Risultati per: Fibrillazione atriale

LETTERA MAI PRESO MEDICINE E STO A QUOTA 95 Egregio dottore, ho 95 anni, sono pittore/giornalista, cartoonist (mi può leggere su wikipedia), non ho mai preso medicine, estremamente autosufficiente. Prendo giornalmente zenzero curcuma aglio pane e pasta integrali, verdura, niente carne, pesce due volte settimana, uova due volte settimana. PERDITA DI CARI AMICI E CALO DIFESE IMMUNITARIE Due anni fa, in seguito a perdita di cari amici, ho avuto un calo di difese…

LETTERA DA DUE ANNI LEGGO LE LE TUE TESINE Ciao Valdo, grazie ai preziosi suggerimenti di Rossana di Modena che ha seguito tutti i tuoi corsi ed è preparatissima. Leggo le tue tesine da un paio d’anni. Ho avuto pure un colloquio/visita ad Imola con te, che mi è molto servito per aumentare la determinazione delle scelte prese in seguito. RISOLTO AL MEGLIO LA FIBRILLAZIONE ATRIALE Ho 68 anni fra 10 gg,…

LETTERA FIBRILLAZIONE ATRIALE E ANTICOAGULANTE COUMADIN Caro Valdo, Ti scrivo in merito ad un problema sorto in questi giorni a mio suocero. Gli è stata diagnosticata una fibrillazione atriale e somministrata, come da protocollo, la solita terapia anticoagulante a base di Coumadin. Siccome mio suocero si alimenta prevalentemente di verdure crude e cotte, oltre che di frutta, mi chiedevo come far coesistere questa alimentazione con il citato farmaco. Da rilevare poi che…

LETTERA EPISODIO DI FIBRILLAZIONE ATRIALE TRATTATO CON FARMACI Gentile Valdo, La seguo da un po’ trovandola illuminante, in questa giungla di dottori poco umani e spacciatori di chimica. Le scrivo per mio papà che si trova in difficoltà. Due giorni fa ha avuto un episodio di FA o fibrillazione attirare, trattato in pronto soccorso per 24 ore con Amiodarone e anticoagulante. TENTATIVO DI CAPIRE LE CAUSE Adesso abbiamo paura e…

LETTERA I PARERI DEL NEURO-PSICHIATRA E DEL CARDIOLOGO Gentile Dr Vaccaro, le racconto di 4 episodi di FAP durati dalle 12 alle 18 ore, spalmati in 17 anni con l’ultimo 4 anni fa. Sono un suo fan accanito e ho letto tutti i suoi libri. Il neuro-psichiatra dice che il panico, l’allerta ipocondriaca possono scatenarle. Il mio cardiologo mi dice che non è niente, ma rimane in me qualche dubbio…

LETTERA È CONSOLANTE SAPERE CHE ESISTE TOTALE CONVERGENZA DI IDEE SU QUANTO AFFERMI Gentilissimo Valdo, innanzitutto è sempre splendido leggere su vari quotidiani, anche on line, ricerche e studi che non fanno altro che darti ragione su tanti fronti, sia alimentari che medici. Detto questo, ho bisogno di consigli. CRISI IMPROVVISA E PRONTO SOCCORSO Ieri sono finito al Pronto Soccorso della mia città, in quanto improvvisamente colto da cardiopalmo con…

LETTERA OPERAZIONE DI SUCCESSO MA CON EFFETTI COLLATERALI Caro Valdo, permettimi di darti del tu, poichè sei entrato nella cerchia di quelle persone a cui tengo. Sono stato operato nell’ottobre 2011 di pericardite costrittiva. Una condizione invalidante. Dopo l’operazione effettivamente la mia condizione fisica è migliorata molto, ma mi è rimasta una fibrillazione atriale a bassa frequenza e una tendenza alla ritenzione idrica con un po’ di gonfiore alle gambe.…

LETTERA Caro Valdo, volevo chiederti dei consigli per mio padre. Ha 75 anni e soffre di ragadi anali e fibrillazione atriale. È già stato operato sia per le ragadi che per il cuore (cardioversione) ma senza grandi risultati, anzi pare che ora ci sia un problema ad una valvola cardiaca e che lo debbano operare a cuore aperto. Pur non essendo lui un fan del vegetarianismo, dice che vorrebbe guarire…