L’OTTIMA CURA DI MANDARE LA MEDICINA A QUEL PAESE

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

DAL LINFOMA HODGKIN ALLA EPATITE-C

Gentilissimo Valdo, cercherò di essere breve. Il mio nome é Manuel. Ho 32 anni. A 19 anni mi hanno diagnosticato il linfoma di Hodgkin. Seguito da 6 mesi di chemio e sei mesi di radio. Tutto é andato come doveva andare. Nessuna eventuale ricaduta. A 28 anni mi hanno diagnosticato l´HIV. A 29 anni ho cominciato le terapie con AZT. A 30 anni mi hanno diagnosticato l´epatite C, seguita da terapia con interferone e ribavirina per un anno. Terapia ovviamente in combinazione con le AZT. Pensavo di morire da un momento all´altro.

SONO FUORI DAL SISTEMA E STO PER LA PRIMA VOLTA BENISSIMO

A 31, dopo milioni di ricerche e informazioni e siti e libri, ho mandato tutti i medici a quel paese e sono diventato vegano. Ho smesso con ogni tipo di pastiglia. Ho cominciato a capire cosa vuol dire nutrirsi e sto lavorando per capire cosa voglia dire depurarsi, dato che non so piú se il mio corpo é piú pieno di tossine o di residui chimici. Da un anno comunque non ho più preso una pastiglia, e in questo sono totalmente fuori dal sistema. Non ho fatto analisi. Perché questo implicherebbe una richiesta medica.

FINALMENTE POSSO DIALOGARE DA AMICO COL MIO CORPO

Ma il mio corpo mi parla e so che non sto male. Certamente sono rinato senza quello schifo di medicine. Ho avuto una sola bronchite che ho risolto con terapie naturali, infusi, e argento colloidale.Abito in Germania e, da buon emigrante, devo lavorare. L’impegno è intenso ed anche abbastanza stressante. Ciononostante riesco a dare al mio corpo il tempo di riposarsi. Ho quasi eliminato del tutto il glutine.

CON DODICI ORE AL GIORNO LA FRUTTA OVVIAMENTE NON BASTA

Cerco di mangiare piú frutta e verdura cruda possibile, tentando di equilibrare la mia dieta con tutti i nutrimenti di cui il mio corpo necessita. Nonostante tutto quello che ho giá passato mi é davvero molto difficile essere esclusivamente crudista. Amo cucinare e mangiare da buon italiano. Ho davvero bisogno di molta energia per poter lavorare anche 12-13 ore al giorno e penso che la sola frutta non sia per me sufficiente.

MI SERVE SOLO QUALCHE DRITTA PER CONTINUARE LA DEPURAZIONE

Non volevo rubarti molto tempo. Volevo solo sapere quale, a parere tuo, potrebbe essere un sistema per continuare nella mia depurazione. E magari sentire una parola da qualcuno che la pensa in maniera diversa dalla corrente medica tradizionale che, con i suoi abbinamenti terapeutici-nutrizionali, con la sua chimica e le sue notizie false, sta devastando il mondo intero. Nel frattempo, grazie del blog e del tuo impegno. Possa tu essere felice. Cordiali saluti.
Manuel

*****

RISPOSTA

LA PREPARAZIONE RIMANE IL PUNTO CHIAVE PER SUPERARE OGNI PROBLEMA

Ciao Manuel. Complimenti per la tua fermezza e la tua forte tempra morale nell’impostare il tuo salvataggio. Ti sei fatto davvero un’idea di come funziona il mondo. Sono d’accortissimo con te. Il tuo ritmo di vita richiede un adeguato apporto calorico e nutrizionale. La cosa migliore da farsi è andare sul blog e passare le tesine a tappeto. Quando c’è fretta, usare come motori di ricerca parole come cibo, dieta, depurazione, detox, digiuno, semidigiuno, linfoma. epatite, conferenze. Leggiti ad esempio “Schema nutrizionale vegano tendenzialmente crudista”, del 16/4/11 e “Radicali liberi, stress ossidativo e chiave flavonoica al benessere”. Non mi stancherò mai di raccomandare mezz’ora al giorno di ginnastica respiratoria correttiva, volta a rendere il respiro meno corto e più efficiente.

IN GERMANIA LA SCELTA NON MANCA

Ho visitato diversi supermercati in Germania e devo dire che, a parte le solite scansie vietate, sono riforniti magnificamente. Tieni sempre con te dei pinoli, delle mandorle, dei mirtilli. La buona stagione ti darà una mano nella direzione che stai cercando.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x