RIBELLIONE DI POPOLO AL TENTATIVO DI DIKTAT VACCINATORIO

Pinterest LinkedIn Tumblr +

ALLEANZA PER LA LIBERTÀ DI SCELTA DELLE TERAPIE MEDICHE-dal 1992

(ALISTER tel e fax 040 393536 Trieste [email protected] fb alister)

Riporto qui di seguito una sintesi della Alister Newsletter N. 13 del 7 Luglio 2017, inclusiva di articoli sparsi di questi ultimi giorni e degli appuntamenti sull’argomento vaccini.

PRIORITARIO PROTEGGERE BAMBINI E BESTIOLE DAI DANNI VACCINALI

La sfiducia da parte degli italiani nei confronti dei vaccini sembra interessare anche gli animali da compagnia e non solo i bambini. In Italia il 34% della popolazione adulta (pari a 7.700.000 famiglie) possiede un animale domestico, ma soltanto il 46% lo vaccina regolarmente e ben il 17% non sottopone il proprio animale da compagnia ad alcun tipo di profilassi. Secondo una recente indagine condotta da GfK Eurisko per conto di Msd Animal Health.

*****

MEDICI ASSASSINATI IN USA DOPO AVER SCOPERTO CANCRO-ENZIMI NEI VACCINI?

Il famoso specialista di autismo, il dr James Jeffrey Bradstreet, stava studiando l’enzima prima della sua morte nel luglio del 2015. Il suo corpo fu scoperto galleggiare in un fiume della Carolina del Nord con una singola ferita a fuoco arrugginito al petto. 
Il medico potrebbe essere stato ucciso come risultato della sua controversa ricerca. Bradstreet stava lavorando con un composto naturale che potrebbe essere la cosa più efficace nel sistema immunitario per uccidere le cellule tumorali. Bradstreet e i suoi colleghi hanno scoperto che il sistema immunitario dei vaccinati è compromesso dal Nagalase.

IL NAGALASE DANNEGGIA IL GCMAF, COMPONENTE PROTEICO DELLA GLOBULINA ANTICANCRO

Il  Nagalase interferisce con una proteina importante nel corpo che uccide le cellule tumorali, ha spiegato il dr Ted Broer in un’intervista sul rapporto Hagmann e Hagmann. 
Il GcMAF (componente della Globulina, Macrophage Activating Factor), che è la proteina GC dopo che si unisce alla vitamina D nel corpo, ha il potenziale di essere una cura universale per il cancro. È anche creduto essere in grado di trattare e invertire l’autismo, l’immunodeficienza, l’insufficienza epatica, le malattie renali  e il diabete.
(http://www.naturalnews.com/055347_vaccines_dead_doctors_cancer_enzymes.html). La notizia sta dando luogo a smentite e a controversie, ma la verità dovrà venire a galla.

*****

INFORMAZIONI INTERESSANTI CONTRO L’USO DI VACCINI HIB

I bambini con età superiore ai 4 anni che non hanno fatto l’esavalente non potranno essere vaccinati con  vaccino HIB (Haemophilus Influenzae tipo B) tipo Vaxed e Hiberix perché sconsigliato dall’AIFA e perché tale vaccino è contenuto già nell’esavalente. Sorge un problema perché in Italia il vaccino della difterite è contenuto nell’esavalente, nel quadrivalente e nel trivalente, ma non è disponibile nella dose singola.

DAL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO DEL SITO GOVERNATIVO AIFA

“Vaxem hib non è consigliato nei bambini sani di età superiore ai 4 anni”. A cui fa seguito l’elenco degli effetti collaterali e reazioni avverse. Per leggerlo integralmente clicca qui. “La vaccinazione di routine dei bambini di età superiore a 4 anni compiuti e dei ragazzi non è 
raccomandata”. A cui fa seguito l’elenco degli effetti collaterali e reazioni avverse. Per leggerlo integralmente clicca qui.

*****

DR WAKEFIELD E LE CORRELAZIONI VACCINO-AUTISMO: ASSOLTO DALLA CORTE, MA I GIORNALISTI QUASI LO IGNORANO

Dopo 14 anni di calunnie, il 7 marzo del 2012, la Corte Suprema di Londra ha riconosciuto che tutte le accuse di frode scientifica contro Wakefield e Walker-Smith erano infondate ma la notizia è stata quasi completamente ignorata dai media che continuano a sostenere a spada tratta le infamanti accuse di Brian Deer e dei suoi detrattori (medici, politici e giornalisti) che vengono costantemente foraggiati dalla potente industria del farmaco (rappresenta il 3° business mondiale subito dopo finanza e petrolio).

