EDOARDO VITALE: VATTENE DRAGHI, BECCHINO DELL’ITALIA

Pinterest LinkedIn Tumblr +
  • Giù le mani dalla bellezza del mondo

TRASCRIZIONE VIDEO DEL MAGISTRATO IN PENSIONE EDOARDO VITALE, DIRETTORE DE L’ALFIERE E PRESIDENTE DI SUD E CIVILTÀ

Draghi vattene! Basta macelleria sociale. Nessuno ti ha eletto, ma tu decidi ugualmente la vita delle persone. Perché proprio tu Mario Draghi? Sei salito sul Panfilo Britannia. BRAVO, Sei apparso davanti ai delegati della City of London, che non sono di certo dei benefattori dell’umanità. Doppiamente bravo. E hai esaltato le privatizzazioni. Quello che ti riesce meglio -ha detto il presidente emerito della Corte Costituzionale Paolo Maddalena- è spostare la ricchezza del patrimonio pubblico a e a metterla nelle mani dei privati, offrendo agli speculatori italiani e stranieri i beni più importanti per la vita della comunità nazionale, infischiandotene dell’art 43 della Costituzione. Cosa mai vale il tuo giuramento? E infatti sotto di te, Mario Draghi, è morta la compagnia di bandiera, l’Alitalia. (C’è forse di che meravigliarsi se tre degli slogan che risuonavano questi giorni nelle piazze d’Italia erano “Gente come noi non molla mai” e “Draghi, Draghi vaffanculo” “Draghi, Draghi torna nella fogna” ndr)

SEI UOMO DELLA GOLDMAN SACHS E DELLA BCE, E HAI PIAZZATO I TUOI FIGLI ALLA MORGAN STANLEY, E NEL SETTORE CHIAVE DI BAYER E MONSANTO

Hai lavorato nella Goldman Sachs, una spietata e cinica società finanziaria. E poi, come presidente della BCE-BancaCommercialeEuropea, hai letteralmente strozzato la Grecia provocando lacrime e sangue, causando morte per fame a migliaia di bambini. Gli affaristi senza scrupoli ti chiamano sempre quando serve un Terminator. Tuo figlio segue le tue orme. Ha lavorato nella Morgan Stanley. Che coincidenza! Anche Mario Monti, che pure ha lavorato nella stessa Goldman Sachs, ha un figlio nella Morgan Stanley. Che tenerezza! Monti poi, come padre premuroso e solerte, non appena fu inserito al governo, fece versare disinvoltamente e senza alcun imbarazzo 2,5 miliardi di euro nelle casse della Morgan Stanley. Tua figlia poi, Mario Draghi, lavora in un fondo che si prepara ad investire nel farmaceutico e nelle biotecnologie. Perfetto! Papà Mario tiene sotto controllo tutti i settori-chiave.

SEI L’ESPONENTE MENO INDICATO A RAPPRESENTARE LA COSTITUZIONE E IL POPOLO

E ora già cominci quella macelleria sociale di cui sei un vero campione. Aumentano il pane, il carburante, le bollette e già si parla di aumenti delle tasse, di tagli nelle pensioni, tagli nella sanità. Il lavoro, sempre più precario, è alla mercé dei padroni. Ti ha detto bene Biden: Hai fatto un lavoro infernale. Adesso ti vogliono al Quirinale. Tu che rappresenti proprio i valori opposti a quelli tutelati dalla Costituzione. Che vergogna! Draghi vattene, e torna da chi ti ha mandato. Il governo italiano è da molti anni nelle mani di gente che assiste i ricchi senza scrupoli perché diventino ancora più ricchi. Nessuna meraviglia che l’Italia, da 4° potenza mondiale nel 91 sia ridotta oggi allo sfacelo, circondata com’è da corvi famelici. Corvi che grazie a questo governo avranno via libera per finire di spolparla.

