TREMA SATRAPO TREMA: HAI LE ORE CONTATE

Pinterest LinkedIn Tumblr +

(Non c’è al mondo mascherina o vaccino capaci di salvarti)

FINALMENTE ARIA PULITA E STATI GENERALI DEL POPOLO ITALIANO

Siamo ormai abituati a vedere l’avvocato Edoardo Polacco con la toga e col viso contrariato, pronto a informarci con video puntuali dal suo studio legale in Roma sulle cose che accadono ultimamente e a scapito dei cittadini. Come tutti gli avvocati, non è un tipo che cede facilmente alle emozioni. Ma in questo caso sta davvero succedendo qualcosa di grosso. Ho pubblicato una serie di articoli nel tentativo di mantenere i lettori edotti su quanto sta succedendo, e mi rendo conto di non avere ancora, mio malgrado, offerto grandi motivazioni per sorridere e per sperare. Troppo potenti e troppo demenziali, troppo malavitose le forze che ci sovrastano e le porcherie che stanno facendo.

TANTA GENTE STA TREMANDO COME È GIUSTO CHE SIA

Ma non tutte le ciambelle escono col buco per la delinquenza e la criminalità internazionale. “Dovrà pur succedere che scivolano da qualche parte sulla buccia di banana” mi sono spesso detto. Dovrà pur succedere che finiranno bolliti nella stessa pentola che hanno preparato contro la libertà, la dignità e il benessere dei popoli”. Ed ora cominciano già a defilarsi con la coda tra le gambe, cominciano già a guardarsi intorno atterriti e disorientati, timorosi di finir male.

NON TUTTO STA ANDANDO COME PREVISTO PER I LOSCHI PERSONAGGI DIETRO LE QUINTE

Proprio nel momento in cui stanno producendo il loro massimo sforzo finale per vincere la loro indegna e vile guerra antipopolare, a base di mascherine, di tamponi fasulli, di cifre manipolate, di cadaveri cremati per distruggere le prove dei loro misfatti, di vaccini assurdi e allucinanti con 190 concorrenti impegnati a produrli, si stanno rendendo conto di averla combinata grossa e di non poter sostenere a lungo il gioco delle parti. Ecco perché l’avvocato Edoardo Polacco era stamane elettrizzato ed eccitato per la prima volta. Una specie di bottiglia di champagne stracarica di bollicine e col tappo che parte come un missile. Riporto qui di seguito il suo testuale messaggio.

ECCITAZIONE DELL’AVVOCATO POLACCO PER COME STANNO MATURANDO GLI EVENTI

Stasera siamo in abiti civili e senza toga. Siamo particolarmente felici per la notizia che abbiamo dato nel post di questo pomeriggio. Oggi ci sono tanti qui da me. Ho l’onore di avere ospitato qui nel mio studio, onore enorme e grandissimo, GLI STATI GENERALI DEL POPOLO ITALIANO.

UNICO COORDINAMENTO MANTENENDO CIASCUNO LE PROPRIE CARATTERISTICHE

C’è qualcuno da qualche altra parte che sta facendo gli Stati Generali tra diversi ministri ed ex-ministri. Ma oggi venerdì 12 giugno 2020 qui a Roma si sono tenuti i veri e autentici Stati Generali, non quelli fasulli annunciati dalle varie televisioni a voce unica e monolitica. Siamo onorati, deliziati, immensamente felici perché, da oggi, il popolo italiano ha accanto a sé non più l’avvocato Polacco e il suo team, l’on. Cunial, l’on. Giannone, e tanti altri suoi difensori affidabili, ma possiede un assieme di persone con le proprie ideologie e caratteristiche. Non si è formato un gruppo, ma qualcosa di ben più solido e importante. Abbiamo deciso di lavorare con un unico coordinamento. Abbiamo deciso, ognuno con le proprie rappresentanze e risorse, di dare ancora di più ai cittadini che si vogliono liberare di questo Sistema Ossessivo che fino a oggi ha calpestato tanti diritti.