*****

IL DR STEFANO MONTANARI SUL PAPILLOMA IN DANIMARCA

Eclatante il calo a precipizio delle vaccinazioni anti-papilloma in Danimarca, dall’80% a meno del 10%. Può dispiacere il fatto che la disaffezione sia nata dal numero enorme di effetti collaterali non di rado gravissimi indotti da quel vaccino quando sarebbe stato sufficiente rendersi conto dell’inutilità di quella vaccinazione, oltre che della sua pericolosità. Alcuni mesi fa una delle due case produttrici del vaccino ha ritirato il prodotto senza troppe spiegazioni. Di sicuro un motivo c’era.

IL DR MONTANARI SUL MORBILLO IN QUEBEC, E SULL’IMMUNITÀ DI GREGGE

Mi è appena capitato di leggere uno studio sull’epidemia di morbillo del 1989 in Quebec dove il 99% della popolazione era vaccinato. Una delle mille dimostrazioni che l’immunità di gregge è solo un’invenzione pubblicitaria delle case farmaceutiche. Il successo che ha ottenuto sottolinea, se ce ne fosse ancora bisogno, la disonestà di chi sostiene un’enormità del genere e l’ingenuità di chi ci crede. Senza che ce ne possiamo stupire, informazioni come quella contenuta nell’articolo vengono regolarmente taciute. http://www.vitalmicroscopio.net/2017/04/14

IL DR MONTANARI SUL MORBILLO IN MONGOLIA

Morbillo in Mongolia: con il 99% di copertura e 50.000 casi. Per l’OMS il paese è free, ovvero immune dal 2014. Eppure negli ultimi 2 anni si sono verificati 50.000 casi con il 99% di copertura. Qualcosa non torna? Sembra uno scherzo ma non è così. Nel 2014 la Mongolia è stata dichiarata morbillo-free dall’OMS, con grandi feste e celebrazioni nel paese. Il riconoscimento arriva dopo 3 anni in cui non si sono verificati casi di malattia.
https://www.conoscenzealconfine.it/morbillo-in-mongolia-con-il-99-di-copertura-50-000-casi/

*****

RADUNI ESTIVI E INIZIATIVE CONTRO LA SCHIZOFRENICA VACCINOMANIA DEI GOVERNI E DELLE ISTITUZIONI

Giovedì 13 luglio ore 20:30, Stabilimento balneare Ausonia- Trieste, riva Traiana 2.  Come difendersi dai 10 obblighi vaccinali. L’esperienza di 25 anni. Relatore: Avv. Pierumberto Starace. Conduce: Viviana Sossi. Link della bozza provvisoria della legge vaccini: http://www.quotidianosanita.it/allegati/allegato7843150.pdf

*****

Sabato 22 luglio ore 16:00-19:00, Milano, Piazza Mercanti. Corteo per la Libertà di Scelta Vaccinale. Testo di una lettera sui vaccini da cui prendere spunto per scrivere a giornali e politici:
https://vaccinoconsapevole.blogspot.it/2017/07/lettera-aperta-allingegner-nicola.html

*****

Sabato 8 Luglio, Parigi. Ieri si è tenuta una manifestazione gemellata con quella di Pesaro, con i francesi che sfileranno con le maglie arancioni per la libertà di scelta in campo vaccinale. Anche la Francia, difatti, sta pensando di aumentare i vaccini obbligatori, per cui la gente è sul piede di guerra.

*****

Notizia di Imola-Oggi. Debora Serracchiani, presidente della Regione Friuli-Venezia Giulia vuole estendere l’obbligo vaccinale agli operatori sanitari. Video: (http://webcache2.fss.tiscali.com:8080/flashpdit/apcom/2017/07/06/20170706_video_16364095.mp4)