SEI CAMPIONE NELL’IMBAVAGLIARE IL DISSENSO

Servivano grandi personalità interessate al bene comune. Invece mettono al governo quelli che stanno al servizio dei riccastri, che giocano a cambiare il mondo con i soldi rubati alla gente onesta, e cercano di reprimere e imbavagliare in tutti i modi il dissenso. Abbiamo un ministro degli Interni Lamorgese che prende in giro il popolo italiano, dichiarando che questo poliziotto in borghese con la maglietta grigia voleva solo testare la capacità ondulatoria del furgone. Quindi Lamorghese, in queste altre immagini che voleva fare? Testare forse la resistenza e il coraggio dei manifestanti alla furia dei suoi colpi? Nella nostra vita non avevamo mai visto governi cercare fino a questo punto di impedire alla gente di esprimere le proprie opinioni, diffondere un odio smisurato verso chi la pensa diversamente ed esercita il diritto di scegliere.

PER TE E LA CONFINDUSTRIA CHI NON SI VACCINA SONO TOPI E DISERTORI, COME DIRE UN RELIGIOSO RISPETTO DELLE MINORANZE

Hanno paragonato i non vaccinati a topi. Draghi stesso li chiama omicidi e idioti, da vero tiranello di avanspettacolo. Un esponente di Confindustria li definisce disertori che meriterebbero di finire al muro. In guerra i disertori si fucilano, e adesso siamo in guerra. Cosa si aspetta? Ma, mi chiedo, il rispetto delle minoranze non era una regola fondamentale del contratto di convivenza civile e della democrazia di cui questi soggetti si riempiono la bocca? Adesso invece progettano di fare cose terribili a chi rifiuta di vaccinarsi. Senza green pass ha detto qualcuno non si potrà nemmeno respirare. Vedere questi sbruffoni che si sbizzarriscono a tormentare la gente è rivoltante.

SOGGETTI MARCATI BILDERBERG CON LIBERO ACCESSO AL POTERE IN BANCHE, PARLAMENTI E GOVERNI

Diversi di loro vengono da quelle riunioni segrete tipo Bilderberg, Trilaterale ecc. Chi vi partecipa non dovrebbe rivestire in alcun modo funzioni pubbliche. E invece pretendono di decidere il destino dei popoli e di mettere nei governi i loro uomini più cinici. E quasi tutta la stampa, anziché denunciare questo furto di sovranità popolare, li aiuta infischiandosene della verità. Cosa veramente scandalosa, fanno di tutto per nascondere e travisare i veri dati dell’epidemia e dei vaccini. E, a chi li smaschera, dicono che non meritiamo risposta. Questa è una mancanza di rispetto verso il popolo. Chiamano disertori quelli che non si vaccinano!

DISTRUTTORI DELLA SANITÀ

Questi signori tengono talmente alla salute della gente che hanno sfasciato la sanità, e addirittura progettano di continuare a demolirla. Questo vuol dire un numero enorme di morti. Queste cose non le vedete? Non le capite? Non sapete distinguere un passero da un avvoltoio? Come li definite questi personaggi? Avete fatto entrare i lupi nel pollaio e continuate a mettervi la benda sugli occhi per non vedere. Addirittura adesso parlano di pandemie continue. E, in tema di emergenza ecologica, dicono che la sanità inquina troppo. Ecco perché invece di migliorarla la tagliano. Sì, le cure non sono più di moda. Solo vaccini. E per chi è colpito dagli effetti collaterali dai vaccini solo censura ed abbandono, spazzatura umana da nascondere sotto il tappeto. Ma la vera disgrazia è che molti continuano a fidarsi di gente che serve solo il profitto. Magari hanno fatto scelte fonte sulle necessità, sulle comodità o sulla paura. Per loro la verità è un disturbo. Eppure basterebbe aprire gli occhi. Cosa aspettiamo ad alzarci in piedi e dire basta? I destini del mondo non li possono decidere questi uomini di plastica, servi delle oligarchie più spietate.

GIÙ LE MANI DALLA BELLEZZA DEL MONDO

Draghi, il popolo ti ha capito e ti ha inquadrato. Sa benissimo chi sei e chi ti ha mandato. Vattene e lascia stare la vita della gente. Giù le mani dalla bellezza del mondo. Per gli adoratori del dio denaro essa non vale niente. Per noi invece la bellezza è la vita!

Edoardo Vitale, magistrato in pensione, direttore di l’Alfiere e di Sud e Civiltà


COMMENTO DI VV

QUALCHE PICCOLA LACUNA È COMPRENSIBILE

Edoardo Vitale mi piace molto perché parla chiaro. Ha tolto il coperchio a una pentola ribollente. Ha parlato di Draghi e di Monti, giustamente, centrando l’obiettivo. Ma non una parola su Berlusconi, su Prodi e su Mattarella. Ovvio che la lista degli scellerati in prima linea nella devastazione del paese, è assai lunga, e solo in questo senso si può giustificare la lacuna.

