FACCIAMO CHIAREZZA SUL LATO GROTTESCO E ANTISCIENTIFICO DI TUTTI I VACCINI

Pinterest LinkedIn Tumblr +

IL PARERE COMPETENTE E VERITIERO DEL PROF GIUSEPPE ALTIERI

NO AI VACCINI, A TUTTI I VACCINI ! I virus Corona poi si modificano continuamente, com’è sempre stato e sempre sarà. Sembra un paradosso, ma più infettivi sono e meno pericolosi sono, come tutti i Virus che si replicano in un organismo vivente. Parere “pro-veritate” del Prof Giuseppe Altieri, Agroecologo e Libero Studioso di Virus e di Vaccini.

VACCINI CONTRO I VIRUS DNA/RNA: SERVONO SOLO A DANNEGGIARE ANCHE I SANI !!!

Ci sono milioni di Covid uno diverso dall’altro, frutto dell’evoluzione di miliardi di anni di vita nel pianeta, laddove eran presenti solo organismi unicellulari, batteri, alghe, funghi… e virus (particelle del loro Dna con funzioni ecologiche ben precise), evolutisi nel tempo in organismi pluricellulari, coordinati dal loro Dna… fino all’essere Umano. I cosiddetti virus, pertanto, sono prodotti del nostro Dna in reazione agli squilibri ed alle “sindromi influenzali”… Sindromi causate da colpi di freddo o infezioni batteriche e in generale dalle alterazioni del nostro equilibrio neuro-psico-fisiologico o da patologie croniche come cancri, parkinson, alzheimer, diabete, allergie, sindromi cardio-circolatorie, ecc. Ricerche tedesche odierne ed aggiornate confermano tale “ecologia microbiologica”.

DEGRADO DEGLI ANTI-CORPI E ALTERAZIONE DEGLI EQUILIBRI

I Virus fanno quindi parte integrante del nostro Dna/Rna. Più vaccini ci iniettiamo (tutti inutili e pericolosi) e più “varianti di Covid” si producono, in quanto i nostri anti-corpi degradano e neutralizzano i virus precedenti, una volta esaurita la loro funzione di “riequilibrio ecologico”. Questo perché il nostro organismo deve sempre reagire in qualche modo alle alterazioni dei suoi equilibri “biologici e microbiologici”. Praticamente, ognuno produce i propri virus, e li trasmette agli altri come “particelle d’immunità”, che stimolano il sistema di difesa del corpo. E un corpo sano, né si ammala, né tantomeno può “infettare”, non essendo portatore di sintomi. Solo successivamente ai sintomi può trasmettersi una determinata “stimolazione immunitaria” (Ndr una specie di induzione o di reazione simpatica, simile alle onde vibratorie).

PREZIOSE FUNZIONI DI RIEQUILIBRIO E DI DEPURAZIONE DELLA FEBBRE ALTA

Le influenze quindi, sono eventi che ristabiliscono l’equilibrio attraverso la febbre e la pulizia del corpo. Mai usare pertanto tachipirina o altri farmaci che abbassano la temperatura corporea, perché la febbre uccide i microrganismi dannosi e in eccesso solo quando supera i 39 gradi. E lo fa bruciando semplicemente i nostri grassi o zuccheri, per sviluppare calore.
La media dei morti con influenze (chiamate oggi covid), anche quest’anno è perfettamente in linea con i dati storici. Considerando che nel 2017 oltre 100.000 persone morirono durante il periodo influenzale ed oggi abbiamo la media annuale 2020 intorno ai 60-70.000 deceduti, sui 720.000 soggetti che mediamente ci devono lasciare per limiti di età e altro, i conti tornano perfettamente, rispettando una combinazione di 60 milioni di italiani e una vita media di 82 anni.

INFLUENZA INEVITABILE COLPO DI GRAZIA PER CHI VIVE SUL FILO DEL RASOIO

Normalissimo che una certa percentuale di gente se ne vada durante il periodo influenzale. Soprattutto le persone anziane o molto ammalate che talvolta, purtroppo, non riescono a ristabilire il proprio equilibrio neuro-psico-fisiologico. L’influenza può divenire agente del “colpo di grazia”, soprattutto per gli ammalati terminali di patologie croniche. I decessi targati Covid (in base però a tamponi notoriamente inaffidabili), hanno infatti un’età media che va oltre l’aspettativa di vita italiana, ovvero superiore agli 82 anni. Di cosa stiamo allora parlando?

