GUARIGIONE DA DIABETE 2

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

GUARIGIONE DA DIABETE 2 E NIENTE ASTERISCHI

Salve Valdo, sono Paolo dalla provincia di Reggio Emilia, e come ti avevo già segnalato tempo fa, sono uscito dal diabete 2 in pochi mesi usando lo schema vegetariano tendenzialmente crudista che avevo reperito sul tuo blog. Anche le recenti analisi annuali di routine in occasione di una donazione Avis, erano senza nessun asterisco, cosa mai successa negli ultimi 20 anni.

STO CERCANDO DI DIFFONDERE QUESTO STRAORDINARIO PACCHETTO-SALUTE

Ti sono ancora grato per tutto quello che fai e nel mio piccolo sto cercando di diffondere il tuo prezioso blog, nella speranza di permettere anche ad altri di beneficiare del pacchetto igienista che con tanta costanza stai proponendo al mondo intero.

PREFERENZA GENERALE PER IL PROSCIUTTO E PER LE CURE MEDICHE

Tuttavia, come ben saprai, la maggioranza della gente preferisce il prosciutto di Parma alla frutta, i tortellini in brodo alle verdure e le lasagne ai semi oleosi. Particolarmente dalle mie parti. Il tutto accompagnato da piena e cieca fiducia in medici allopatici, chirurghi e farmacisti vari quando i conseguenti malanni si fanno vivi.

RECORD NAZIONALE PER CARDIOPATIE E CANCRO

Non a caso siamo una delle regioni in testa alla triste lista di morti per malattie cardiovascolari e neoplasie varie. La mia famiglia purtroppo non sfugge a questa regola. Dopo due zii da parte di padre, morti in passato per cancro al pancreas, ora anche una loro sorella ottantaduenne ha purtroppo ricevuto la stessa diagnosi. Non essendo operabile e vista la non più giovane età, le hanno anche risparmiato il calvario di chemio e radioterapie. Come potrai comprendere, c’è un certo allarme tra i vari figli che sono poi i miei cugini.

NON EREDITARIETÀ MA SOLO PESSIME ABITUDINI

Ho cercato di spiegare loro che esami e test vari preventivi non hanno molto senso, e che tutti gli sforzi vanno indirizzati alla vera prevenzione alimentare e agli stili di vita. Ho cercato di far loro capire che non esiste ereditarietà di malattie tramite i geni, ma solo ereditarietà di cattivi schemi alimentari e di brutte abitudini, tipo lavoro, lavoro, lavoro. Mi farebbe piacere, se hai tempo e voglia, di dedicare qualche riga divulgativa tra parenti e non. Grazie mille. Cordialmente.
Paolo

*****

RISPOSTA

NIENTE VALE DI PIÙ DEL BUON ESEMPIO

Ciao Paolo. Complimenti per essere guarito in modo brillante e definitivo. Complimenti inoltre per il buon esempio e gli ottimi insegnamenti che stai dando. Vale più tutto questo di qualunque cosa che io possa aggiungere.

L’ISTINTO DEL DOLCE E L’ISTINTO DEL GRASSO

È probabile che dalle tue parti non si tenga in debito conto l’esistenza della legge di causa ed effetto.
L’istinto per il grasso, il sale e lo zucchero supera ogni altra considerazione, e i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Non è poi che le cose vadano meglio nelle altre regioni. Diseducazione di massa, mescolata alla voracità commerciale di chi vive su allevamenti industriali e macelli, rendono la gente quanto mai vulnerabile.

INDISPENSABILE IL RUOLO DI CHI VA CONTROCORRENTE

Preziosa è pertanto la presenza di qualcuno che vada controcorrente e che copra le gravi lacune educative esistenti, svolgendo il ruolo che spetterebbe a governo, a istituzioni sanitarie, a scuole e università, pungolando e aprendo gli occhi alla gente.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
2 Commenti
Più vecchio
Più recente Più votato
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
2
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x