*****

PRESIDIO A ROMA

COMUNICAZIONE DAL GRUPPO “NO OBBLIGO CECINA” SUL VOTO AL SENATO

Vi preghiamo di avere la pazienza di leggere fino in fondo il messaggio perché contiene tutte le informazioni utili. La settimana prossima ci sarà il voto al senato. I lavori avranno inizio martedì 11. Se non ci sono intoppi potrebbero iniziare le votazioni su emendamenti mercoledì 12 e concludersi giovedì 13 o addirittura mercoledì stesso.
 A questo punto serve uno sforzo comune ma soprattutto un atto forte perché nel momento in cui la legge verrà approvata in senato, alla camera non subirà sicuramente alcuna modifica e quindi sará convertita in legge. Diciamo che siamo alla fine dei giochi e quindi è necessario presenziare affinché i nostri politici abbiano idea di quanto questa cosa non verrà accettata passivamente da noi genitori e soprattutto dimostrare che non siamo gli Italiani sprovveduti e sviliti che loro credono. Stiamo quindi organizzando un PRESIDIO A ROMA, in Piazza delle Cinque Lune, scaglionato in tre giorni come segue: Martedì 11 dalle ore 16 alle ore 20, Mercoledì 12 dalle ore 9 alle ore 14, Giovedì 13 dalle ore 9 alle ore 14. Mercoledì 12 sarà il giorno più decisivo e quindi di maggiore importanza, ma servirà partecipazione anche martedì e giovedì. Visto i tempi strettissimi, chiediamo a tutti i contatti interessati di comunicare la propria disponibilità entro stasera. Basterà entrare nella chat creata appositamente cliccando uno dei seguenti link a seconda del giorno che deciderete confermando giorno, nome e numero dei partecipanti. 
Visto inoltre che la chat di WhatsApp può contenere non più di 250 iscritti, nel caso raggiungessimo la soglia massima Vi preghiamo di scrivere al seguente indirizzo e-mail e di mantenere la stessa procedura della chat comunicando giorno, nome e nr partecipanti.
Per Martedì 11/07 clicca qui.
Per Mercoledì 12/07 clicca qui.
Per Giovedì 13/07 clicca qui.
Indirizzo è-mail : [email protected]

COMUNICAZIONI DALLA ASSOCIAZIONE “RIPRENDIAMOCI IL PIANETA”

L’Associazione Riprendiamoci Il Pianeta – Movimento di Resistenza Umana vi invita con piacere a partecipare ai suoi prossimi eventi:
 
Proiezione del documentario “Il ragionevole dubbio” – Torino, 11 Luglio 2017 ore 20.30
.A seguire dibattito moderato da Riprendiamoci il Pianeta, Clisvap e Comilva
Per informazioni: RIP Piemonte – [email protected] 
Qui i dettagli.
Proiezione del documentario “Il ragionevole dubbio” – Alba, 12 Luglio 2017 ore 20.30. 
A seguire dibattito moderato da Riprendiamoci il Pianeta, Clisvap e Comilva
. Per informazioni: RIP Piemonte – [email protected]
. Qui i dettagli. 

Vaccini e non solo: Libera Scelta – Firenze, 13 Luglio 2017 ore 20.30, 
Tra scienza, coscienza e diritto per decidere informati, 
Relatori:
 Dr. Dario Miedico – Medico Legale a nome di Medicina Democratica – Movimento di Lotta per la Salute 
Massimo Rodolfi – Editore e scrittore, presidente dell’Ass.ne Riprendiamoci Il Pianeta
, Saverio Crea – Avvocato Civilista, esperto in tutela e risarcimento del danno da vaccino. 
Per informazioni: RIP Toscana – [email protected] 
Qui i dettagli.

COMUNICAZIONE DEL GRUPPO “INCONTRIAMOCI”

Salerno, 14 Luglio 2017 ore 18.30

La consapevolezza nasce dalla conoscenza. Questa serata, di libera informazione, vuole essere un momento di divulgazione su un tema scottante e negato, ma anche un momento di confronto per approfondire possibili soluzioni per la salvaguardia dell’ambiente e della propria salute.
Per informazioni: [email protected] 
Qui i dettagli.
Proiezione del documentario “Il ragionevole dubbio” – Latina, 14 Luglio 2017 ore 20.00, 
Riprendiamoci Il Pianeta – Movimento di Resistenza Umana insieme ai Genitori Attivi per la libertà di scelta – Latina e con la partecipazione di AsSIS – associazione di studi e informazione sulla salute organizzano la proiezione e dibattito del documentario di Ambra Fedrigo.
 La serata è a partecipazione libera. È consigliata la prenotazione. 
Per informazioni: Silvia Sando [email protected] – 3294940076
. Qui i dettagli. 

Tieniti informato sui prossimi eventi dell’Associazione RIP nella tua sede territoriale e in tutt’Italia qui.

COMUNICAZIONE DEL GRUPPO IMPULSI ([email protected])

Proiezione del documentario “Il ragionevole dubbio” ad ALBA, 12 Luglio 2017 ore 20:30
A seguire dibattito moderato da Riprendiamoci il Pianeta, Clisvap e Comilva
Per informazioni RIP Piemonte – [email protected]
. Dettagli qui. 
Giovedì 13 Luglio ore 20:30, Casa Del Popolo San Bartolo a Cintoia -FI-
”Vaccini e non solo: Libera Scelta. Tra scienza, coscienza e diritto per decidere informati”
 Relatori:
Dr. Dario Miedico – Medico Legale a nome di Medicina Democratica – Movimento di Lotta per la Salute
Massimo Rodolfi – Editore e scrittore, presidente dell’Ass.ne Riprendiamoci Il Pianeta. 
Saverio Crea – Avvocato Civilista, esperto in tutela e risarcimento del danno da vaccino. 
Per informazioni RIP Toscana – [email protected]
. Dettagli qui.
 
