USCIRE DAL MEDIOEVO E ASCOLTARE ATTENTAMENTE IL GENERALE ANTONIO PAPPALARDO

Pinterest LinkedIn Tumblr +

(Questo post è disponibile anche in inglese)

LETTERA – SOTTOTITOLI DI VV

IL FOULARD CHE PROTEGGE DAL VIRUS

Buongiorno Pregiatissimo Dr Vaccaro, Le racconto la mia avventura odierna perché a mio avviso siamo alla demenza. Ingenuamente (dico ingenuamente, perché non è che mi sveglio al mattino a leggere i nuovi decreti, ordinanze, ecc che sfornano Governo e Regioni, ogni 5 minuti! grazie a Dio ho altre letture ben più importanti da fare, tipo i suoi libri).

Sono andata oggi a fare la spesa e sono stata cacciata via dal supermercato perché non avevo la mascherina! Ho detto alla signora: mi scusi ma da quando bisogna mettere la mascherina per fare la spesa? E mi ha risposto che c’è una nuova ordinanza uscita sabato! e poi mi dice: comunque basta anche se ha un foulard, l’importante è che copra naso e bocca! della serie se copri naso e bocca anche con un foulard il virus non esce e non entra? (questa è ovviamente una mia deduzione e non che sull’ordinanza ci sia scritto che basti un foulard).

STIAMO DAVVERO TOCCANDO IL FONDO

Una mascherina è inutile figuriamoci un foulard, da qui si vede anche la “valenza” dell’ordinanza. Io mi trovo nella Regione del Friuli Venezia Giulia, non so com’è nel resto d’Italia. Sta di fatto che sono dovuta andare via altrimenti mi ha detto la signora “ci chiudono il negozio” povere persone a lavorare con questo genere di stress. Se mi metterò la mascherina lo farò per rispetto di chi lavora e non certo per paura di contagio.

CONTAGIO SÌ MA DI DEMENZA, ISTERIA E TERRORISMO

La mia personale opinione è che l’unico contagio veramente misurabile è quello della demenza, dell’isteria, del terrorismo che dall’alto il governo ha calato alla popolazione. Questo è l’unico vero contagio evidente, le persone girano per strada con mascherine e guanti impauriti.

Ma dico davvero credono che una mascherina li può proteggere da un eventuale virus? evidentemente non solo ci credono ma ne sono convinti proprio.

STIAMO VIVENDO UN SECONDO MEDIOEVO

Il governo sta trattando il virus come un dogma: esiste e ci devi credere perché te lo sto dicendo io e l’OMS! Figuriamoci. Non trattano il virus con rigore scientifico e con veri scienziati (che vengono subito zittiti e messi al rogo), perché sanno che il circo cadrebbe a pezzi in due secondi.

Stiamo vivendo un secondo medioevo, dove se non credi nella terra piatta, sei eretico! E la verità è che i numeri dei decessi continua a fare acqua da tutte le parti, fino ad ora ci sono stati più decreti che morti reali per corona virus e non perché lo dico io, ma perché lo ha detto lo stesso presidente del ISS.

MANIPOLAZIONI E INCONGRUENZE NEL CONTEGGIO DEI MORTI

Poi ancora c’è una cifra che non mi torna a livello statistico e a livello pandemico: sono morti circa 80 medici, cosi ho letto. Domanda: il virus snobba gli infermieri, gli assistenti OSS, gli addetti alle pulizie e uccide solo i medici? Uno che fa ricerca sul serio un due domande se le fa su questo mistero? O crede nella favola che il virus è selettivo!

Ma è mai possibile che in una pandemia muoiano solo medici e anziani? non è che c’è dell’altro? Io non parlo con amici e conoscenti perché sono tutti ipnotizzati dalle morti, con tutto rispetto parlando esistono persone che muoiono anche di altro, cos’è, chi non muore per corona virus non merita rispetto?

STATEVENE TUTTI A CASA

E poi questa divisione che le propagande televisive e alcuni influencer portano avanti con lo slogan state a casa dove sembra che chi sta a casa è un santo e colui che esce è un untore! ma siamo matti, ci sono mille motivi per cui una persona debba uscire e non esiste che si debba sentire giudicata dal vicino di casa. Dividi et impera! sembra essere l’obiettivo. Qui bisogna usare il senso critico ed obiettivo, non possiamo credere al dogma del virus e vedere tutto con occhi impanicati.

INTERVISTA AL GENERALE DEI CARABINIERI ANTONIO PAPPALARDO

Non so se Lei ha avuto modo di vedere questa intervista fatta da Leonardo Leone al Generale dei Carabinieri (R) Antonio Pappalardo.