MOMENTO MAGICO DI AUTENTICA LIBERAZIONE

Questo è un momento di eccezionale importanza. Ci abbiamo messo il cuore. Siamo felici per questo. Vi faccio vedere questa fantastica foto di gruppo. Guardatela, la potete immortalare. Si tratta di un momento magico bellissimo. Vedete nell’ordine l’avv. Briolo, l’avv. Lillo Musso che dalla lontana Sicilia ci ha raggiunto, l’on. Veronica Giannone, l’on. Sara Cunial, la fantastica e vulcanica Alice Raggi, e gli altri amici professionisti che si sono messi a disposizione del popolo italiano. Da qui parte una grande e nuova Italia dei Valori Autentici. Una grande battaglia a difesa della nostra Costituzione che è autentico Vangelo dei Popoli.

RISCOSSA DEL POPOLO VERO E NON DELLE FOCHE AL BALCONE

Qui siamo molto onorati e felici. Questa è la base della riscossa del popolo italiano riunito negli Stati Generali. Grande onore e tanta voglia di abbracciare con affetto persone lontane che ci seguono tutti i giorni, come i genitori Cunial che tutte le sere ci guardano. Vi vogliamo bene, vi amiamo e ci amiamo, dal Veneto al Trentino alla Sicilia. Questa grande famiglia sta dando una grande prova, una fantastica prova. E, come ben sapete, stiamo facendo tutto da soli, senza mezzi.

QUESTA È LA NOSTRA GRANDE BATTAGLIA

All’inizio ci sentivamo dei Don Chisciotte, un po’ spaesati e frustrati. Ma ora abbiamo creato questa grande famiglia. Voi siete la nostra grande famiglia. Ci siamo oggi allargati e abbiamo creato un multiplo di famiglie aventi come unico obiettivo la libertà del popolo italiano, il rispetto della legge, il rispetto della Costituzione. Questa è la nostra grande battaglia e stasera voglio festeggiare con voi.

DOMANI SERA ALLE 19 NOTIZIE IMPORTANTISSIME ED ESCLUSIVE

Abbiamo tantissime notizie per voi e le rinviamo a domani. Questa è una festa che dobbiamo assaporare e godere tutti insieme. La famiglia si è ampliata ed è diventata molto più forte e coesa. Siamo forniti di notizie importantissime. Ci vediamo domani sabato sera alle ore 19. Ma ci vorranno delle poltrone robuste perché vi diremo in modo approfondito fatti e notizie che non ha nessuno. Abbiamo fatto delle indagini private. Non perché siamo degli investigatori o degli scienziati. Ma perché osserviamo, leggiamo e studiamo.

NE SCOPRIREMO DELLE BELLE SU COLAO E COMPAGNI

Vi anticipo qualcosa e vi faccio vedere un’immagine del famoso comitato Colao che dovrebbe rifare il volto all’Italia. Vittorio Colao, lo vedete? Vedete tutti i nomi di contorno? Domani vi faremo sapere di ognuno di questi importanti personaggi cose che interessano i cittadini italiani, fra cui le sponsorizzazioni nei loro riguardi, i versamenti alle loro società, alle loro associazioni e alle loro università, coi nomi dei loro rispettivi padroni e manovratori.

QUI FINISCE L’INTERVENTO DELL’AVV. POLACCO

Tutte cose legittime. Ma dobbiamo sapere che Mario, il quale scrive una legge o una proposta di legge per il popolo italiano, è anche sponsorizzato e pagato da qualcuno che è il principale referente di qualche grossa azienda. È un nostro diritto saperlo perché ovviamente quella persona che scrive potrebbe avere un interesse economico, psicologico, morale o religioso per cui è importante per noi saperlo. Vi abbraccio tutti con grandissimo affetto. Edoardo Polacco, avvocato.

