CRONACA DIRETTA DI UN DIGIUNO AL SETTIMO GIORNO

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

SETTIMO GIORNO DI DIGIUNO

Ciao carissimo Valdo! Sto affrontando il settimo giorno di digiuno e mi sono reso conto di non essere mai andato in bagno a defecare! Continuo inoltre ad avere gas addominale che giornalmente espello con flatulenze non odorose!

INCORAGGIANTI SEGNALI DI DETOSSIFICAZIONE

I segnali sono incoraggianti comunque, ho avuto una crisi eliminativa la notte del secondo giorno vomitando una sostanza acida e verdastra, la lingua si è fatta sempre più patinata e le urine sono odorose e abbastanza scure! Un sincero grazie per quello che ho potuto apprendere finora tramite il tuo immenso lavoro!
Mattia

*****

RISPOSTA

TEMPORANEA DISATTIVAZIONE DELLA ATTIVITÀ EVACUATIVA

Ciao Mattia. Non mangiando nulla è evidente che la funzione evacuativa finisca per essere praticamente disattivata. Vero è che ci sono almeno due etti al giorno di scorie cellulari da espellere, ma esse tendono in questo caso ad essere eliminate per via renale e attraverso i gas addominali. Il vomito del secondo giorno ti ha sicuramente permesso una depurazione epatico-biliare, oltre che un riequilibrio gastrico.

SEGNALI DI AVVICINAMENTO ALLO STOP DIGIUNISTICO E ALLA PROGRESSIVA RIPRESA ALIMENTARE

Man mano che le urine si schiariranno, che la lingua perderà la sua patina biancastra, che l’alito perderà la sua pesantezza, ti avvicinerai allo stop. Il ritorno sensibile e prepotente dell’appetito sarà il segnale definitivo per interrompere il digiuno con un giorno a estratti di frutta e a verdure crude ben masticate. Poi procederai gradualmente verso la normale dieta vegeto-crudista tendenziale e sostenibile rispettosa del tuo gradimento personale e delle tue particolari esigenze.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
16 Commenti
Più vecchio
Più recente Più votato
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
16
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x