RECUPERO TELOMERASI CON STRATEGIE ALIMENTARI E ANTITUMORALI

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

DOMANDA FIDATA

Eccomi, ho navigato per un po’ alla ricerca di qualche risposta, ma l’unico al quale mi sento di chiederla è Lei. So che riceve moltissime mail e che forse non ce la fa a rispondere a tutte, ma ci provo!

CISTE OVARICA DA RISOLVERE E CINQUE CHILI DA SMALTIRE

Ho 46 anni, ben portati in verità. Nessun capello bianco ma almeno 5/6 chili di troppo. Da qualche tempo sentivo doloretti alla parte destra del basso ventre e allora ho cominciato a indagare. Pare che la causa sia una ciste ovarica liquida di circa 5 cm. Ovvio. Mi prescrivono la Zoelly e la chiamano persino pillola-bio. L’ho presa recalcitrante ma con grande gioia del mio giovane marito. Dopo 5 mesi ho detto basta alla pillola. Non ho ancora neanche rifatto l’eco, tanto so che la ciste è ancora lì, dato che la percepisco e ne sento i doloretti.

TUTTO MENTALE E NIENTE AZIONE

Leggo, leggo molto, ma poi fatico a darmi una disciplina. Tutto mentale e niente azione. Se lei volesse farmi da super-io e prescrivermi una strategia alimentare che potesse liberarmi da questa ciste, e da questi 6 chili di adipe ridondante, io prometto di provarci davvero.
Silvia

*****

RISPOSTA

STRATEGIA ALIMENTARE E STRATEGIA CROMOSOMICA

Ciao Silvia. Ti ringrazio per la speciale fiducia che mi stai accordando. Per la strategia alimentare basta che tu segua e personalizzi il mio Vitto Valdiano. Per la strategia mentale, comportamentale e cromosomica, andiamo a quanto dicono le ultime ricerche statunitensi pubblicate su Lancet, e così offro sia a te che ai tanti che mi richiedono aiuto su tumori temuti, su tumori reali, su tumori in sospetta metastasi, una ulteriore arma di contrasto.

ACCORCIAMENTO TELOMERI E INVECCHIAMENTO

I telomeri sono le parti terminali dei cromosomi che fungono da stabilizzatori dei cromosomi stessi. Ho descritto questo sulla tesina “Omocisteina barometro funzionale del corpo umano“. Il loro accorciamento nelle cellule sanguigne mono-nucleate (linfociti, monociti e macrofagi) è associato all’invecchiamento e alle malattie ad esso collegate, come il cancro, la demenza, le patologie cardiovascolari, l’ictus, l’osteoporosi e il diabete.

MIGLIORARE DUNQUE LA TELOMERASI, ENZIMA ANTI-ACCORCIAMENTO

Per esempio i pazienti con carcinoma della prostata, in cui le cellule cancerose hanno una lunghezza variabile dei telomeri, sono a maggior rischio di metastatizzazione e morte. Uno studio pilota statunitense ha confermato che cambiamenti nello stile di vita possano aumentare l’attività della telomerasi, l’enzima che si oppone all’accorciamento dei telomeri.

ESPERIMENTI SUL TUMORE ALLA PROSTATA

Tra gli uomini sottoposti ad un regime di sorveglianza attiva per un tumore della prostata definito non aggressivo, sono stati messi a confronto quelli che seguivano anche un programma di adeguamento dietetico, di esercizio fisico e contenimento dello stress, seguiti da un apposito staff, con quelli che erano solo sottoposti alla sorveglianza del tumore. A distanza di cinque anni veniva prelevato a tutti un campione di sangue per lo studio dell’attività della telomerasi e della lunghezza dei telomeri.

RECUPERO TELOMERASI NEI SOGGETTI CHE CAMBIANO STILI DI VITA

L’aderenza ai cambiamenti dello stile di vita si associava a un aumento della lunghezza dei telomeri, mentre vi era un loro accorciamento nei controlli (p=0,03). Anche l’attività della telomerasi si è ridotta di meno nei pazienti con la modifica negli stili di vita. Questa è la prima volta che un qualunque intervento sugli stili di vita è stato associato a un aumento significativo della lunghezza dei telomeri confrontati con un gruppo di non-intervento selezionato con gli stessi criteri.

AUMENTO TELOMERASI PER CHI ELIMINA ZUCCHERI, CONTIENE LO STRESS E FA ESERCIZIO FISICO E MENTALE COSTANTE

Un intervento sullo stile di vita improntato a una dieta povera di zuccheri raffinati e grassi e ricca di verdura e cereali integrali, a un esercizio fisico e mentale costante, a un mantenimento di motivazioni e di autostima personale, al contenimento dello stress, ha dimostrato di associarsi a un aumento della lunghezza dei telomeri rispetto ai controlli con stile di vita immodificato (Lancet 2013, DOI:S1470-2045(13)70366-8).

Valdo Vaccaro

 

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

Condividi con i tuoi amici.

Comments are closed.