NELLA SANITÀ MONDIALE C’È BEN POCO DA SALVARE

Ancora una cosa mi preme rilevare. “Questi loschi individui tengono molto alla salute, al punto che stanno sfasciando la sanità”. Per paradosso sono uno che, pur dicendo peste e corna sulla medicina, intende salvare la figura dei medici onesti e trasparenti che non mancano in questo paese e nel mondo intero. Purtroppo l’attuale sanità deviata e malmessa non è riformabile e nemmeno demolibile, in quanto si è già demolita da sola. È basata su premesse sbagliate e va rivoluzionata del tutto, nei concetti fondamentali, nella filosofia, nei principi e nei metodi. I vaccini, per questo tipo di sanità, non sono un incidente di percorso, non sono il punto critico e il vero marcio della situazione, ma sono il pilastro e l’ossatura sulla quale la medicina contemporanea si regge. Concetti come contagio, come immunità artificiale, come martellamento del sistema immunitario, come malattia dannosa anziché percorso auto-guarente, come curomania sul sintomo e non sui fattori causanti, fanno di essa strumento di ammalamento e di morte. La sanità di oggi, salvo poche eccezioni legate ai veri casi di emergenza, non ha nulla a vedere con la salute, per cui c’è ben poco da salvare.

UNA COMUNITÀ EUROPEA TARGATA BILDERBERG

Rimane però evidente un fatto. Ed è che siamo tutti nella stessissima barca. Abbiamo da tempo capito, lo abbiamo capito in realtà fin dall’inizio, chi è Mario Draghi. Meno ore rimane al potere e meglio è per tutti. Chi ne esalta le doti, come Berlusconi, non arreca sorpresa e conferma in pieno le proprie precarietà. La Ursula Von der Leyen, la più esibita ed ammirata star del parlamento europeo è sempre in prima fila nel Bilderberg, nella Trilaterale e nei vari raggruppamenti massonici. Parla di verde, di clima, di ecologia, esortando la popolazione a fare tutto il possibile per limitare il riscaldamento globale, quando invece è la più assidua nell’uso e nell’abuso del proprio jet privato (per ben 18 su 34 visite ufficiali), adoperato addirittura anche per fare solamente 50km. Ma quando mai finirà di fare passerella distribuendo ipocriti sorrisi a destra e a manca? Cosa serve mai tenere in piedi una baracca europea che è la struttura politica più costosa, inutile e sprecona del mondo intero?

UN BARATRO POLITICO E CULTURALE ENORME TRA LE FIUMANE DI GENTE CHE MANIFESTA E CHI OCCUPA PRECARIAMENTE I POSTI DI GOVERNO

Per il resto c’è davvero da restare sbigottiti per il dogmatismo perverso che la gentaglia al potere continua a sciorinare con la collaborazione dei media. Ogni rubrica di ogni rete fa intervenire i personaggi meno indicati a portare un minimo di chiarezza. I presentatori televisivi sono uno più corrotto dell’altro, bravissimi a mescolare le carte e a barare, portando magari un intervistato vagamente no-vax per dimostrarsi equidistanti, solo per massacrarlo e interromperlo con 4 o 5 intervistati vicini al potere, e sempre con la presenza di qualche ex divo o diva dello spettacolo pronto a scaricare la propria aggiuntiva spazzatura culturale. Ho assistito ad esempio ieri notte 10 novembre a una penosa Alba Parietti. C’è davvero da raggelarsi sul come certa gente abbia il coraggio di esibire in pubblico la propria pochezza e la propria vuotezza interiore. Un teatro disgustoso e irritante, funzionale alle leggi capestro che continuano a rendere la vita invivibile e insostenibile alla gente, a milioni di persone che si stanno riversando sulle strade a dimostrare giustamente la propria profonda avversione verso un potere cieco, sordo e farabutto.

Valdes Sepich Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro è orgogliosamente NON-medico, ma igienista e libero ricercatore. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui per passare alla navigazione premium.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
2 Commenti
Più vecchio
Più recente Più votato
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
2
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x