Immagino che riceverà un sacco di mail non dico al giorno ma al minuto, ma a mio avviso tutti dobbiamo collaborare affinché le verità dette da Tutti voi che ne avete licenza, studio ed esperienza alle spalle venga fuori e un modo che abbiamo noi cittadini per farlo è condividendo le informazioni utili e non le frottole terroristiche. Come sempre La ringrazio e L’ammiro per il suo coraggio e per la sua tenacia nel tenerci informati.

OTTIMA NOTIZIA SUL PIANO PERSONALE

PS: il fibroma che io chiamo fibrotto è assolutamente sotto controllo con la dieta vegan-crudista, sono diventata molto brava a mangiare all’80% crudo, ogni tanto mi concedo qualche biscottino senza glutine e sarà la quarantena, ma adesso vado matta per mangiare a colazione foglie crude di cavolo cappuccio! 😂 Di nuovo, un caro saluto

Valentina


RISPOSTA

FINALMENTE UNA VOCE AUTOREVOLE CHE DICE DELLE COSE NUOVE E DELLE COSE SENSATE

Una lode speciale al Generale dei Carabinieri Giovanni Pappalardo per la sua chiarezza, per il suo coraggio, e per la sua straordinaria conoscenza storica della politica italiana dal dopoguerra ai nostri giorni. Una lode alle sorprendenti doti di buonsenso e alla sua preparazione in termini di salute e di benessere.

Hai fatto bene Valentina a segnalarmi la sua ultima intervista. È uno che ha molte cose da dire e che non si nasconde dietro false diplomazie e giri di parole inutili.

DISTACCO INSANABILE CON QUESTO TIPO DI COMUNITÀ EUROPEA

Personalmente credo che siamo giunti in Italia a una situazione di collasso economico, politico e istituzionale mai visto prima e mai immaginato prima. I temi che solleva Pappalardo sono tutti di estrema attualità. Parla con chiarezza della necessità di mandare a casa i cialtroni al governo, e su questo nessuno può avere ormai dei dubbi.

Mette pure in evidenza il distacco insanabile tra Italia ed Europa sul come far fronte alla emergenza sul piano economico e finanziario. Essendo l’Italia un paese messo in ginocchio dalla emergenza ancora più degli altri membri dell’unione europea, la necessità di finanziare la fase della ripresa comporta massicci interventi di aiuto, di credito agevolato, di Eurobond che l’Europa stessa non può e non vuole accordare, per cui si presenta pure la necessità per l’Italia di stampare la propria moneta. Si prospetta dunque più o meno il ritorno alla Lira per amore o per forza.

C’È DA SPERARE CHE SI FORMI INTORNO AL GENERALE SICILIANO UN FORTE AGGREGATO POLITICO E POPOLARE PER IL BENE DELL’ITALIA

Questo stato è bloccato e paralizzato. Non ha i mezzi, le risorse, gli uomini adatti a venir fuori dalla insanabile catalessi in cui si trova. Occorre rifare il paese su nuove basi. Ho ascoltato attentamente l’intervista di Leonardo Leone, e devo dire che il generale Antonio Pappalardo ha tutti i numeri per porsi alla guida di un movimento culturale e politico alternativo. Persona carismatica, persona preparata, persona informata dei fatti, persona che non dice le cose a vanvera, persona che vuole il bene dell’Italia.

ASSURDA RINCORSA ALLA VITAMINA C SINTETICA

Grazie Valentina per le ottime notizie sulla evoluzione in senso positivo del tuo problema. A conferma che la dieta vegan-crudista è di grande aiuto nel debellare qualsiasi patologia corporale, ma anche a dare sostegno alle sofferenze che la gente sta esperimentando in questo tormentato periodo.

Ho appena appreso che, tra le cose più inseguite dalla gente in panico, sono state le varie confezioni e marche di vitamina C, cinese chiaramente a sostegno del sistema immunitario.

ASSUMERE VITAMINE SINTETICHE E MINERALI INORGANICI EQUIVALE A DROGARSI

Ricordo al pubblico che non esiste alcun vantaggio a riempirsi di vitamine specifiche e in particolare di vitamine sintetiche. Questa tendenza può soltanto danneggiare il corpo e invecchiarlo precocemente. Si altera il giusto equilibrio mineral-vitaminico, si stressano fegato e reni, si altera il pH del sangue, si irrita lo stomaco, si incrementa la produzione di acido ossalico compromettendo la assimilazione di calcio, si incrementa la formazione di acido urico, si favorisce la creazione di calcoli e si sovraccarica il corpo di ferro.

Una serie impressionante di danni e nessun aiuto per il sistema immunitario. Stesso discorso per la vitamina D. La vitamina C si prende da una dieta vegan-crudista tendenziale e sostenibile con un buon apporto di frutta acquosa, e la vitamina D si prende dai funghi secchi, dal miglio e dal grano saraceno e dai vari semini, oltre che da una regolare esposizione al sole.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x