Seleziona una pagina

IL METODO FITNESS MATEVO-FRUTTARIANO DEL DOTTOR BERTINETTO

da 27 Set 2011Sport

LETTERA

ACCANITO SOSTENITORE DI UN GENIALE SISTEMA DI ALIMENTAZIONE

Gentile Valdo Vaccaro,
Sono da molto tempo visitatore del suo bellissimo ed utilissimo sito web che certamente rappresenta un vero punto di riferimento per ogni fruttariano.
Ovviamente sono anche un accanito sostenitore del suo geniale sistema di alimentazione, che pratico con successo da tempo, diffondendolo e consigliandolo agli iscritti del mio Centro Fitness.

UN LIBRO RIVOLTO AL MONDO DEL FITNESS

Dopo la lettura di moltissimi testi sull’argomento, e dopo aver percorso io stesso tutte le tappe del cammino verso una salute migliore, ho iniziato due anni fa la stesura di un libro rivolto al mondo del fitness in chiave totalmente fruttariana. Libro che ho da poco terminato.
L’obbiettivo del testo è quello di indicare all’utente una strategia di allenamento poco invasiva a livello articolare, ma che permetta nel contempo grossi incrementi di forza. Inoltre vi è largamente discussa la soluzione fruttariana, abbinata a brevi periodi di digiuno depurativo. Nel libro è elaborata la componente anti-età che si può raggiungere con la sola frutta, col digiuno e con una soluzione allenante che rispetti l’essere umano.

MATEVO, INVECCHIAMENTO E FORZA QUESTIONI RISOLTE

Peraltro, nel suddetto libro “Matevo ®, invecchiamento e forza questioni risolte”, non ho potuto fare a meno di citare le sue opere, consigliandone la lettura.
Vorrei chiederle se gentilmente è possibile inserire un riferimento con un link diretto al mio lavoro ed una breve descrizione su www.valdovaccaro.com.
Il libro è disponibile in formato digitale PDF (ebook) a questa pagina web di riferimento.

SCAMBIO DI RIFERIMENTI

Ovviamente, se la mia richiesta fosse accolta, sarebbe per me un’enorme soddisfazione oltre che un importante traguardo.
Ricambierei inserendo un riferimento al suo web sulla pagina ufficiale del libro.
Grazie e cordiali saluti.
Dottor Bartolomeo Davide Bertinetto

*****

RISPOSTA

TUTTI ALLA RICERCA DEL BENESSERE E TUTTI DELUSI DA QUANTO LE PALESTRE OFFRONO ATTUALMENTE

Ciao Bartolomeo, pubblico volentieri integralmente la mail inviatami, non tanto come scambio di favori, quanto perché ritengo estremamente importante un lavoro quale il tuo.
Penso che il tuo libro copra una grave lacuna. E penso pure che arrivi al momento giusto, in quanto se ne sentiva la mancanza.
Il fitness in Italia e nel mondo è un settore strategico e coinvolgente. Tutti alla ricerca del fitness e tutti profondamente delusi da quanto l’attuale fitness insegna e propone.
Gli stessi insegnanti, gli stessi trainer sono in grave crisi di idee. Hanno capito da lunga data di essere sulla strada sbagliata, sulla strada della stimolazione proteica e del doping.

NON CI PUÒ ESSERE FITNESS E BELLEZZA SENZA ETICA, SENZA ESTETICA E SENZA SALUTE

Liberarsi dal condizionamento delle proteine nobili e dai grossi pregiudizi assorbiti in decessi di sistematica diseducazione in campo sportivo e atletico, non è tuttavia cosa da niente.
Hanno capito che non ci può essere fitness e bellezza senza etica, senza estetica e senza salute.
Mancandogli però una base culturale di tipo igienistico, non hanno trovato ancora la forza e la grinta per puntare decisamente all’alternativa.
In pratica stanno procedendo sui loro soliti metodi sbilenchi, balbettando e per sola forza di inerzia.
Auguro dunque al tuo testo di trovare tutto il successo che si merita, e ti saluto.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER

Valdo Vaccaro è orgogliosamente NON-medico, ma igienista e libero ricercatore. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni presenti su questo sito hanno solo scopo informativo, non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

Scritto da Valdo Vaccaro

Valdo Vaccaro, classe 1943, è ricercatore indipendente, divulgatore e filosofo della salute, orgogliosamente NON-medico. Da sempre ha fatto della dieta vegeto-crudista tendenziale, dell’amore per gli animali e la natura un modo di essere e uno stile di vita, in tutta autonomia e libertà. Valdo ha tenuto centinaia di conferenze in giro per l’Italia e nel mondo trattando vari temi tra cui salute, etica, attualità e altro ancora. Al momento, oltre all’attività sul blog, è direttore scientifico e docente della HSU – Health Science University, la prima scuola di Igienismo Naturale Italiana.

