OTITE CATARRALE, TERAPIA ANTIBIOTICA E SOLUZIONE IGIENISTA

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

OSTRUZIONE ALL’ORECCHIO E AUTO-CURE CON CORTISONE E ANTIBIOTICO

Ciao Valdo. Oggi sono andato dall’otorino poiché una settimana fa mi si era ostruito, probabilmente in seguito a raffreddore, il canale dell’orecchio destro, procurandomi una forte pressione e dolore. In passato avevo già avuto problemi ma mi autocuravo con mucolitici e gocce di cortisone e antibiotico, oppure all’occorrenza o al dolore intenso, con antibiotico per bocca.

ADOZIONE DIETA VEGANA TENDENZIALE CRUDISTA, MA SCARSE ATTITUDINI IGIENISTICHE

Da un anno mi sono affacciato all’igienismo. Anzi, correggo, sono passato ad una dieta vegana tendenzialmente crudista e devo dire con ottimi risultati in termini di benessere. Non mi considero un praticante dell’igienismo, in quanto non sono riuscito ad abbracciare tutta la filosofia, anche se sono profondamente convinto dei principi.

DIAGNOSI MEDICHE E AMMONIMENTO DI PRAMMATICA

A causa del lavoro e delle ferie imminenti non riesco a staccare fino al 24 di dicembre e quindi non sono riuscito a praticare un vero e proprio digiuno. Da 4 giorni sono a centrifugati di frutta! Sto meglio devo dire. Il dolore è passato per lo più, e oggi comincia a muoversi qualcosa all’interno dell’orecchio. Alla visita però riportano: Mucosa faringea normotrofica, Deviazione dx-convessa del setto nasale, Mucosa nasale iperemica, Scarso essudato nei meati nasali, MT dx iperemica ed infiltratra, estroflessa a bombè, MT sx lievemente arrossata nei q.s. Terapia: antibiotico, cortisone e spray nasale. Tutti assolutamente necessari e irrinunciabili secondo l’otorino, a meno che non vada in cerca di guai e complicazioni. Consigli? Grazie Valdo!
Claudio

*****

RISPOSTA

IL VEGANO E UN SALUTISTA A METÀ

Ciao Claudio. Il vegancrudismo è già un ottimo passo in avanti, ma non basta certamente. Serve anche la componente igienistica per completare il quadro. Affacciarsi all’igienismo per curiosità è una cosa. Credere all’igienismo e praticarlo in concreto è tutto un altro paio di maniche.

CHI CREDE ALL’ANTIBIOTICO E AL CORTISONE È MILLE MIGLIA LONTANO DALLA NATURA

Non c ‘è alcun dubbio sul fatto che tu creda più alle soluzioni farmacologiche e mediche, e assai meno a tutto il resto. Non è questione di visita allo studio medico. Anche curandoti in proprio, lo faresti con l’antibiotico e il cortisone, in perfetta armonia con l’ideologia medica convenzionale. Non esiste per te il concetto di cura della non-cura oppure il concetto differenziale tra malattia-sintomo e malattia-causa.

COME IL PRETE TI PRESCRIVE L’AVEMARIA E IL PADRENOSTRO, COSÌ IL MEDICO TI ASSEGNA IL CORTISONE E L’ANTIBIOTICO

Il fatto di essere a centrifugati di frutta da 4 giorni testimonia a tuo favore, e stai pure provando dei miglioramenti. Ma la visita medica ti ha messo in guardia e ti ha rilasciato una determinata diagnosi. Non sto qui a valutare quanto detto dall’otorino. Ha svolto semplicemente il suo compito secondo un preciso schema e uno scontato repertorio. Mille visite presso altrettanti specialisti dell’orecchio e mille sentenze identiche a quella che ti è stata riservata.

NON SERVONO POLEMICHE

Ovvio che l’igiene la pensi in modo diametralmente opposto, visto che siamo ferocemente contrari a cure cortisoniche e antibiotiche, ed anche agli spray nasali, trattandosi di cure pesantemente velenose e rivolte per giunta al sintomo. Non c’è assolutamente nulla di condiviso e di compatibile tra la diagnosi medica e quanto l’igienismo propone. Non serve nemmeno fare tante polemiche. Ognuno faccia le sue brave considerazioni e le sue scelte di campo. Batteri e virus nulla hanno a che vedere con le patologie umane, con le infiammazioni in genere e con le otiti in particolare. Scagliarsi contro di essi è semplicemente inutile, oltre che carico di effetti collaterali.

PRENDERE NOTA CHE L’IGIENE NON PRESCRIVE E NON CURA MA SI LIMITA A DARE INSEGNAMENTI SALUTISTICI

Va presa debita nota che la medicina esercita un monopolismo assoluto in fatto di terapie legali, di terapie approvate per legge dello stato, indipendentemente dalla efficacia delle cure realizzate. Pertanto si prendano le nostre considerazioni non come prescrizioni o come terapie, ma come libere e trasparenti opinioni miranti a rendere chiari i concetti.

TUTTO PARTE DALLA ACIDIFICAZIONE DEL SANGUE

I problemi all’orecchio hanno origine nella continua frantumazione del tetto proteico sul piano alimentare, nel viaggiare stabilmente in stato di acidosi, nel mantenere una situazione putrefacente in zona colon con rilascio di miasmi che risalgono agli organi sensori e al cervello. E’ su questi meccanismi causativi che occorre lavorare, mentre l’orecchio va lasciato in pace e può al massimo ricevere un trattamento coadiuvante esterno ed innocente a base di applicazione fangoterapica o di qualche goccia di cavolo fatta fluire all’interno dell’orecchio.

MEDICUS CURAT E NATURA SANAT

Evitare le cure mediche significa cercare guai e complicazioni? E se fosse invece l’esatto contrario? E se il salto nel buio fosse proprio la scelta medica e la correzione farmacologica? E se fosse vero che cambiando dieta e stando alla larga dai farmaci uno guarisse in modo definitivo senza produrre danni gravi e mai abbastanza individuati e quantificati al proprio organismo? La sfida igienistica parla chiaro e non teme confronti. I fatti le danno ampiamente ragione. Medicus curat e natura sanat, dicevano i nostri saggi antenati romani.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x