LE POLMONITI SCATURISCONO DA AMBIENTI A RISCHIO, QUALI ALLEVAMENTI INTENSIVI E OSPEDALI

Più i virus sono pericolosi e meno si diffondono, estinguendosi nelle proprie vittime, non essendo tali particelle di materiale genetico degli esseri viventi!! Le polmoniti scaturiscono per lo più da batteri, spesso resistenti agli antibiotici e derivanti da allevamenti intensivi, oppure da ospedali laddove si fa massiccio uso di antibiotici. Questo è Il vero problema di cui molti non vogliono sentir parlare, con oltre 40.000 morti all’anno in Italia generati da infezioni ospedaliere.

I VACCINI DANNEGGIANO GRAVEMENTE IL SISTEMA IMMUNITARIO

Il Covid è l’agente dell’influenza ed ogni vaccino provoca immediati nuovi virus mutanti, essendo questo il meccanismo di autodifesa del nostro organismo. Il vaccino quindi danneggia il sistema immunitario complessivo anche di chi non si vaccina, provocando nuovi mutanti virali. Ma niente paura, i virus che si diffondono non possono mai essere letali in quanto non vivono di vita propria e hanno bisogno di esseri viventi per difendersi! I cosiddetti “Virus pandemici” rappresentano una contraddizione in termini. Ragioniamo e non facciamoci fregare dalla televisione terrorista. Siete Anime ed Intelligenze Sane. Rimaniamo uniti e aiutiamoci a vicenda, senza maschere inutili e stupide, né guinzagli elettronici, né sterilizzanti che distruggono i nostri equilibri microbiologici, da cui dipende la Salute Umana ed Ambientale.

PRENDIAMO NOTA CHE SIAMO NEL MIRINO DI CIALTRONI E PSICOPATICI CHE PUNTANO ALLO STERMINIO DI MASSA

Siamo oggi sottoposti a programmi di sterminio di massa, a partire dallo sterminio dei microbi con i pesticidi e i sanificanti che cancellano tutti i profumi e le fragranze naturali. Ci lasceranno da soli in preda ai batteri e funghi patogeni che sono dentro di noi e liberamente si diffonderanno non essendo più ostacolati dai “Microbi Amici”. Non esiste nessun patogeno, ma solo equilibrio massimo possibile tra tutte le specie di microbi e di virus, i quali non sono viventi ma vivono sui viventi. La Natura non è stupida, l’uomo sì. Almeno fino a quando continua ad essere dominato dai furbastri della Bayer-Monsanto che applicano agli uomini le stesse tecniche distruttive dell’agricoltura e degli allevamenti industriali.

PREPARIAMOCI ALLA DIFESA DEI NOSTRI FIGLI

Il cancro e la paura ignorante rendono alle agro-farmaceutiche miliardi su miliardi. Ch mai si accorgerà dei cancri provocati dai raggi UV sterilizzanti o dai sistemi 5G? Preparatevi ai lavori forzati e all’alimentazione zootecnica per Umanoidi imbavagliati e al guinzaglio elettronico. Troppo infelici per i troppi soldi accumulati. Troppo invidiosi della nostra libertà. Forse è meglio armarsi d’intelligenza e prepararsi alla difesa dei nostri figli.

Giuseppe Altieri (Titolo e sottotitoli di Valdo Vaccaro)


COMMENTO DI VV

LA MASSA FA GREGGE E SEGUE I MANDRIANI-PECORAI

Il prof Giuseppe Altieri è uno scienziato veritiero che merita attento ascolto. Non è il solo. Ce ne sono decine e centinaia. Alcuni si espongono con coraggio, altri se ne stanno al riparo sapendo di rischiare grosso. Ma le televisioni continuano a blaterare dati fasulli e notizie distorte. L’importante è che le masse rimangano bersaglio e preda dei manovratori nascosti che tirano le fila da dietro le quinte. Alla fine le voci autentiche e veritiere non vengono ascoltate da quel popolo che esse vorrebbero risvegliare ed aiutare.

