MACCHIE BIANCHE SUI DENTINI DA LATTE

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

BAMBINA VEGANA DI TRE ANNI MAI VACCINATA E IN OTTIMA FORMA

Ciao Valdo, ogni tanto ricorro a qualche tuo saggio consiglio. Non mi dilungherò nel farti i complimenti solo perché riceverai centinaia di lettere al giorno e deve essere un lavoraccio leggerle e rispondere a tutte. Vado dunque al sodo. Ho una figlia di quasi 3 anni, vegana, non vaccinata, mai preso un farmaco. Gode di ottima salute e cresce bene.

DIETA A REGOLA D’ARTE

Spremuta ogni mattina, alternando qualche mandorla, noci e pinoli. Poi anche sesamo e semi di lino spolverati su pasta e riso, miglio e saraceno, avene ed erbe di campo, oltre che frutta e verdura in abbondanza. La piccola prova attrazione per carboidrati tipo pane, pizza e piadine varie, per cui cerchiamo di limitarla offrendole delle alternative.

QUALCHE INDICAZIONE

Da qualche giorno ho notato quelle classiche macchiette bianche sui due dentini davanti e questo mi ha fatto insorgere dei ricordi ancestrali. Mancanza di calcio si diceva quand’ero piccolo (ho 36 anni). Mi puoi dare qualche indicazione? Grazie per il tuo tempo. Un abbraccio.
Andrea

*****

RISPOSTA

IL PROBLEMA SI RISOLVERÀ DA SÈ

Ciao Andrea, le macchie bianche sui dentini possono derivare da un difetto di mineralizzazione legato magari al lungo inverno appena trascorso e al credito che il suo corpicino ha verso il sole. Direi che non dovresti preoccuparti troppo, visto che state già trattando la piccola con mille attenzioni. L’anomalia dovrebbe scomparire col ricambio dentale.

FRUTTI DI STAGIONE, CAVOLI E CRESCIONE

Suggerisco comunque di inserire nel suo menu quotidiano un cucchiaino di germe di grano a giorni alterni, e qualche seme di zucca tutti i giorni. Fragole, ciliegie, albicocche e nespole sono i frutti che non devono mancare in questo frangente. Il cavolo finemente grattugiato e qualche foglia di crescione andranno ad arricchire i piatti di verdura cruda.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui per passare alla navigazione premium.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x