SARA CUNIAL OSPITE E PROTAGONISTA, INTERVISTATA PURE DA MAURO SCARDOVELLI

Il fatto interessante è che questo messaggio viene pure trasmesso da Telesmunto, legatissimo al generale Antonio Pappalardo, per cui si prospettano interessanti coinvolgimenti. La Sara Cunial poi continua a raccogliere grossi consensi e grossi entusiasmi. C’è infatti pure in rete l’importante intervista con l’ottimo ed inesauribile Mauro Scardovelli.

SPERANZA PER IL POPOLO ITALIANO

Scardovelli, nel suo video intitolato “La Speranza per il Popolo Italiano” parte elencando le qualità della giovane deputata delle Forze Miste. Deputata, ricercatrice di valore e laureata in chimica industriale all’università di Padova, dopo anni di lavoro nell’industria chimica ha ritrovato posto nella natura reinventandosi come contadina, e poi reinventandosi pure come parlamentare di punta, sostenitrice appassionata e coraggiosa di politiche concrete e attuabili, con la SALUTE DELLE PERSONE SOPRA OGN ALTRA COSA E OGI ALTRO INTERESSE.

LA COSA PIÙ IMPORTANTE È DARE UN SENSO ALLA PROPRIA VITA

Abbiamo con noi una Sara Cunial che ormai tutti gli italiani conoscono. Il contatto brutale con la realtà dei fatti, dopo i grandi entusiasmi e gli ideali degli studi universitari, non è sempre facile. Vedi cose che non vanno e devi mandare giù spesso dei bocconi amari. Succede a tanta gente. Ma lei è una persona speciale. Ha trovato un modo vero di dare senso alla propria esistenza, in profonda sintonia col suo essere parte della natura. Ha saputo ripescare e rivalutare le sue origini contadine. Cosa vuol dire mai dare senso alla propria esistenza? Stiamo parlando della cosa più importante della vita.

ABBIAMO LE LEGGI PIÙ AVANZATE E UMANISTICHE DEL PIANETA, MA NON LE STANNO RISPETTANDO

In tutto questo c’è tanto di bello. C’è un potenziale incredibile. Dobbiamo solo unire le forze. Si tratta dopotutto di attuare i dettati della Costituzione, che è il patto degli italiani con lo stato. Costituzione che prevede una partecipazione consapevole dei cittadini alla difesa della propria dignità, rispettabilità e salute, e mai un governo che legifera disinvoltamente contro i cittadini, senza coinvolgimento e senza condivisione.

NON SIAMO AFFATTO UN PAESE DI DERELITTI, DI CONTAGIATI E DI RIDICOLI MASCHERINATI

L’Italia non è come si dice in giro un paese derelitto e in balia, non è un paese in vendita o in svendita al primo offerente. D’accordo, abbiamo sul nostro territorio le maggiori basi americane e quindi siamo per molti aspetti Colonia Americana ma, prima di fasciarci la testa e prima di tapparci la bocca con le mascherine e di presentarci al mondo con l’infame etichetta di appestati e di falliti, ci sono spazi per riprendere in mano la situazione e ridiventare protagonisti della nostra storia e non più comparse.

NON SIAMO GENTE VACCINABILE E CALPESTABILE A COMANDO

Abbiamo insomma il modo di ribellarci e di far vedere al mondo di quale pasta siamo fatti. Abbiamo modo di dimostrare ai detrattori di ieri e di oggi che non siamo affatto gente rassegnata e manovrabile. Non siamo come ci hanno dipinti. Non siamo foche da balcone. Non siamo gente vaccinabile e calpestabile a comando. Non siamo bloccati e paralizzati a difesa di un mediocre posto sicuro nelle comode e privilegiate strutture pubbliche.

