONIA CON SE STESSI E COL CREATO È UNA DIFFUSA NECESSITÀ

Come facciamo a sapere alla sera se la nostra giornata è stata felice o no? Molto semplice. I giorni buoni li vorremmo in abbondanza anche nel tempo a venire, mentre quelli bui ne faremmo volentieri a meno. Tutti vogliamo che ogni giorno ci apporti pace e buoni sentimenti, giorni capaci di donarci una alta qualità della vita.

SE VUOI GIUNGERE ALL’ANIMA DEVI PRIMA AFFRONTARE IL CORPO

Tutti vorrebbero arrivare al pensiero, all’anima, al sentimento, ma quando si tratta di ottenere cose molto molto sottili come queste occorre affrontare dei veri e propri paradossi. Se vuoi davvero giungere all’anima devi prima cominciare con il corpo, il quale non è affatto una entità staccata dall’anima. Per trattare il non fisico occorre passare attraverso il fisico.

STABILITÀ E BILANCIAMENTO

Dobbiamo darci la possibilità di essere stabili e bilanciati. È importantissimo un APPROPRIATO MODO DI STARE, DI PORSI, E DI ALLINEARE IL PROPRIO CORPO SULLA TERRA. Qualunque tecnica e qualunque metodo applicativo tu adotterai, esso non potrà essere ottimale se non avrà una buona fondazione, vale a dire una stabilità fisica e spirituale del corpo. Ognuno deve pertanto costruirsi un alto livello del proprio stile di vita, poco importa se tale livello raggiungerà alti picchi per per poi calare e svanire.

GLI ALBERI MAESTOSI CI SIANO DA INSEGNAMENTO

Osserviamo bene un vecchio e gigantesco albero. Nessuno si sognerà di piantarne uno e di trovarselo in poco tempo forte e maestoso. Questo non accade mai nella realtà. L’albero diventa stabile col tempo, grazie al fatto che ha disposto le sue radici nel terreno, ottenendo da madre terra gli alimenti che lo fanno crescere ed anche la forza di resistere al vento e agli uragani.

LA PERFEZIONE DEL KUNG FU SI OTTIENE ANCHE ATTRAVERSO LA INCESSANTE RIPETIZIONE DEI MOVIMENTI

Dobbiamo imparare dalla abilità di chi pratica arti marziali, ed in particolare dal Kung Fu. Bruce Lee non ha meravigliato il mondo intero senza prima allenarsi intensamente. Tale abilità si ottiene grazie a tantissimo lavoro. La perfezione arriva grazie alla ripetizione dei movimenti, possibilmente associata alla grazia del pensiero buddhista, carico di compassione, di amore, di unità col prossimo, di buone maniere, di accettazione e di non vivere agli estremi.

LA LIBERTÀ SI OTTIENE TRAMITE LA RESTRIZIONE

Vuoi la libertà di mente? Allora devi imparare non a vivere con tale libertà, ma piuttosto a vivere in restrizione. La vera libertà va mano nella mano con la restrizione della libertà. Sii abile nel restringere, nel limitare e controllare te stesso. Questa poi è la guida dei monaci nei nostri monasteri. Molta gente non riesce in questo. Serve disciplina e assunzione di responsabilità. Quando si diventa abili in questo si possono fare tante cose. Al contrario, se si è degli incapaci, non si possono affrontare le incombenze e le difficoltà del vivere. Se qualcosa non è importante per me, non la faccio. Se ha valore invece la porto a compimento.

LE COSE FACILI E PRIVE DI CORAGGIO VALGONO POCO

Noi Shaolin esprimiamo qualcosa di molto speciale. Sappiamo di appartenere a un gruppo che possiede lo spirito per aggiungere qualcosa di buono a quanto già esistente. Non ci perdiamo nelle banalità. Tanta gente opera in questo settore, e noi accettiamo ben volentieri questa sfida dove qualcuno vince e qualcuno perde. I criteri di valutazione li stabiliscono gli stessi risultati. Sicuramente serve dotarsi di doti di sacrificio, di forza mentale e di coraggio.

ACCETTARE APERTAMENTE QUANTO ARRIVA

Ognuno deve essere aperto a quanto gli porta il futuro. Non serve avere troppi obiettivi fissi. Fondamentale fare del proprio meglio del nostro tempo vitale. Dobbiamo immergerci nella vita e fare in modo che essa diventi il più possibile lunga, produttiva e affascinante.

Shi Heng Yi – Traduzione, elaborazione, titoli e sottotitoli di Valdes Sepich Vaccaro

DISCLAIMER

Valdo Vaccaro è orgogliosamente NON-medico, ma igienista e libero ricercatore. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni presenti su questo sito hanno solo scopo informativo, non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

Scritto da Valdo Vaccaro

Valdo Vaccaro, classe 1943, è ricercatore indipendente, divulgatore e filosofo della salute, orgogliosamente NON-medico. Da sempre ha fatto della dieta vegeto-crudista tendenziale, dell’amore per gli animali e la natura un modo di essere e uno stile di vita, in tutta autonomia e libertà. Valdo ha tenuto centinaia di conferenze in giro per l’Italia e nel mondo trattando vari temi tra cui salute, etica, attualità e altro ancora. Al momento, oltre all’attività sul blog, è direttore scientifico e docente della HSU – Health Science University, la prima scuola di Igienismo Naturale Italiana.

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Articoli Correlati

Commenti

0 Commenti

0 commenti

Lascia un commento