IL SEGNO DELLA CROCE DAVANTI AI LAZZARETTI D’ITALIA

Non mi sorprende la conclusione di Altieri, per cui non ci rimane che prepararci alla difesa dei nostri figli. In questi giorni stanno succedendo cose gravissime sia sul piano interno che su quello internazionale. Grande fermento alla Clinica Spallanzani di Roma, ed immagino pure negli altri centri simili. Sono arrivati i primi vaccini e alcune volontarie nonché alcuni medici dell’istituto capitolino hanno dato il via alle prime inoculazioni su se stessi, a dimostrare che i vaccini sono sicuri e innocenti al 100%, costituendo così un buon esempio per proseguire con i vaccini per il pubblico. L’entusiasmo di questi primi testimoni non mi ha convinto affatto. Al contrario mi ha fatto dubitare sulla loro buona fede. Spero che gli italiani si diano una scossa e comincino almeno ad annusare che tutto puzza maledettamente di bruciato. Chi mi garantisce ad esempio che nelle prime inoculazioni non ci siano delle sostanze placebo? Questo e altro possiamo attenderci da chi ha messo in piedi questa scellerata montatura Covid.

INTOCCABILITÀ DELLA DIVINA CLINICA SPALLANZANI

Ormai in Italia puoi criticare liberamente tutto e tutti, si tratti del premier, del presidente e del papa. Una cosa però rimane intoccabile ed è la Spallanzani, simbolo nazionale della Peste e dell’Italia-Lazzaretto che si vanta persino di tenere alto il nome e la reputazione dell’Italia negli ambienti scientifici mondiali. È per questo che come nomini lo Spallanzani c’è di che farsi il segno di croce. Istituto divino in cima al mondo della scienza. Siamo ai limiti del ridicolo e del beffardo. Non vado oltre. Chiaro che le televisioni di stato e Mediaset, strette in caldo e comune abbraccio, hanno dato ampio spazio ai festeggiamenti e alle sbruffonate, sostenendo a spada tratta l’idea di una Italia all’avanguardia che è dotata dei mezzi più efficaci ed avanzati per stroncare al più presto la presunta e inventata pandemia Covid. Una prostituzione e una codardia disgustosa da parte dei media di casa nostra, ma questa non è una novità e non arreca alcuna sorpresa.

AMERICA QUASI CAMPO DI BATTAGLIA

Importante piuttosto notare che stanno succedendo cose gravissime negli Stati Uniti, dove le forze in campo sono ormai ai ferri corti. Da una parte i Patrioti a difesa della Costituzione Americana, a difesa dei valori di libertà e democrazia autentica tipici di questo grande paese, e dall’altra le forze dell’alta finanza colluse paradossalmente da anni con il CCP, col Chinese Communist Party, entrato ormai nel cuore della politica e dell’economia americana, nei servizi segreti, nelle università e in tutte quelle istituzioni dove prevalga il verbo guadagnare ed arruffare danaro. Da una parte la maggioranza del popolo americano che è nettamente favorevole a Donald Trump, nettissimo vincitore delle elezioni, e dall’altra la fetta marcia e corrotta del paese rappresentata da Joe Biden, nettamente perdente nei suffragi popolari ma estremamente astuta e pronta a giocarsi le sue ultime carte.

TOTALE ASSENZA DI INFORMAZIONI AFFIDABILI NELLA PATRIA DEI LOCKDOWN E DEI DIKTAT SANITARI

Anche di questo non se ne dice niente e, se filtra qualcosa, viene ampiamente manipolata. Ovviamente in favore di Biden, visto che l’Italia al potere tifa Obama, tifa Clinton, tifa Soros, tifa CCP e tifa Xi Jinping. in versione assolutistica. Intanto stanno scoppiando le prime deflagrazioni in diverse città americane, per fortuna apparentemente dimostrative e senza vittime. Ma girano pure voci che spingono a dissotterrare l’ascia di guerra e a ripulire le canne dei fucili, nonché a fare scorta di generi alimentari. Un’America nel panico non sarebbe cosa da poco. I giorni a venire non sono affatto privi di rischi, non soltanto per l’America ma per il mondo intero. I giorni a venire, quelli compresi tra domani e il 6 gennaio per la precisione, annunciano venti di guerra. Il prof Altieri non ha tutti i torti.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui per passare alla navigazione premium.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
2 Commenti
Più vecchio
Più recente Più votato
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
2
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x