OGNI COSA E OGNI CONCETTO VA RIMESSO IN DISCUSSIONE, PARTICOLARMENTE SUI VACCINI

Siamo gente col cuore che batte e che vuole riportare questo paese ai ruoli di eccellenza mondiale che gli competono. Non siamo perdenti per definizione. Non siamo rinunciatari e assenti e abulici. Non siamo lavativi. Siamo qui e tiriamo fuori i nostri attributi, i nostri valori e le nostre competenze. Siamo qui e rimettiamo in discussione ogni cosa. Siamo qui e ci giochiamo la partita.

PROGETTO R-2020 A DIFESA DEI NOSTRI DIRITTI INALIENABILI

La Sara Cunial ha espresso in Parlamento una coerente e continua contrarietà a opere come il MOSE, la TAV, la Pedemontana Veneta, il 5G, il Nuovo Consumo di Suolo, e la sua contrarietà all’agricoltura intensiva, ai pesticidi, ai glifosati e agli OGM. In questi ultimi anni, attraverso atti, conferenze stampa, convegni, lezioni, ha portato a Montecitorio la voce dei cittadini su importanti questioni come composti chimici industriali, vaccini, inceneritori, inquinamento. Insieme a Ivan Cattaneo e Davide Barillari è promotrice del progetto R-2020, coordinamento di tutti coloro che lottano per riaffermare i propri diritti di libertà, dignità e auto-determinazione.

SALUTE E BENESSERE DELLE PERSONE SOPRA OGNI ALTRA COSA

R-2020 propone politiche concrete e immediatamente attuabili che mettano la salute dei cittadini, il benessere delle persone e il rispetto per la vita sopra qualsiasi interesse, persino sopra l’interesse finanziario che muove attualmente i fatti e i misfatti, le scelte dei governi e gli accadimenti mondiali. Premetto che la Cunial è la persona politica alla quale crediamo di più e dalla quale ci aspettiamo di più. A questo punto Mauro Scardovelli passa la parola alla Sara Cunial perché illustri con le sue parole il progetto R-2020.

NON SIAMO AFFATTO MESSI MALE COME MOLTA GENTE DISINFORMATA ASSERISCE

In realtà io cerco solo di fare semplicemente da portavoce di quelle che sono state le esperienze che ho incontrato nella vita, ma soprattutto quelle accumulate nei 2 anni di politica attiva su diversi territori. Noi italiani pensiamo di essere messi talmente male in Italia da avere un destino crudele che ci aspetta. Ma le cose non stanno per niente in questi termini. Posso dire di aver incontrato tantissime formidabili esperienze tra cui la vostra qui presente in primis. C’è veramente tanto di bello e di buono in Italia, c’è un potenziale incredibile di crescita.

VOGLIAMO FARE POLITICA CONCRETA E SMUOVERE SUBITO LE COSE

Per questo motivo noi, mediante il progetto R-2020, abbiamo lanciato questo appello, anzi ci siamo fatti portavoce di questo appello che è proprio quello di unire le forze tra tutti questi comitati, queste libere associazioni di cittadini, questi professionisti singoli che vogliono mettersi a disposizione della comunità. Anche a partire da piccoli progetti locali, cercheremo di condividere una serie di atti, proposte, esperienze virtuose che possono essere sensibili ed applicabili su tutto il territorio nazionale. Questo credo che sia il significato vero di fare politica reale e concreta.

SERVIVA UNA SANA E PIMPANTE CONTADINA DI BELLUNO PER SMUOVERE LE COSCIENZE ASSOPITE DEGLI ITALIANI

Riprende la parola Scardovelli per dire che i piani della Cunial si allineano perfettamente con l’art. 3 della Costituzione, dove si parla della partecipazione effettiva e consapevole di tutti i lavoratori a tutte le organizzazioni politiche economiche e culturali del paese. È importante che i cittadini sentano di poter contare, di fare atti che non restano sulla carta ma ai quali seguono degli effetti.

