OSTAGGIO DELLA DISBIOSI INTESTINALE

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

NESSUN DUBBIO SULLA VALIDITA’ DELLO SCHEMA IGIENISTICO

Caro Valdo, per me l’igienismo è la mia filosofia di vita, i tuoi libri e le tue tesine valgono come oro. Le parole di Shelton e di Campbell dovrebbero essere diffuse in tutte le scuole del mondo, e tutti i media ne dovrebbero parlare. Sono già varie volte che ti scrivo, e con la puntualità di un orologio svizzero mi rispondi e mi consigli riguardo ai vari problemi di salute che ho. Seguo il tuo schema nutrizionale già da alcuni anni, naturalmente cercando di adattarlo alle mie esigenze ed ai miei orari.

PURTROPPO I RISULTATI NON ARRIVANO

Purtroppo i risultati non se ne vedono molto. Premetto che soffro di intestino sensibile ed irritabile fin da bambino, con colite e meteorismo. Da quando poi ho introdotto frutta e verdura a volontà, la situazione è peggiorata. Ogni mattina devo correre in bagno per scaricare delle feci liquide e puzzolenti. Durante la giornata poi, ma soprattutto nel tardo pomeriggio e verso sera, mi attanaglia un fastidioso gonfiore addominale seguito dalla fuoriuscita di gas maleodoranti, che mi mettono in disagio soprattutto quando mi trovo fuori da casa in ambienti pubblici.

ESISTE IL PROBLEMA DEL SOTTOPESO

Sono inoltre molto magro. Per mettere su chili mi ci vuole molto tempo pur mangiano cibo calorico in abbondanza (cereali, frutta secca, avocado ed avena). Per perderli invece mi bastano solo pochi giorni. L’ipotesi di digiuno come soluzione ai miei problemi di disbiosi mi porterebbe sicuramente a perdere altri chili ancora e rapidamente. Sto attento veramente a tutto. Non mescolo mai i cibi, mangio la frutta da sola lontano dal pranzo e dalla cena, faccio colazione con frutta liquida o agrumi, a seconda della stagione. Malgrado ciò soffro di tutto queste problematiche e non so cosa fare. Non voglio rinunciare a frutta e verdura sostituendola con cibo spazzatura. Non voglio affidarmi ai medici.

NON VOGLIO LA VIA MEDICA MA CHIEDO CHE FARE IN ALTERNATIVA

Stamani visto che da ieri ho avuto diverse scariche di diarrea, ho chiamato il mio medico per il certificato di astenzione dal lavoro. Mi ha ricettato diversi farmaci per bloccare le scariche integrando poi la cura con l’assunzione dei famosi fermenti lattici. Detto fra noi, il medico mi serve solo per il certificato. Non intendo infatti seguire i suoi consigli farmacologici. Cosa devo fare allora? Quale soluzione mi consigli?

NON E’ CHE FRUTTA E VERDURE VADANO BENE PER ALCUNI E NON PER TUTTI?

Non è per caso che frutta e verdura non vanno bene a tutte le persone? Che alcuni ne soffrono per le fibre in essi contenute? Prima di scriverti ho cercato un po’ tra le tante tesine del tuo sito, senza però trovare risposta comune al mio caso. Spero che malgrado la tua enorme mole di lavoro nel cercare di rispondere a tutte le persone che ti scrivono, trovi un angolino di tempo anche per me. Ah dimenticavo. Se ti può servire nell’indagine, aggiungo che ho 43 anni, peso circa 66 chili per 1,80 di altezza, sono vegan da circa 5 anni. Ti autorizzo a pubblicare il mio scritto. Ti saluto e ti ringrazio per l’attenzione e per il tempo che mi stai dedicando.
Giampiero

*****

RISPOSTA

LA DISBIOSI E’ UN PESSIMO CLIENTE

Ciao Giampiero. Non è questione di frutta e verdura, ma questione di intestino. Basta un bicchiere di aceto in una damigiana, per far trasformare in acido acetico i 50 litri di vino ivi versati. La disbiosi intestinale è qualcosa di assai simile. Occorre assolutamente liberare le tue tasche intestinali da vecchio materiale fecale ivi accumulato. Occorre sconfiggere diverticoliti e depositi di materiale in putrefazione.

NULLA DI MEGLIO DEL CENTRIFUGATO DI CAROTE-SEDANO-ANANAS

Per fare questo, il rimedio più valido è il ricorso ai centrifugati di carote, sedani e ananas. E serve farlo per settimane e mesi, fino a quando non si assiste a un ripristino della normalità. Se nel frattempo serve dare un colpo al ferro e uno alla botte, onde evitare che tu diventi magro da far paura, potrai ricorrere, oltre che al citato succo, al centrifugato o al frullato di avocado maturo, di banane e di ananas.

QUALCHE COMPROMESSO SI PUO’ SICURAMENTE INSERIRE

Anche l’uso frequente di patate e zucche, di passati di verdure, di riso fritto con verdure, di purè e gnocchi di patate, di pasta alle verdure, di pizza vegana, potrebbe essere indicato come strada di compromesso. Ti consiglio dunque di avviare la detossificazione abbondando sempre con spremute al mattino, centrifugato a metà mattina, e un piatto di cotto intelligente a pranzo e a sera, secondo i tuoi gusti e le tue necessità anche di tipo calorico. Trova quali sono gli alimenti che riesci a sopportare meglio e affidati a quelli.

NESSUNO MEGLIO DI TE PUO’ CAPIRE, PROVARE, RIPROVARE

Nessuno meglio di te è in grado di provare, riprovare, sperimentare, avendo tu stesso a disposizione il laboratorio vero che si chiama corpo, il tuo corpo, con tulle le sue caratteristiche e le sue sfaccettature. Del resto, sappiamo che il migliore di tutti i tempi nel curare le coliti più difficili fu il medico zurighese dr Max Bircher-Benner, che riceveva nella sua clinica svizzera personaggi come gli Zar di Russia e altri regnanti d’Europa. Ti consiglio di leggere le sue opere.

IL PIU’ BRAVO AL MONDO NELLE COLITI FU IL DR BIRCHER-BENNER

Del resto c’è molto del dr Bircher-Benner nel mio esto Alimentazione Naturale ed anche nelle mie tesine. Sul problema digestivo, alla voce costipazioni, colite, rettocolite, ci sono almeno cinquanta tesine, e non credo che tu le abbia lette. Ti consiglio di ripescarle col motore di ricerca.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro è orgogliosamente NON-medico, ma igienista e libero ricercatore. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui per passare alla navigazione premium.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
16 Commenti
Più vecchio
Più recente Più votato
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
16
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x