PATATA, GRANDE AMICA DEI DIABETICI E DEGLI STITICI

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

EHRET TROVEREBBE QUALCOSA DA RIDIRE SULLA PATATA CRUDA

Ciao Valdo vorrei porti un quesito che mi sta assalendo negli ultimi tempi, sperando in ogni caso di non rubarti tempo prezioso!! In pratica leggendo gli scritti di Ehret lui attribuirebbe agli amidi tutti la capacità di formare muco e quindi di essere responsabili della stitichezza cronica.

CHIEDO LUMI AL VALDO NAZIONALE

Eppure tu consigli come miglior rimedio proprio per le difficoltà evacuative l’utilizzo della patata cruda e quindi ricca di amido, contrariamente ad Ehret che prescrive di mangiarle al massimo ben cotte. Forse da Ehret ad oggi ci sono stati dei passaggi che mi son perso e pertanto chiedo lumi al Valdo Nazionale!! Grazie di cuore per tutto il lavoro che fai.
Gennaro

*****

RISPOSTA

DIVENTERÒ UN PALLONE GONFIATO

Ciao Gennaro. Grazie per il Nazionale. Si va ad aggiungere al Supervaldo della Stefania e al Generale di Fidel Natarella. Se un giorno dovessi crederci e magari inorgoglirmene, so a chi devo tutto questo!

PATATA PROMOSSA SUL CAMPO

La patata, mi spiace per Ehret, è un tubero eccezionalmente prezioso ed importante per l’alimentazione umana, a patto che non sia stata irradiata e resa non-germogliabile. Contiene 74,68% di acqua, 22% carboidrati, 1,88% protidi, 0,14 % lipoidi, e 1,06 % sali minerali. Un kg di patate fornisce 5 grammi di potassa, più calcio, sodio, magnesio, fosforo, ferro, manganese, rame e zolfo. Vitamine C e K in piccole quantità. Le patate sono invece ricche in vitamine del gruppo B (B1 0,1 mg per 100 g), B6 (0,2-0,3 mg ), acido pantotenico B5 (0,3-0,6) e acido folico B9 (o,1 mg). Sotto la pellicola si trova la solanina (0,04 mg per kg), prodotto tossico ma senza alcun effetto nelle condizioni normali.

PROPRIETÀ ALIMENTARI DELLA PATATA

Alimento sano, nutriente e molto digeribile. Alimento energetica permesso ai diabetici, agli obesi e a tutti coloro che desiderano ingrassare. Alimento di zavorra che favorisce le funzioni intestinali. Alimento anti-ulceroso e cicatrizzante al pari del peperoncino piccante e dello zenzero. Il succo crudo di patata è diuretico ed emolliente, antispasmodico e calmante per le mucose digestive.

INDICAZIONI TERAPEUTICHE

Ottima per la conservazione della forma fisica, ottima contro l’artrite e l’obesità per il suo pèotassio, ottima per il diabete potendo sostituire il pane. L’estratto di patata cruda, o anche il tubero grattugiato misto a carota, contrasta efficacemente gastriti, ulcere gastriche e duodenali, contrasta dispepsie, contrasta epatismo e litiasi biliare, contrasta stipsi ed emorroidi, contrasta la glicosuria e persino lo scorbuto. La fecola di patate, usata esternamente è valida contro flemmoni, erisipela, scottature, piaghe, ulcere alle gambe, eruzioni e screpolature.

EFFETTI ANTI-ULCERA ED ANTI-PARASSITARI

Il succo di patata cruda è fantastico contro ulcere gastro-duodenali e diabete. La cura si fa con mezzo bicchiere, 4 o 5 volte al giorno, aggiungendovi eventualmente miele, succo di carota o succo di limone. Contro i passiti intestinali, per 3 sere consecutive mangiare soltanto un’insalata condita con 60 g di olio di noci.

ECCEZIONALE AIUTO AI DIABETICI

Somministrando quotidianamente ai diabetici da 1 kg a 1,5 kg di patate, si nota una attenuazione dei sintomi morbosi (glicosuria, poliuria, polidipsia o sete intensa) e un miglioramento dello stato generale Le patate fritte sono difficili a deferirsi. Non così le patate al forno, conservando le loro proprietà e il loro aroma. Idem per purea e gnocchi. 100-200 g di formaggio tenero di malga e qualche patata al forno costituiscono un regime alimentare sano adottato da anni da quasi tutti i contadini.

PROVARE PER CREDERE

Arnold Ehret ha tutti i miei rispetti ma non è certamente un dio in terra, come non lo sono pure io. La cosa migliore da farsi è provare per credere, mettendo alla prova quanto si sostiene.

Valdo Vaccaro

 

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

Condividi con i tuoi amici.

Comments are closed.