TANTE ISOLE VIRTUOSE E SCOLLEGATE DA METTERE ASSIEME

Questa cosa di cui ci stai parlando Sara è di estrema importanza. Il fatto che in Italia esistano in abbondanza realtà virtuose che si conoscono molto poco, e che non si conoscono neppure tra di loro, e non vengono in alcun modo prese in considerazione dalla politica, dimostra l’enorme dispersione e lo spreco di risorse in atto. Ovvio che i governi che si alternano ignorano la ricchezza e la forza di questo mondo inesplorato. La ignorano perché la politica non è a favore dei cittadini.

CONTE STA FACENDO UN ENCOMIABILE LAVORO PER LE BANCHE E CONTRO I CITTADINI

Questo non è il governo dei cittadini. Questo è il governo delle banche, per cui si fa sempre e solo il loro interesse. Non è vero che Conte sia una pedina sbagliata. Sta svolgendo un ottimo lavoro, ma a favore delle banche e a sfavore dei cittadini. È un ottimo ed abile esecutore delle politiche che gli vengono imposte dall’Europa, da Bruxelles e dai potentati economici in generale.

IL DRAMMA E LA PROFONDA DELUSIONE CHIAMATA GRILLO

Sara, parlaci un po’ del Movimento 5Stelle. L’errore più grande è stata l’enorme frattura sviluppatasi tra vertici e base. Io ho seguito ogni momento del partito fin dalla sua origine. Non ci siamo resi conto del distacco che stava via via allargandosi. Probabilmente si trattava di un progetto iniquo già prestabilito da tempo a nostra insaputa. Ed è per questo che molti di noi, profondamente delusi e demotivati, abbiamo cercato di tornare al cittadino di strada, alla sua crescita intellettuale e spirituale. Questo significa rendere una persona critica e consapevole di tutto quanto avviene, significa darle quegli strumenti che le permettono di rendersi completamente libera e realizzata.

SARA CUNIAL, UNA LEADER GENUINA CHE HA SOLLEVATO ENORMI ENTUSIASMI

Questo mi pare il centro di tutto, per cui è da qui che bisogna ripartire, riprende Scardovelli. Il prossimo 20 giugno a Firenze incontrerai dei gruppi di persone in accordo con questa linea e poi, il 30 giugno a Roma seguirà un meeting generale del popolo R-2020. Dovremo fare in modo che questo ultimo incontro in particolare sia bene organizzato e che tutto funzioni al meglio. Ha già ricevuto adesioni importanti come quelle di Galloni e di altri suoi colleghi economisti, e di tanti professionisti e di associazioni, felici di collaborare con noi. Stiamo ricevendo un volume incredibile di adesioni. Tu Sara sei una leader che ha sollevato enormi entusiasmi. Grossi, Vitalizi e Galloni, più altri esperti del settore, hanno appena firmato una petizione, una politica immediatamente attuabile sul piano della finanza.

SIAMO I PIÙ GRANDI RISPARMIATORI DEL MONDO E POSSIAMO CONTARE SU 1500 MILIARDI DI CONTANTE

Fino adesso, le uniche prospettive indicate dal governo sono quelle che provengono dall’Europa, vale a dire i Recovery Fund e il MES. Se non esistessero davvero altre fonti alternative per finanziarci, dovremmo piegarci e accettare. In realtà non è così. Detto in parole semplici, gli italiani sono tra i più grandi risparmiatori del mondo intero per tradizione e carattere. Odiano vivere a debito e coi conti in rosso, odiano indebitarsi. Nelle banche private italiane, sui conti correnti ci sono contanti per 1500 miliardi di danaro contante. Per non dire poi dell’enorme patrimonio di beni immobili, culturali, artistici e naturali a sostegno e garanzia.

