PRIMO SEMESTRE DI VEGANISMO CON RISULTATI SCORAGGIANTI

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

SETTE MESI DI ALIMENTAZIONE VEGANA E RISULTATI DECISAMENTE SCORAGGIANTI

Ciao! Mi presento, sono Francesco e ho 22 anni. Da circa 7 mesi sono passato all’alimentazione vegana. Ciò su cui vorrei concentrarmi in questo messaggio sono i non-risultati che ho ottenuto con questa dieta. Il passaggio l’ho fatto per motivo etico, ma sono stato incoraggiato quando ho visto che molta gente parlava anche di benefici a livello salutare. Personalmente, non ho riscontrato alcun beneficio e non sto esagerando.

STANCHEZZA AL RISVEGLIO E AUMENTO DI PESO

A livello di energie mi sveglio molto più stanco, ho sempre sonno, a differenza di alcuni che dicevano invece che con tale passaggio si arrivava ad avere molta più energia. Inoltre, ho preso peso invece di perderlo e la cosa che mi fa più strano è che non mangio mai dolci vegan o roba confezionata, quindi non capisco come, passando ad un’alimentazione del genere io possa aver preso 3/4 kg.

PERDITA CAPELLI

Cosa ancora più preoccupante è che ho perso e sto perdendo i capelli. All’inizio credevo fosse una cosa tipo detox, cioè il risultato del passaggio ad un’alimentazione differente, ma poi ho notato che continuano a cadere sempre di più. E non penso che tutto ciò accada perché non mangio abbastanza. Quotidianamente cerco di mangiare più legumi possibili, verdure, e risorse naturali.

ALCUNI MIGLIORAMENTI DIGESTIVI NON BASTANO A RASSERENARMI

L’unico probabile beneficio, anche se minimo, è quello dello stomaco pieno, cosa che riscontravo quando bevevo il latte o mangiavo i latticini. Ma per il resto, mi dispiace veramente dirlo, sto peggiorando. Cosa dovrei fare? Non mi passa neanche per la testa di tornare a mangiare carne ma questa situazione mi preoccupa molto. Grazie in anticipo!

Francesco

*****

RISPOSTA

OGNI SITUAZIONE FA UN CASO A SÉ

Ciao Francesco. L’impatto con una nuova dieta non è uguale per tutti. Bisognerebbe analizzare da quale situazione e da quali trascorsi provieni, da quanto materiale tossico e putrefattivo avevi accumulato all’interno, da quale formula sanguigna e da quale formula linfatica sei partito.

IMPATTO ESTREMO NELLA SCELTA VEGANA E IMPATTO CLIMATICO NELLA OPZIONE INVERNALE

Non va sottovalutato poi il fatto che tu abbia scelto di partire in quarta con una opzione vegana e quindi estrema, senza passare attraverso una fase vegetariana che sarebbe stata probabilmente più sostenibile nel tuo caso personale. Da rilevare inoltre che i 7 mesi di veganismo sono corrisposti alla stagione invernale, per cui il tuo fisico ha dovuto sobbarcarsi pure i peggiori mesi dell’anno, in termini di scarso irraggiamento solare e in termini di scarso valore nutritivo di frutta e verdura fresca, tipico dei mesi appena trascorsi.

LA CADUTA CAPELLI PUÒ RAPPRESENTARE UN NORMALE RICAMBIO FISIOLOGICO

La questione dei 3 o 4 kg in più deriva probabilmente dal fatto che d’inverno si tende a nutrirsi di cibo cotto, o si tende a bere qualcosa di alcolico, o si fa meno esercizio fisico rispetto alla stagione calda.
Quanto alla caduta dei capelli non va affatto sottovalutato l’effetto eliminativo. Può anche trattarsi di un normale effetto fisiologico di ricambio alla tua età. Può anche trattarsi di problematiche di tipo ormonale. In ogni caso ci sono dei rimedi in grado di attenuare e risolvere il tuo problema. Puoi ricorrere a cipolla, crescione, zenzero, curcuma e peperoncino, sia per via alimentare che per via di massaggi vigorosi sul cuoio capelluto.

PENSARE IN POSITIVO E NON DEMORDERE

Non è affatto il caso di ipotizzare un ritorno alla carne, e non è nemmeno il caso di farne un dramma. Cercherai invece di sfruttare al meglio la stagione estiva in arrivo, incrementando l’attività fisica, la traspirazione, le camminate, il nuoto, l’esposizione al sole.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
1 Commenti
Più vecchio
Più recente Più votato
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
1
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x