ESSERE PREFERITO A PROIETTI MI GALVANIZZA NON POCO

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

LE FORMULE DEL DR PROIETTI NON VENGONO APPREZZATE DAL MIO BAMBINO

Caro Valdo, ormai mio figlio ha compiuto 16 mesi e dopo la visita dal pediatra pesa 8,950 per  una altezza di 78 cm. Ormai il latte di mia moglie continua a scarseggiare e il dr Luciano Proietti, dal suo libro Figli Vegetariani consiglia, in assenza di latte materno, il latte formulato di riso o soia. Ho provato a dargli il latte formulato di riso ma non ne vuole sapere, mentre il latte di soia è difficile da reperire.

VA MOLTO MEGLIO COL TUO LATTE DI AVENA E LA FARINA DI CASTAGNE

Così ho preso qualche spunto dalle tue tesine. Ho preparato una pappa con latte di avena, aggiungendoci muesli, uvetta, 1 cucchiaio di farina di castagne e 1 cucchiaino di miele grezzo e devo dire che lo gradisce. In alternativa gli propongo latte di avena con 1 banana e uvetta.

PASTINE, LEGUMI E PATATE A COMPLETAMENTO

Due volte a settimana gli facciamo la pastina con i legumi e poi le altre volte patate e sugo, ricotta di capra e sugo, ed altri cibi naturali di suo gradimento. Pastina a pranzo e cena o riso al posto della pastina. Dove ci sono le proteine animali non gli spolvero la farina dei semi di sesamo, di semi di zucca o di girasole visto che non possono essere combinate.

ECCO LA GIORNATA-TIPO DEL MIO PICCOLO

Mattina: Pappa di avena e muesli macinato, 1 cucchiaio farina castagne, 1 cucchiaino di miele.
Pranzo: Pastina con legumi. Merenda: Yogurt e centrifugato di carote e mela. Cena: Pasta con formaggino bio della Hipp. Sbagliamo in qualcosa? Il nostro piccolo è super attivo e in salute.
Spero con questo menu di sostituire al meglio il latte formulato. Distinti saluti.
Angelo

*****

RISPOSTA

IL VOSTRO PICCOLO EROE HA BUON APPETITO OLTRE CHE BUON GUSTO

Ciao Angelo. Il fatto che il vostro piccolo stia bene, sia super-attivo e in piena forma già risponde al tuo punto interrogativo. Il fatto poi che esprima con decisione le sue preferenze personali è un altro buon segnale. Mi fa molto piacere che la mia formula venga preferita a quella del dr Luciano Proietti, che gode peraltro di ottima e meritata fama in campo pediatrico.

TUTTO STA ANDANDO MAGNIFICAMENTE

Pertanto penso che le cose stiano andando per il verso giusto. Suggerisco di utilizzare a fianco o in alternativa all’ottima farina di castagne anche la tapioca, ovvero la farina di manioca, radice tropicale ricca di amido digeribile e di fecola ad alto valore nutritivo. Pure la farina di carruba ha una buona reputazione. Anche il latte di mandorla va preso in attenta considerazione. Strano comunque che il latte di soia non sia facilmente reperibile. Direi per concludere che le patate dolci dovrebbero trovare spazio nel menu del vostro bambino.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
10 Commenti
Più vecchio
Più recente Più votato
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
10
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x