LA GLAXO, I PADRONI DEL MONDO E LE PESTI INVENTATE

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

COMMENTO DI VALDO VACCARO ALL’ARTICOLO “Glaxo & i Padroni del mondo” su Disinformazione.it

UN MONDO CHE CI VUOLE TUTTI AMMALATI

Molte volte noi, umili e microbici operatori nel campo della salute e della libera informazione, usiamo dire che “Viviamo in un mondo che fa di tutto e di più per farci ammalare”. Spesso veniamo guardati con incredulità, visto che si tratta di accuse generiche e prive di nomi. Un po’ come dire “Piove, governo ladro”. Ma qui stiamo citando nomi e cognomi.

SUSCITIAMO SPESSO INCREDULITÀ

Qualcuno ci presta ascolto, ma la maggior parte continua a ritenerci poco affidabili, o esagerati, o malpensanti o addirittura complottisti. Chi vuoi che sia così imbecille o così scellerato, cinico e delinquente da deteriorare e compromettere di proposito il benessere della gente? A costoro diciamo che hanno torto. Magari fosse così. Magari ci sbagliassimo del tutto. Pensar male non fa poi nemmeno parte del nostro stile. Ma in certi casi è inevitabile la franchezza e la trasparenza. I nomi delle maggiori multinazionali e dei loro intrecci ed ingarbugli citati nella presente, includono stranamente le aziende presenti alle varie riunioni annuali denominate Bilderberg.

SIAMO PER LA NON VIOLENZA, MA NON PER LA RASSEGNAZIONE

Nella vita ci sono due modi di affrontare le difficoltà. Uno è quello di fare finta di niente e di fregarsene, andando con la corrente e lasciandosi trasportare, tanto con la gentaglia potente e cinica che domina il pianeta nulla si riesce a combinare. L’altro e di prendere consapevolezza e informare il pubblico su cosa sta accadendo, su chi e cosa si nasconde dietro gli accadimenti umani. Ed anche su cosa si può fare per attuare un minimo di azione difensiva. Per quanto pacifici e ottimisti si possa essere, non è possibile comportarsi sempre da vittime designate e disposte a subire, senza opporsi e senza fiatare, ogni sorta di angherie, di vessazioni e di violenze.

REGIME SANITARIO FABBRICA DI MOSTRI E DI CARROZZONI

Per indurre i genitori a far vaccinare i propri bambini, per costringerli a farlo grazie alla obbligatorietà, tocca prima spaventarli. Il modo migliore è quello di inventare nuove malattie, inventare epidemie, creare il panico, scoraggiare la gente a studiare, a capire e a criticare. Serve obbedienza e allineamento al Regime Sanitario che domina la scena mondiale. Serve sudditanza al carrozzone Aids, al carrozzone Papilloma, al carrozzone Morbillo, al carrozzone Meningite e al carrozzone Polio.

STIAMO VIVENDO NELL’ERA DELLA CIVILTÀ APPARENTE

Chiunque osi opporsi a queste mostruosità rischia grosso. Siamo dunque entrati nell’era della Democrazia Apparente, della Libertà Apparente e della Civiltà Apparente. Abbiamo bruciato nel giro di pochi anni tutte le conquiste storiche raggiunte ad altissimo prezzo contro i soprusi imperiali (Magna Charta dei diritti umani), contro l’Inquisizione Papale e i roghi, contro l’Assolutismo di Re e Nobili (Rivoluzione Francese), contro le aberrazioni del capitalismo (Rivoluzione d’Ottobre), contro le tirannie di Hitler e di Stalin. I padroni di oggi sono i più insidiosi nel senso che esercitano un controllo sul piano mentale prima ancora che fisico, stando tranquillamente all’ombra e al riparo, mandando in trincea e in prima linea servitori, lacchè e lobbisti dal portafoglio gonfio e dalla coscienza vuota.

Valdo Vaccaro

Condividi con i tuoi amici.

Comments are closed.