SOLUZIONE STRAORDINARIA DI AUTOSUFFICIENZA FINANZIARIA

Con questo contante i cittadini potrebbero comprare dei BTP o Buoni del Tesoro Italiani riservati esclusivamente a famiglie e imprese. Questi soldi stavano investiti nelle banche private ed erano soldi soggetti a speculazione (le banche li usano e li manovrano a piacere non solo per affari leciti, ma spesso per il business delle armi, della droga e per le peggiori nefandezze possibili e immaginabili). Prendi questi soldi e li metti nei titoli di stato. I BTP, dal punto di vista della sicurezza dell’investimento sono il massimo che esiste, e in più danno un rendimento niente male dell’1,50% che, con l’aggiunta dello 0,80% se tenuti fino a scadenza, diventa un 2,30% che i c/c certamente non danno.

DEBITO INTERNO SENZA DOVER PAGARE INTERESSI ALLA SPECULAZIONE

Ci sono altri vantaggi. Quei soldi spostati dal mercato speculativo e immessi nelle casse dello stato consentono a quest’ultimo di fare spesa pubblica senza indebitarsi. Quello che lo stato spende lo spende coi soldi dei suoi stessi cittadini, per cui è debito interno. È come se io e te che stiamo in coppia e in famiglia facciamo un prestito. La famiglia non risulta indebitata perché io ho dato i soldi a te e non ad altri. È un fatto interno al paese. Unica obiezione che questi titoli di stato italiani nessuno li vorrebbe. Niente di più errato. Tutte le banche li vogliono. Tutti li vogliono, sia le banche che i cittadini. È provato. Il Tesoro dovrebbe emettere sempre dei titoli di stato a getto continuo e senza limiti. Abbiamo bisogno di 500 miliardi per rimettere il paese in piena efficienza. Lo possiamo realizzare senza alcun debito. Vi rendete conto quale enorme vantaggio per tutti?

QUESTO È UN ATTO DI AUTENTICA RIVOLUZIONE FINANZIARIA, SI PUÒ E SI DEVE FARE

La Cunial interviene: “Andare verso queste soluzioni che sono della massima semplicità e trasparenza è un atto rivoluzionario. È proprio per questo che dico che l’Italia ha una riserva incredibile di mezzi. Ed è questa la ragione per cui stiamo subendo gli attacchi dell’Europa e delle forze internazionali che ben conoscono la situazione. Questa è un’idea incredibile e non può essere facilmente schivata dal Ministero del Tesoro. I titoli di stato sono garantiti. L’importante è che si vada verso una possibilità di acquisto che non abbia limiti e plafond, e che avvenga più volte tutto l’anno, magari tutti i giorni. Si può fare”.

COL SISTEMA DEI BTP ITALIANI RISOLVIAMO IL NOSTRO AUTO-FINANZIAMENTO E CONTROLLIAMO L’OPERATO DEL GOVERNO

Altra idea brillante. Quando compri dei BTP hai accanto anche un programma di governo con i vari punti e tu come cittadino puoi mettere una crocetta sul punto che più ti interessa. Compri ad esempio 10.000 euro e scegli che tipo di investimento ti auguri che lo stato faccia, come la scuola, la salute, il turismo, le strade, le ferrovie o altro. Così si ha l’incentivo generale a mettere dei soldi sapendo dove vanno a finire, per cui si usa la finanza per fare politica dal basso e non dai vertici. Possiamo fare pressioni sul governo nel senso che non compriamo e non confermiamo acquisti di titoli se non si fanno le cose giuste e gli investimenti utili al paese.

FINALMENTE UN SISTEMA TRASPARENTE DI VIGILANZA DAL BASSO

Si mette in moto cioè un mezzo di vigilanza dei cittadini, cosa che ora manca del tutto. Il governo non può rifiutare. Per ricevere ricchezza e distribuire ricchezza deve dedicarsi al bene comune. Ognuno diventa responsabile e mette i soldi in una cassa comune. L’Italia è un paese dalle risorse inesauribili. Le tiri via la gabbia e la cappa finanziaria che gli è stata impiantata sulla testa e diventa un paese-portento. La Sara non ci ha messo più di un secondo a capire questo progetto, ha colto al volo le cose. Non mi meraviglio Sara che tu abbia ricevuto tanti riconoscimenti sia in Parlamento che fuori, soprattutto fuori. Esistono tuttora un sacco di persone vive, col cuore che batte, che vogliono il bene e non il male per il proprio paese, per la propria terra e i suoi abitanti.

