UN GRANDISSIMO HEALTH RANGER, COMBATTENTE GENIALE PER LA SALUTE E LA DIGNITÀ UMANA

Pinterest LinkedIn Tumblr +

MIKE ADAMS IN SINTESI

Mike Adams è davvero un personaggio unico e straordinario, di caratura decisamente superiore alla media. Lo definirei quasi di un altro pianeta. L’America è un grande paese che produce il meglio e il peggio di ogni cosa, di ogni idea e di ogni persona. Non ci sono mezze misure. Queste sono poi le qualità e le caratteristiche di un grande paese libero, che è anche la fucina vivente di tutte le razze e culture dei diversi continenti. Adams viene non a caso chiamato the Health Ranger, ovvero Guardiano della Salute, essendosi distinto come difensore dei consumatori, della salute, dei diritti umani e animali, giornalista investigativo, direttore scientifico di laboratorio, scrittore e presentatore televisivo. È anche fondatore ed editore di NaturalNews.com, uno dei siti americani sulla salute più visitati. Ma non è finita lì. Oltre a quanto appena detto, Adams è il creatore della piattaforma per la libertà di parola Brighteon.com e Brighteon.social, oltre che di numerosi altri siti web incentrati su salute e attualità.

Secondo la sua biografia, Mike è nato nel 1967 a Lawrence-Kansas e detiene una laurea in Scienze. Durante gli anni del college gli vengono riconosciute formidabili attitudini tecniche, tanto da ricevere offerte per borse di studio da varie università incluso il MIT-Massachusetts Institute for Technology, offerte regolarmente rifiutate, avendo egli deciso di avviare la sua personale ditta di software nel 1993, diventata ben presto entità multi-milionaria, capace di fornire soluzioni email a molte tra le aziende elencate su Fortune 500.

Nel 2003 Adams ha venduto tale ditta per lanciare NaturalNews, diventato poi il più trafficato sito di salute naturale, con milioni di lettori al mese. Mike Adams ha vissuto per 2 anni a Taiwan e parla Cinese Mandarino. È stato pure residente per 2 anni in Ecuador dove ha costruito un esteso frutteto di 20 acri, con centinaia di alberi da frutto di ogni specie.
Parla pertanto anche la lingua spagnola. Attualmente risiede con sua moglie ad Austin-Texas dove alleva galline e capre, pratica permacoltura e auto-sufficienza alimentare.

MIKE ADAMS OGGI STA BENISSIMO, MA SOLO DOPO AVER CAMBIATO RADICALMENTE PERCORSO

Quanto ai suoi stili di vita, il 53enne Adams se la cava in modo a dir poco eccellente dimostrando vent’anni di meno. Evita alcol, caffè e tutte le droghe. Preferisce stare vicino alla natura, piuttosto che socializzare. A volte si fa vedere al Whole Foods Market di Austin. Mike Adams è ben addestrato nel combattimento corpo a corpo, armi da fuoco e difesa personale, con diversi corsi pubblicati sull’argomento.

“Sono impressionato dal lavoro che stai facendo e dalle informazioni che stai trasmettendo. È vitale per la gente avere accesso a queste preziose informazioni”. Questo il commento del citato Michel T. Murray. “Mike Adams è uno dei più grandi giornalisti d’America, oltre che un eccezionale combattente per la libertà. La sua abilità di divulgare concetti di nutrizione d’avanguardia e di salute naturale non ha eguali nella storia del giornalismo”. Questo il commento di David Wolfe. Da rilevare che Mike Adams porta avanti studi e ricerche in antropologia, letteratura, logica, legge del lavoro, storia greca, scienza computistica, commercio internazionale, economia classica, musica, materie teatrali.

PUNTI-CHIAVE DELLA FILOSOFIA DELL’HEALTH RANGER AMERICANO

Adams ama definire la sua missione come quella di “proteggere la diversità della vita nell’universo”. Alcuni dei suoi concetti-base si possono riassumere nei seguenti punti:

  1. Uomini e animali sono esseri coscienti dotati di spirito e di libero arbitrio.
  2. La coscienza è la forza unificante dell’universo e tutti i viventi sono ad essa interconnessi.
  3. Il nostro universo è stato concepito e inventato da una superlativa Coscienza Creativa, e possibilmente da una avanzata super-civiltà di esseri intelligenti.
  4. Il nostro universo è uno dei tanti universi che esistono.
  5. Esseri intelligenti ed avanzati hanno visitato la Terra nella preistoria, e questo è evidenziato da antichi monumenti e da antichi e vasti campi di atterraggio.
  6. Gli esseri umani odierni sono spesso arroganti e auto-distruttivi.
  7. La odierna civiltà contemporanea non sopravviverà agli eventi in corso, e ci sarà un inevitabile collasso sociale ed economico.
  8. Le scienze attuali sono dirette da una Cabala di menti chiuse, dogmatiche, monopoliste, la cui missione è di bloccare l’avanzamento delle scienze autentiche, nonché di proteggere interessi e profitti delle compagnie farmaceutiche, delle industrie chimiche e dei produttori di vaccini. La scienza è stata dirottata e svuotata per interessi corporativi e a spese del progresso.
  9. Gli esseri umani odierni sono una specie insidiosa di soggetti infantili con in mano pericolosi strumenti e pericolose armi.
  10. Gli uomini non sono soli nell’universo, esistendo altra vita intelligente in tutto il cosmo.

