COLON INFIAMMATO E SORDITÀ IMPROVVISA

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

SCOPERTA DEL SUO BLOG

Gentile Valdo Vaccaro, da qualche mese a questa parte ho scoperto il suo blog e devo dire che l’ho trovato davvero molto interessante. Ho letto i preziosi consigli che lei dà a persone affette dalle mie stesse patologie ma non ho mai letto qualcosa dove tratta entrambe le mie patologie nello stesso argomento, ed è per questo che ho deciso di scriverle sperando in un suo consiglio che io riterrei davvero prezioso.

INFIAMMAZIONE CRONICA ASPECIFICA DEL COLON E SORDITÀ NEUROSENSORIALE MONOLATERALE

Sono una ragazza di 28 anni e, da oltre 10 anni, ho problemi gastrointestinali tipo gastriti, dissenteria, gonfiore addominale, flatulenza, frequenti coliche. A questi sintomi se ne aggiungono come conseguenze degli altri e cioè magrezza eccessiva, stanchezza cronica, ipotensione, difficoltà nel concentrarmi, poca memoria, ansia. Solo recentemente, a seguito di una colonscopia con biopsia, ho scoperto di avere un infiammazione cronica del colon.

CINQUE RICOVERI D’URGENZA AL PRONTO SOCCORSO IN DUE MESI

Mentre negli anni passati, a parte la dissenteria, non avevo disturbi particolarmente invalidanti, negli ultimi mesi mi vengono dei forti dolori ventrali che si irradiano fino alla schiena. Dolori che non riesco a calmare con niente e tutte le volte sono costretta al ricovero di emergenza. Solo negli ultimi due mesi, sono finita in pronto soccorso 5 volte.

ORECCHIO SINISTRO FUORI USO

Un anno fa invece, da un giorno all’altro, il mio orecchio sinistro ha smesso di funzionare. Già sei mesi prima erano iniziati gli acufeni che da allora non mi hanno più abbandonata. A detta degli specialisti che ho visto, non c’è niente da fare e neanche una protesi acustica potrebbe restituirmi l’udito. Può immaginare l’impatto psicologico che ha avuto su di me questa patologia.

E SE LE DUE COSE FOSSERO COMPLEMENTARI?

Più volte ho chiesto ai gastroenterologi e agli otorinolaringoiatri se ci potesse essere una correlazione fra le due patologie e se magari la mia dieta, allora onnivora e adesso vegetariana, avesse potuto danneggiarmi l’orecchio oltre che crearmi l’infiammazione al colon. Ovviamente la risposta è stata sempre negativa o al massimo c’è stato un “Chi può mai dirlo?”

PAURA DI SBAGLIARE CON LA DIETA

Ho visto che lei tende a consigliare una dieta vegana-crudista. Credo che questa sia la dieta giusta non solo per me ma per tutti, ma ammetto di aver paura di sbagliare qualcosa. Sono magra e sottopeso. Non posso proprio permettermi di dimagrire ulteriormente.

VEGETALI NON TRATTATI

E poi dove vado a prendermi la frutta e la verdura da poter mangiare cruda? Come faccio a sapere come vengono trattati questi vegetali? Io non mi fido di quello che si trova al supermercato o dal fruttivendolo e penso che, a meno che non si abbia il proprio orto dove coltivare in modo sano le proprie verdure, o a meno che non si conoscano dei contadini di fiducia, è veramente difficile alimentarsi in modo sano.

HO DECISO DI RIVOLGERMI A UNO SPECIALISTA

La mia è paura e non scetticismo. Ed è per questo che ho deciso di rivolgermi ad un nutrizionista che possa aiutarmi a non sbagliare. Lo specialista in questione è esperto in malattie croniche dell’intestino ma anche in diete vagane. Intanto, se lei ha tempo e voglia di darmi un parere o un consiglio, gliene sarei veramente grata. Un caro saluto.
Marta

*****

RISPOSTA

SE MI VUOI DARE CREDITO NIENTE DI MEGLIO CHE SFRUTTARE IL BLOG

Ciao Marta. Se hai già trovato lo specialista giusto che soddisfa i tuoi criteri di valutazione è giusto che tu gli dia fiducia, e non ti servono a questo punto i miei consigli, che potrebbero essere non in linea col suo pensiero e coi suoi metodi. Se invece vuoi darmi credito seguendo la scuola vegan-crudista tendenziale a corrente igienista, ti consiglio di studiare a fondo le mie tesine su colon, intestino, digestione, acufeni, Ménière, dieta e simili, tutti termini che puoi inserire come motore di ricerca ottenendo i titoli delle tesine specifiche. In effetti, la cosa migliore da farsi è leggere tutte le tesine a partire dall’ultima.

I GAS LEGGERI PARTONO DAL COLON E CERCANO VIE D’USCITA NELLE PARTI ALTE DEL CORPO

I tuoi problemi partono tutti dal colon irritabile che è fonte di stati putrefattivi e pertanto di gas e miasmi leggeri che tendono a risalire verso la testa, creando danni in zona auditiva, visiva, nasale e cerebrale. Nel caso tuo il punto più vulnerabile rimane quello auditivo. I due problemi-chiave che per te comportano infiammazione intestinale e sordità sono effettivamente correlati e complementari, come del resto da te ipotizzato.

LA HEALTH SCIENCE IGIENISTICA NON È UNA DIETA

La dieta vegan-crudista di cui temi effetti dimagranti non è una dieta. Ancor meno è un metodo dimagrante. Parliamo semmai di un sistema di vita che punta al ripristino del riequilibrio e della salute. Quanto poi alla tua sfiducia nei vegetali in commercio, posso anche condividere le tue perplessità.

NON ESISTONO ALTERNATIVE AI CIBI FRESCHI E VITALI CHE LA NATURA CI OFFRE

Mi chiedo però quanto valide possano essere le alternative ai cibi freschi che la natura, anche la natura eventualmente più inquinata, ci offre. Pensi forse che una dieta onnivora ti risparmierebbe dai veleni che le industrie chimiche riversano sui nostri campi? Ogni tipo di carne animale riflette lo stato penoso in cui l’agricoltura mondiale, schiava della Monsanto e della Bayer, ci costringe a vivere.

TESINE DA LEGGERE

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
37 Commenti
Più vecchio
Più recente Più votato
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
37
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x