SOTTO SOTTO, PERSINO SOTTO LE RIDICOLE E ASSURDE MASCHERINE, C’È GENTE CHE MEDITA

Confermo, dice la Cunial. Tutti in Parlamento stanno vivendo il loro ruolo come fossero in una specie di prigione oscura. Il cuore che batte ce l’hanno di sicuro tutti. Sono combattuti tra quella che è la realtà del quotidiano e delle comodità e convenienze della posizione aulica, e quelle che sono invece le emozioni e le esigenze dei cittadini. Emozioni che pure a loro non sfuggono. Il Parlamento è una gabbia dorata, ma nel contempo anche una prigione. Potenzialmente tutti i 600 membri del Parlamento possono risvegliarsi al pari della cittadinanza. Dobbiamo sperare questo. Dobbiamo operare in questa direzione. Dobbiamo riconnettere e possibilmente recuperare tutte le persone disposte al cambiamento, in vista del conseguimento di un obiettivo comune, altrimenti non ci salverà nessuno.

UN PENSIERO UNICO SU TUTTO: DARE SENSO ALLA PROPRIA ESISTENZA

Cara Sara, i nostri ascoltatori sono in fibrillazione. Siamo invasi da migliaia di commenti. Le parole più usate sono condivisione e speranza. Tutti eccitati per le tue parole, per il tuo aver trovato un modo vero di dare senso alla tua esistenza. Questo ha toccato le corde più intime della gente. Le categorie che stai usando sono completamente diverse da quelle adottate dagli altri politici. Si tratta in quel caso di deformazioni della politica. La politica dopotutto è l’arte del buon governo, non altre cose diverse da quello.

MASSICCIA PARTECIPAZIONE PER OGGI 13 GIUGNO ALLE 19 CON L’AVV. POLACCO, PER IL 20 GIUGNO A FIRENZE E IL 30 GIUGNO A ROMA

Conclude la Sara dicendo che le risposte della gente ci stanno addirittura travolgendo. Per il 30 giugno abbiamo dovuto raddoppiare i tempi e includere anche il 1° Luglio. C’è grande bisogno di sentire questa risonanza dell’affetto popolare. I nostri diritti naturali e umani sono stati duramente vilipesi e calpestati, per cui ci serve una grande reattività popolare e una massiccia partecipazione. È la prima volta per l’umanità intera che si attua una rivoluzione popolare dal basso in totale trasparenza, condivisione e consapevolezza. Mai nella storia è avvenuto qualcosa di questo genere. Si stanno scatenando forze grandi, forze interne e internazionali.

NON PIÙ BURATTINI E NON PIÙ FOCHE DA BALCONE, MA GENTE CHE SI RISVEGLIA E GENTE CHE SI RIBELLA

Tutto questo è strabiliante. Da una parte c’è l’incubo del NOM-NuovoOrdineMondiale dei potenti che ci stanno trattando come dei burattini, dall’altra c’è una intera umanità che finalmente si sta risvegliando e si ribella. C’è gente pronta a mettersi a disposizione dei nostri programmi, dei nostri piani di ripristino dell’ordine costituzionale. Costituzione magnifica ma tradita in continuazione, per cui la solidarietà è diventata competizione. Siamo passati dallo sviluppo della persona umana allo sviluppo della persona psicotica.
Faremo una riunione con tutti i migliori avvocati del paese, con scienziati ed economisti. Abbiamo preparato un programma di governo consono alle nostre esigenze e non a quelle delle banche.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x