POSIZIONI ULTRA-CRITICHE NEI RIGUARDI DEL REGIME SANITARIO

Oltre a tali concetti, da un punto di vista più pratico, Adams sostiene anche:

  1. Il sacro diritto di possedere delle armi di auto-difesa, da proteggere ad ogni costo.
  2. La protezione della libertà di gli individui e tutti i membri della società.
  3. Il consenso parentale ha la precedenza sugli interessi dello stato in termini di questioni mediche come vaccini e chemioterapie.
  4. Il sistema sanitario odierno basato essenzialmente sul profitto è altamente distruttivo per la civiltà umana e ne minaccia il futuro, mantenendola in un costante stato di malattia, paura, sofferenza.

SOPRAFFINA ESPERIENZA SULLE FRODI CONNESSE CON I VACCINI

Tra le tantissime referenze accumulate negli anni, Adams è vissuto in Arizona dando lezioni alle scuole superiori sul come prendere maggiore consapevolezza sui cibi delle scuole. Ha inoltre fatto importanti donazioni a favore della Croce Rossa Americana e di diverse Associazioni Culturali. Sul fronte dei vaccini, Adams ne ha smascherato le maggiori falsità e ha denunciato le frodi commesse dalla Merck, portando le prove relative.

UN SITO CHE TUTTI DOVREBBERO CONSULTARE

Da rilevare inoltre che Mike Adams è cresciuto come la stragrande maggioranza degli Americani con i classici cibi della SAD (Standard American Diet), subendo pure i trattamenti a base di antibiotici, vaccini e prodotti farmaceutici. Tanto che, all’età di 30 anni si trovava in condizioni fisiche disastrose, soffrendo di male alla schiena, colesterolo alto, depressione, ipoglicemia e diabete-2 borderline. Dopo tali devastanti esperienze, Adams ha abbracciato strade nuove, consultando gli autori classici delle Scuole Igienistiche americane e in particolare i testi di autori olistici come James Duke ed Elson Haas. Questi suoi nuovi percorsi lo hanno portato a lanciare nel 2003 il sito NaturalNews. Da allora ha dedicato la sua vita alla ricerca investigativa sul tema Salute e Benessere, condividendo col publico tutte le sue scoperte su salute, cibo, nutrizione, prevenzione, corruzione e criminalità in campo medico-sanitario e in campo politico.

AL PARI DI COLIN CAMPBELL, ADAMS HA CAMBIATO VITA INTORNO AI 30 ANNI

Qualcuno penserà che forse ho esagerato, dando una immagine partigiana e di comodo. Non nego che mi ritrovo perfettamente in tutto il percorso di Mike Adams a partire dai suoi 30-35 anni in avanti. Con la differenza però che io non ho patito per decine di anni la dieta americana e che non ho mai dovuto affrontare le patologie e le crisi da lui vissute. Adams ha qualcosa in comune con Colin Campbell. Pure Colin fino ai 30 anni si alimentava di bistecche e hamburger, prima di cambiare totalmente rotta e diventare un grande maestro di salute. In altre parole finisco per scoprire che le mie personali esperienze, per quanto modeste e semplici e umili, per quanto esposte alla buona e senza troppo chiasso, sono tutt’altro che da sottovalutare. Oltre 30 anni di intensi viaggi intercontinentali non sono cosa da niente. L’America è terra fertile e generosa, produce sicuramente soggetti geniali e li mette pure nelle condizioni adatte a conquistare grosse fette di mercato, a procurarsi celebrità e vantaggi economici smisurati, mentre, stando in Italia, chi pratica, insegna e divulga igienismo e salute naturale viene sottovalutato, perseguitato, denunciato, multato e condannato a 4 mesi con la condizionale, per essere andato contro gli interessi della citata Merck e del carrozzone AIDS.

FATTE LE DEBITE PROPORZIONI, ESISTONO IN EFFETTI MOLTI PUNTI IN COMUNE

Mike Adams, a parte di essere un Health Ranger come me, a parte essere vegeto-crudista tendenziale come me, a parte di essere sperticato difensore degli animali e della natura come me, ha ulteriori cose in comune con me stesso, fatte le debite proporzioni. Esperienze di vita in Taiwan ed Ecuador, paesi che pure io ho visitato. Scelte di vita decisive come il rifiuto di una brillante carriera universitaria e l’avvio di una libera attività personale. E tanti altri piccoli dettagli. Dirò inoltre una cosa non da poco che me lo rende particolarmente gradevole. Oltre che esporre le cose con grande onestà, franchezza e trasparenza, oltre che a un contenuto ricco e mai banale, è anche il tono e la forma con cui si esprime a renderlo interessante e simpatico. Mike Adams denuncia con coraggio persino i più inconfessabili crimini, e lo fa con lo spirito giusto, con la giusta pacatezza dell’investigatore, senza voler ingenerare paure, odio e altri sentimenti. Il suo linguaggio è poi forbito e pulito, estremamente comprensibile.

CONTROMISURA IDEALE ALLE PICCOLEZZE E AL PROVINCIALISMO INVETERATO DELL’ITALIA

Da noi in Italia nessuno lo conosce ed è un vero peccato. Il solito problema della lingua inglese indigesta ai gusti degli italiani. Gli articoli e i podcast di Mike Adams rappresenterebbero la fonte ideale per dare una scossa alle menti cloroformizzate da anni di informazioni monolitiche e dogmatiche e unidirezionali. Mike Adams sarebbe la soluzione ideale al provincialismo italico, un anticorpo ideale ai veleni, ai sedativi e agli ipnotici propinati giornalmente dai media nazionali, La differenza è la stessa che esiste tra il vivere in una gabbia e vivere volando ad alta quota in piena libertà.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui per passare alla navigazione premium.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
3 Commenti
Più vecchio
Più recente Più votato
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
3
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x