MONITI SU GALLETTE CANCEROGENE, ACETO E STAMPANTI

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

INFORMAZIONI DI SERVIZIO A FAVORE DEL PUBBLICO

Caro Valdo sono Nicola e da questo momento ti manderò quelle che vengono chiamate “Informazioni di servizio” per metterle a disposizioni di tutti. Trattasi di mie scoperte rastrellate da Internet. Emergono dubbi e perplessità, ad esempio, su come vengono prodotte le gallette. Noi tendiamo a tuffarci su di esse avidamente. Faremmo invece meglio a mangiare del buon pane integrale e biologico anziché questi loschi prodotti.

STIAMO ATTENTI ALLE GALLETTE

Come vengono prodotte le gallette di riso? http://ambientebio.it/come-vengono-prodotte-le-gallette-di-riso/.Le gallette di riso sono cancerogene? http://www.aamterranuova.it/Alimentazione-naturale/Le-gallette-di-riso-possono-essere-cancerogene.

TOSSICITÀ GARANTITA PER STAMPANTI, FAX, TONER E COMPAGNIA BELLA

Ci sono poi grida di allarme per l’uso pressappochista che facciamo delle stampanti e dei fax. Visto che i produttori fanno finta di niente, suggerisco a tutti coloro che non ne sono al corrente di cliccare sul link successivo per difendersi dai danni. Toner, fotocopiatrici e stampanti sono tossici! http://www.rischiochimico.it/drupal/toner-fotocopiatrici-e-stampanti-sono-tossici

CERCARE L’ACETO NON PASTORIZZATO

Per quanto riguarda il condimento migliore, insieme al nostro beneamato olio d’oliva biologico ed estratto a freddo, si suggerisce l’uso dell’aceto di mele. Quest’ultimo, rispetto a quello di vino, contiene meno acido acetico ed è senza solfiti. Va acquistato biologico e non pastorizzato. La pastorizzazione è un trattamento, che si svolge a 200 gradi, depaupera questo ottimo alimento di tutte le sue peculiarità. Allego 2 links per suggerire 2 prodotti che si trovano nei negozi di prodotti biologici, a prezzi contenuti. Il primo è aceto di mele bio e non pastorizzato, il secondo è indicato per chi ama il balsamico. Quello della Achillea è bio e non pastorizzato, da preferirsi ad uno balsamico normale che è pastorizzato, pieno di pesticidi e solfiti.

LE MIE CRITICHE PUNTUALI E COMPETENTI VENGONO APPREZZATE DAGLI STESSI NEGOZIANTI

So benissimo che l’esimio prof. Calabresi mi taccerebbe di essere ortoressico, ma come faccio a fargli capire che io mi diverto da matti quando vado a fare la spesa. Sono diventato prima l’incubo per i commercianti ma, poco dopo, il loro consulente preferito.
Aceto di mele http://www.emporioecologico.it/aceto-di-mele-ecor.html?gclid=CNqz_qzoqb0CFZShtAodYHUA3A
Aceto di mele balsamico http://www.emporioecologico.it/condimento-a-base-di-aceto-di-mele-maturato-in-barrique-achillea.html

MEMORABILE INTERVENTO A CAGLIARI

Inoltre caro Valdo, come anticipatoti a Padova ti mando in allegato tutti i tuoi scritti, apparsi sul sito di Anima. Col copia e incolla ne ho fatto uno splendido e-book in pdf ed in forma crescente con all’inizio quel tuo intervento fatto l’anno scorso a Cagliari, che considero uno dei tuoi capolavori. All’ultimo faccio anche un po’ di meritata pubblicità per i tuoi libri. Un caro abbraccio ed a presto. Nicola from Milano

*****

RISPOSTA

CERCHIAMO DI SUPERARE INDENNI L’ULTIMA CODA DELL’INVERNO

Ciao Nicola. Mettendo assieme i problemi dell’acrilammide e quelli delle pastorizzazioni ci ritroviamo tutti a malpartito. Aggiungendoci l’ingrediente stagionale ossia lo stress, la carenza di sole e le altre difficoltà di contorno, diventa comprensibile e motivata la sequenza di sintomi e di sindromi lamentate dalla gente. Un motivo in più per stare col cibo vivo ogni volta che possiamo. Ovvio che ti sono grato per il solito attivismo e la solita costruttività, oltre allo spirito umoristico che ti anima e ti caratterizza.

Valdo Vaccaro

Condividi con i tuoi amici.

2 commenti

  1. Paolo Cavacece on

    Mi dispiace Nicola, ma l'Aceto di Mele Balsamico contiene Ingredienti Pessimi: SUCCO CONCENTRATO DI MELE (Prodotto Industriale), ZUCCHERO CARAMELLIZZATO (Veleno – lo Zucchero – pieno di Acrilammide perchè Caramellizzato).

    L'Aceto di Mele Migliore in Assoluto deve essere NATURALE, DI MELE INTERE, NON PASTORIZZATO E NON FILTRATO.

  2. Usando l'aceto di mele biologico, che si presume non contenga solfiti, manifesto i disturbi (pruriti vari) tipici di quando faccio uso di vino con solfiti. Il vino senza solfiti e di produzione biologica non mi da quei disturbi! Il che mi fa presumere che l'aceto di mele contenga solfiti! Sbaglio?