STRABILIANTI RISULTATI COL VEGANCRUDISMO

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

SBATTO IN FACCIA A QUALUNQUE MEDICO I MIEI TEST

Ciao Valdo, non vorrei romperti troppo le scatole. So che sei molto indaffarato e, se non tu leggessi questa mia lettera, andrebbe  bene lo stesso. Mi rendo conto che le analisi del sangue per te sono dei flash momentanei, ma per la medicina contemporanea esse affermano lo stato di salute della persona. Dato che per loro sono test fondamentali, posso così dimostrare, coi loro stessi strumenti di verifica, i successi ottenuti cambiando alimentazione. Gli posso insomma sbattere in faccia tutte le menzogne che cercano di diffondere sulla frutta e la verdura.

VALORI MIGLIORATI SU OGNI PUNTO

Oggi ho ritirato le mie analisi fatte dalla medicina del  lavoro, come faccio tutti gli anni. Non ho mai avuto problemi, avendo registrato sempre valori entro la norma, ma a questo giro, dopo 5 mesi di veganismo, ti posso dire che i valori sono migliorati ulteriormente, a conferma che con una sana alimentazione il corpo sta magnificamente.

GLCEMIA ABBASSATA E INCREMENTATO IL PHJ URINARIO

Ho sempre avuto la glicemia intorno a 95 mg/dl, ma oggi è scesa a 70. La creatinina oggi sta a 0.73, quando il valore di riferimento è 0.72-1.25. Ma la più grande soddisfazione e’ quella di essere riuscito ad alzare il ph urinario a 6.5 senza nessun integratore, ma mangiando frutta e verdura tendenzialmente cruda.

SCONFITTO IL METEORISMO E DEMOLITE LE ALLERGIE, DOPO 44 ANNI DI INUTILE CORTISONE

Inoltre non soffro quasi più di meteorismo, dove per tanti anni i medici non sono riusciti a risolvermi il problema. Ho sempre sofferto di allergie primaverili, curato con cortisone, antistaminici, broncodilatatori e persino con vaccini. Quest’anno, dopo 44 anni, non ho più preso gli antistaminici e i broncodilatatori.

CORPO PIU’ AGILE ED ELASTICO CON 10 CHILI DI MENO

Sono molto contento e, avendo perso 10 kg, mi sento molto più leggero ed elastico. Ho difficoltà nel mangiare a sazieta’ la frutta in 5 pasti, anche perche’ il lavoro non me lo permette.Alcune volte la crema d’avena la inserisco nel pomeriggio. Diciamo che ho dovuto un po’ personalizzare il tuo classico schema alimentare. Ma già l’aver eliminato tutte le proteine animali, gli zuccheri, le cole, il caffè, e le atre spazzature, ha portato il mio corpo a dire grazie.

CONFERENZE IN TOSCANA

Ho solo 4 esami più bassi dei valori minimi, il colesterolo totale 93 mg/dl, il colesterolo hdl 33 mg/dl, le gamma gt 10 U/I e i leucociti alti nell’esame delle urine. Mi sai dare delle delucidazioni in merito?
Mi chiedo quando vieni nella bella Toscana, a Pistoia, Firenze, Lucca a fare qualche tua conferenza?
Grazie di tutto.
Daniele

*****

RISPOSTA

Ciao Daniele, complimenti per il report straordinario che offri ai lettori del blog. Di notevole rilievo la sconfitta delle allergie e del meteorismo, oltre che che l’innalzamento del pH urinario e l’abbassamento della glicemia con frutta e verdura. I valori leggermente bassi del colesterolo sono un fatto fisiologico in fase riduttiva. I leucociti alti in misurazione urinaria rappresentano pure essi un effetto consequenziale alla fase eliminatoria-tossine che il tuo corpo ha sperimentato negli ultimi tempi.
Verro’ ben volentieri in Toscana alla prima occasione, compatibilmente con i tempi che mi sono concessi.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x