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Articoli Correlati

Commenti

2 Commenti

2 Commenti

  1. Dado

    Come ho accennato al principio comparire sul blog di Valdo Vaccaro per me è stata un'enorme soddisfazione. I miei lavori non sono nient'altro che un piccolo esempio relativo all'universalità dell'alimentazione fruttariana descritta nei suoi libri, applicabile a tutte le situazioni, come nel fitness, nel body building e nell'atletica…
    Non so se sono riuscito a cogliere l'obbiettivo fitness correlato allo stile di vita fruttariano, in ogni caso la strada che voglio percorre nei miei lavori è quella di colmare l'enorme lacuna presente del mondo del fitness e anche del boy building, visto che vorrebbero essere discipline legate alla salute… Specialmente per la branca del fitness, mentre il lato body building meriterebbe un discorso a parte data l'enfasi della performance a scapito di tutto il resto…
    Integratori, farmaci, preparati ormonali, cibi artificiali di ogni genere costellano l'ambiente di moltissime attività sportive ed in particolare l'attività in palestra.
    Non è solo la componente nutritiva ad essere ricca di problemi nel mondo in cui viviamo. Per questo nel metodo Matevo® ho voluto rimettere in discussione molte tecniche di preparazione in palestra 'votate al sovrallenamento'. La stragrande maggioranza dei Personal Trainer propina routine di ginnastica ricche di esercizi senza prerogative evolutive, caratterizzate da movimenti che non avvengono praticamente mai nella vita quotidiana. Movimenti 'non-evolutivi' per l'essere umano, che se abbinati a sovraccarico e volume diventano la strada sicura verso l'infortunio. Così dopo attenti ragionamenti ho messo a punto una routine basata su esercizi con caratteristiche evolutive basati sui movimenti di spinta, trazione e sollevamento di un oggetto da terra. Semplici azioni, trasferibili a tutte le situazioni, che vengono ripetute da ogni essere umano da tempo immemorabile.
    Un attento esame è rivolto alle caratteristiche della mano, del pollice opponibile e dell'abbandono nella deambulazione riguardante il genere homo, in favore della stazione eretta. Le tematiche sono diversificate ma anche ovvie, per questo ho deciso racchiuderle nei miei due libri:
    Matevo®, forza e massa per tutta la vita… —> purtroppo ancora onnivoro. Rappresenta il primo stadio del metodo. Scritto molto tempo fa ed ancora molto condizionato dal body building tradizionale di cui ero succube molti e molti anni prima.
    Matevo®, invecchiamento e forza questioni risolte —> Basato pienamente sul digiuno e sull'alimentazione fruttariana, oltre a comprendere una tecnica di allenamento incentrata sull'aumento di forza che può durare per un periodo paragonabile alla lunghezza della vita umana.

    Entrambi i manuali sono accomunati da una routine essenziale, dove nel primo è ancora presente l'alimentazione onnivora ed un obbiettivo legato alla performance. Mentre nel secondo la componente alimentare è rigorosamente fruttariana ed abbinata al digiuno, insieme ad allenamenti che non vogliono 'schiavizzare' il praticante per massimizzare l'enfasi della componente anti-età.

    Per entrambi i libri è disponibile un'anteprima liberamente scaricabile a questa pagina:
    http://www.bertinettobartolomeodavide.it/MATEVO/

    Spero con cuore che il mio lavoro possa essere utile a qualcuno.

    Grazie Valdo per l'aiuto fornitomi.
    Davide

    Rispondi
  2. Cristiano

    Bé, che dire… Ho scaricato il libro 'Matevo®, invecchiamento e forza questioni risolte' non appena ho ne sono venuto a conoscenza, sfogliando le tesine di Valdo Vaccaro. Subito dopo averlo ricevuto pagina dopo pagina ne ho veramente 'bruciato il contenuto', tanto che lo trovato interessante.
    Tutta la filosofia del metodo Matevo® è perfettamente conforme al 'credo fruttariano' ed alle pratiche del digiuno. Questo non è però tanto il punto che mi ha sorpreso, visto che tali nozioni si possono trovare in opere di altri autori che trattano l'argomento. La 'genilatà' lo riscontrata nel fattore metabolico e di stimolazione ormonale, legata alla tematica dei movimenti 'evolutivi' descritti nel testo. Dove tutto viene articolato tra allenamento progressivo con sovraccarichi, alimentazione fruttariana e digiuno.
    Ora sono alle prese da alcune settimane con Matevo® e mi sento bene, soprattutto perché sono vegano da alcuni anni, per questo non ho 'patito' dei problemi legati al periodo di transizione che precedono il vero benessere descritto nel libro. Del resto come capita ad ogni principiante e aspirante fruttariano.
    Concordo sul fatto accennato qualche riga sopra in questa tesina, dove Matevo® può diventare 'l'anello mancante' per il pianeta fitness rivolto ai vegani e fruttariani. Credo che si tratti veramente di una soluzione efficace per l'anti-età. Lo consiglio.

    Saluti.

    Rispondi

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: