MONSANTO-DIPENDENZA, SENTENZE INFAMI E BARACCONE DA SMANTELLARE

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

COMMENTO AL DOCUMENTO DI MAURIZIO BLONDET SUL SITO WWW.DISINFORMAZIONE.IT

HAARP, SCIE CHIMICHE, CLIMA E DECLASSAMENTI DA UN PAESE USA MULTIFALLITO E CON 20 TRILIONI DI DEBITO PUBBLICO

– Ci modificano il clima col sistema HAARP, allagandoci di acqua e di fango quando non serve e desertificando le campagne con artificiosa siccità estiva.

– Ci sporcano i cieli con scie di minerali avvelenati.

– Ci impongono dei premier collusi, dei ministri collusi e dei politici in balia dei collusi.

– Ci declassano a repubblica delle banane, a paese scassato, inaffidabile, insolvente, proprio loro gli Americani, con un debito pubblico impagabile di 20 trilioni di US$.

UN CORDONE OMBELICALE USA-GERMANIA MAI RIVELATO

– Ci appioppano il meccanismo distanziale dello spread commisurato alla virtuosa Germania senza mai rivelare la reale portata finanziaria del cordone ombelicale American-Tedesco, mai interrottosi nemmeno ai tempi di Adolf Hitler e della Farben.

TUTTI INQUILINI CON AFFITTO INSOSTENIBILE DA PAGARSI AL COMUNE

– Ci trasformano da proprietari di sudata casa, in inquilini dei Comuni e in debitori a vita di penalizzanti balzelli chiamati Ruberia ICI, Ruberia IMU, ruberia RIFIUTI.

– Ci dipingono come popolo di nullafacenti, di spendaccioni, di evasori e di scansatasse, dopo aver pilotato l’economia mondiale in un tunnel nero e senza uscita (grazie ai Soros e ai Clinton).

– Ci scatenano contro la Guardia di Finanza, capace sì di beccare alcuni furboni, ma anche di rastrellar miseria tra la gente che lavora.

PER QUEST’ANNO LA RUSSIA DI PUTIN CI HA SALVATI

– Ci distruggono la reputazione e l’industria turistica (se non fosse per Putin e i suoi prestigiosi sostenitori russi, saremmo già tutti col culo a terra).

– Ci massacrano la piccola industria, nerbo del made in Italy e dell’export.

– Ci scaricano sulle spalle i figli, destinati a un futuro di parassitismo e di disoccupazione stabile.

FALSARI SPECIALIZZATI A STAMPARE LEGALMENTE BANCONOTE CON SU SCRITTO “IN GOD WE TRUST”

– Ci mantengono negli artigli dei più grandi ladroni mai esistiti sulla terra, chiamati banchieri, agenti di rating e speculatori

– Ci inflazionano di dollari stampati dal più grande falsario mondiale che è la Federal Reserve, quella che su ogni banconota osa anche scrivere “In God we trust”, che sta per un blasfemo “Crediamo in Dio”, meglio tradotto in “Crediamo nel Dio Danaro e nel Dio Petrolio”.

SI CHIUDONO DENTRO LE MURA A TRAMARE E LASCIANO LA GENTE FUORI A FAR CONGETTURE E TREMARE

– Ci ridicolizzano giocando al gatto e al topo, riunendosi in super-blindati meeting Bilderberg intesi a metterci tutti nel sacco quando, come e dove vogliono, con dentro le mura ovattate a tramare i boss del petrolio, i boss delle finanze (Draghi e Monti tra i primi), i boss delle bevande (Coca-Cola e Pepsi), iboss dei fast-food, i boss della macellazione (Smithfield e Cremonini), i boss delle industrie farmaceutiche (Pfizer, Bayer e GlaxoSmithKline in testa), i boss del caffè, dello zucchero e del cioccolato, e fuori delle mura la gente comune a tremare e ad attendere le bizze politiche e i verdetti infami dei Nuovi Grandi Gerarchi.

CI NEGANO L’AMICIZIA CON LA NATURA E PERSINO L’USO LIBERO DEI SEMI

– Ci staccano dalla frutta e dalla verdura e ci affibbiano una marea di cibi devitalizzati, di bevande stimolanti e di integratori dopanti.

– Ci vietano di fare uso dei semi che vogliamo, imponendoci gli OGM della Monsanto, della Bayer e della Syngenta.

POSSIAMO SOLO ASPETTARCI IL PEGGIO

Manca soltanto che si mettano a farci la cacca e la pipì sotto il naso, e che ce la servano su un vassoio come dessert agostano, per completare l’opera. Chi sono? Sono i coloni e i lobbisti, i lustrascarpe e i leccapiedi di Rockefeller e delle 13 Famiglie che hanno in mano le sorti del pianeta. Si legga qualche mia tesina  di due anni fa, tipo “Un impero a rischio di bancarotta”, del 15/10/10, e “Il mondo nel frullatore Bilderberg” del 26/11/10.

DELEGARE SALUTE E LIBERTÀ NON CONVIENE

Diciamo spesso che la salute è  bene troppo prezioso per essere delegato a terzi, soprattutto se si tratta di terzi che badano molto ai propri interessi e al proprio mestiere, e assai poco al benessere altrui. Il discorso vale anche in campo politico. La libertà è un bene troppo prezioso per essere delegato a terzi, soprattutto se questi terzi sono dichiaratamente schierati con la Monsanto, e le multinazionali, la speculazione e il sistema bancario.

NON SARÀ IL CASO DI SPAZZAR VIA L’INFAME BARACCONE EUROPEO?

Non sarà il caso che qualcuno, o meglio ancora che un popolo intero, si svegli dal torpore e dall’apatia, e che cominci a ribellarsi da questo intollerabile scempio? Non sarà il caso che questi tecnocrati, questi plutocrati, questi becchini della libertà e del benessere, vengano mandati tutti a casa dal primo all’ultimo, chiaramente a stipendio e pensione zero? Non sarà il caso che, assieme ad essi, vengano disattivate le istituzioni europee, e i palazzi che le ospitano, spazzando via una buona volta la CEE, e tutto quell’infame baraccone che si chiama Europa ed Euro?

Valdo Vaccaro

Condividi con i tuoi amici.

1 commento

  1. io li ho scoperti da poco,
    ma come è stato per il valdo,
    sono stati per me autentica folgorazione,
    e quindi invito tutti i lettori
    a visitare il sito del" partito italia nuova",
    dove armando siri e salvatore brizzi
    ci danno spunti molto,molto interessanti
    su come migliorare questa nostra amata italia!
    francesco gardiman