PARAFIMOSI GUARITA E CIRCONCISIONE EVITATA

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

GONFIORE PREPUZIALE E INAPPELLABILE DIAGNOSI MEDICA

Salve dr Vaccaro, sono Gigi De Luca, amico suo su Facebook, dalla provincia di Napoli.
Le scrivo perché se ricorda, nel novembre 2010, le scrissi per quel gonfiore prepuziale che non mi dava più una copertura del glande, e che mi aveva lasciato sguarnito il pene per quasi un anno.
Ebbene, dopo un’accurata visita andrologica gli specialisti medici diedero la seguente testuale diagnosi:
“Parafimosi non riducibile, con intervento di circoncisione da eseguire prontamente!”
Nel corso della stessa visita ci fu anche un’ecografia testicolare, da cui risultava lo stato ottimale di entrambi i testicoli (niente ernia, niente varicocele, niente idrocele, niente lesioni focali).

LA SCELTA DI UN PERCORSO ALTERNATIVO

Lei mi disse che ero libero di decidere, ma che per l’igiene naturale sarebbe stata una mossa sbagliata.
Mi consigliò di seguire rigorosamente alcune norme igienistiche e di ricorrere, se serviva, anche alla manipolazione e alla masturbazione, oltre che ad accurati bagni detossificanti.
Non esitai a crederle, avendo sempre pensato che nel mio problema avesse un ruolo determinante quell’autoregolazione corporale che si chiama sistema immunitario.
Ebbene, ieri è successa una cosa importante.

SEI MESI DI IMPEGNO COERENTE E I RISULTATI SONO PUNTUALMENTE ARRIVATI

Ieri, grazie all’applicazione entusiastica di tutti i principi dell’igiene naturale, che sono Sole, Sonno (a letto alle 21.30 e sveglia alle 5.30), Respirazione (1-4-2 e 2-8-4), Attività Fisica all’aria aperta (camminate lunghe e corse che ho fatto ogni giorno), Alimentazione Crudista-fruttariana, Emozioni Positive, Crescita Spirituale, Bagni frequenti al basso ventre, sono riuscito a rinchiudere in mio organo di nuovo, con la più grande semplicità del mondo, per cui quell’intervento chirurgico non ci sarà né ora né mai.

LA VERA SALUTE STA NELL’IGIENE NATURALE

Sono talmente felice e pieno di gioia che verrei a casa sua per abbracciarla.
Nel momento del dubbio e della difficoltà, ha saputo mettermi sulla strada giusta.
Oltre a questo, noto una salute sempre più radiante e vibrante.
A volte mi sembra di sognare, e di trovarmi sul Paradiso Terrestre.
Le sue eccezionali tesine fanno trasparire un grande amore e una gran voglia di promulgare a voce alta la vera verità della salute perfetta che si chiama IGIENE NATURALE!

OFFRO BEN VOLENTIERI LA MIA TESTIMONIANZA AL PUBBLICO

Se vuole, può pubblicare la presente anche sul suo blog, e farne pure diffusione.
Sono pienamente disponibile per chiunque voglia approfondimenti e consigli.
Aggiungo che, al convegno autunnale dell’igienismo, ci sarò sicuramente a testimoniare che l’igiene naturale non è affatto uno dei tanti bluff in circolazione, ma è invece il simbolo della salute vera.
Spero di conoscerla presto e dal vivo. La saluto.
Gigi De Luca

*****

RISPOSTA

ENTUSIASMO E FIDUCIA, MA NON SEMPLICE EFFETTO PLACEBO

Ciao Gigi, l’entusiasmo e la fiducia in quello che si sta facendo, sono basilari, e il tuo caso lo dimostra. Sei stato dunque determinante nel vincere questa tua importante battaglia personale.
La tua non sollecitata disponibilità a parlare e a far conoscere al pubblico la tua storia, per quanto di natura riservata e intima essa sia, fanno di te un testimonial di eccezionale importanza.
Chiaro che l’entusiasmo e la fiducia da soli non bastano.
E chiaro che non siamo di fronte a un semplice accadimento placebo.
Se uno ha fiducia nelle sale operatorie e nei farmaci, non può pretendere di venirne fuori intatto.

LEGGI AUTOGUARITIVE NATURALI IGNORATE SISTEMATICAMENTE DALLA MEDICINA

La morale che si può trarre da questo caso è che la medicina specialistica, in questo caso l’andrologia, fa sistematicamente affidamento sulle tecniche rapide ed invasive per la risoluzione dei problemi, senza mettere in conto che esiste una legge fisiologica naturale chiamata legge dell’autoguarigione, per cui il corpo è dotato di poteri auto-guarenti ed auto-equilibranti.
Il corpo umano, in altre parole è dotato di una sua saggezza comportamentale e funzionale, per cui il suo angelo custode, il suo sistema immunitario, non va mai contro se stesso, a condizione che gli vengano date tutte le possibilità operative.

NON SI PUÒ GUARIRE SE NON DIAMO AL CORPO LA POSSIBILITÀ DI FARLO

La diffusione disastrosa delle cosiddette malattie auto-immuni, dove i medici non trovano nulla di meglio da fare che ricorrere ai farmaci immunosoppressori, dipende proprio dal mancato riconoscimento di detta legge e di detta condizione perché la legge funzioni.
Dipende cioè dal fatto che l’uomo, con gli stili di vita inadeguati ed innaturali, con i cibi assurdamente inadatti al suo sistema gastrointestinale, con gli interventi medici che aggravano e cronicizzano la situazione anziché risolverla, impedisce a se stesso di guarire in modo chiaro e definitivo.

LE PRATICHE VACCINALI E FARMACOLOGICHE RAPPRESENTANO UNA INSIDIA PLANETARIA

L’utilizzo del mercurio nelle pratiche vaccinali e in quelle dentistiche, tanto per fare un esempio, produce un accumulo inevitabile e infido di tale veleno nella ghiandola pituitaria (come provato da Stock nel 1940), causando pesanti conseguenze a livello endocrino, visto che il mercurio ha il potere di schivare le barriere immunitarie, attraversando rapidamente la barriera emato-encefalica e andando a depositarsi nella pituitaria, nella tiroide, nell’ipotalamo e nella corteccia occipitale, col risultato di causare autismo, schizofrenia, lupus, eczema, psoriasi e allergie.
L’utilizzo dei farmaci, per risolvere le varie malattie metaboliche ed acidificanti, stoppandone incoerentemente i sintomi, quando ogni farmaco è di per sé acidificante (e pure dopante), fa capire quanto gravi e profondi siano gli errori di impostazione della medicina moderna.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
1 Commenti
Più vecchio
Più recente Più votato
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
1
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x