 
Giovedì 13 Luglio ore 21:00, Pontedera -PI- piazza Unità d’Italia: fiaccolata
 
 
Venerdì 14 Luglio ore 20:30, Società Ricreativa La Gora via Volterrana 64 FIRENZE,
 “Non vivo in una bolla. Autismo e Vaccini, storia di una famiglia danneggiata”
. Federica Santi racconta la storia della sua famiglia in seguito alla diagnosi di autismo insorto a causa di una reazione avversa al vaccino trivalente MPR e che ha coinvolto in prima persona il suo primogenito Nicola, nato nel 2010.

RIUNIONI CLIVA E FIACCOLATE A LIVORNO E A FIRENZE

Mercoledì 19 luglio – RIUNIONE CLIVA A FIRENZE
. I temi che tratteremo alle riunioni saranno prevalentemente quelli legati agli aspetti legali: purtroppo se la conversione del Decreto passerà, dovremo sempre più pensare alla tutela legale delle nostre famiglie e dei nostri figli. 
Saranno due momenti in cui potremo prendere una maggiore coscienza di quello che ci aspetta: capiremo meglio come comportarci nei primi rapporti con le istituzioni (ASL e scuole in particolare) e si inizierà a parlare più nel concreto dei casi in cui, giocoforza, saremo obbligati ad impugnare le sanzioni amministrative o le esclusioni dalle scuole (ed eventualmente la segnalazione al Tribunale dei Minori). 
Inoltre a Livorno, sulla scia delle tante manifestazioni simili che ci sono state e che ci saranno in Toscana ed in Italia, abbiamo deciso di fare una FIACCOLATA al termine della riunione che si preannuncia già molto partecipata e carica”.  
Qui di seguito invece le indicazioni per la Riunione a FIRENZE del 19 Luglio: 
ore 21:00 riunione CLIVA presso la CASA DEL POPOLO DI SAN BARTOLO A CINTOIA, via di San Bartolo a Cintoia, 95 -FI-
 
 
Lunedì 17 Luglio ore 21:00 a Follonica -GR-, Sala Tirreno, via Bicocchi, 53 “Conferenza sulle vaccinazioni pediatriche di massa” 
interviene il dr Dario Miedico.

 
Lunedì 17 Luglio ore 20:30 a BRESCIA 
”Cittadini e vaccini: come strutturare la difesa legale” conduce l’Avv. Marco Della Luna. 
Dettagli qui.
Martedì 18 luglio ore 21 a EMPOLI -FI- intervengono: 
dr Dario Miedico, dr Simona Mezzera, 
Avv Andrea Callaioli, 
Cristina Mori
. Dettagli qui.

CONFERENZA DI MONTANARI A PRATO

Martedì 25 luglio, ore 20:30 a PRATO
. conferenza del dr Stefano Montanari. 
Biografia, suoi libri ed eBook con sconti fino al 75% su ilGiardinodeiLibri.it. 
Dettagli nella prossima newsletter.

 Giovedì 27 Luglio a FIRENZE, è in via di definizione una fiaccolata promossa da RIP che prevede la partenza da Piazza San Lorenzo ed arrivo in Piazza Santa Maria Novella, passando da Ponte Vecchio e Ponte alle Grazie. Il tragitto è in via di definizione con la Questura. Per fare Rete contro questo Decreto dittatoriale ed anti-costituzionale, 
aggiungi anche il tuo nome su http://vaccini.Evoluzionari.net 
(se non l’hai già fatto) 
così restiamo uniti e ben organizzati con le prossime mosse.
 
Samuele Canestri – Evoluzionari.net

SUL FRONTE DEI MEDICI CHE COMBATTONO

Su Facebook aveva annunciato che sarebbe stato radiato. Invece per Claudio Sauro è arrivata la sospensione da parte dell’ordine dei Medici di Verona. noto per le sue posizioni contrarie alla chemioterapia per la cura dei tumori. Un altro caso famoso è quello di Gabriella Mereu, che sostiene di aver messo a punto una terapia a base di parolacce e fiori di Bach, radiata dall’Ordine di Cagliari lo scorso anno, anche se sul provvedimento pende un ricorso della stessa dottoressa. È ancora in corso invece il procedimento dell’Ordine di Torino contro Germana Durando, omeopata seguace del metodo Hamer (il medico è morto ieri, ndr) condannata in primo grado dal tribunale del capoluogo piemontese per omicidio colposo lo scorso aprile. È stato invece radiato lo scorso giugno Paolo Rossaro, medico padovano noto come il dottore anti-chemio già condannato in Cassazione, anche in questo caso per omicidio colposo, per aver curato un linfoma con integratori e vitamina C. Il primo ad essere stato radiato, dall’ordine di Treviso, è stato Roberto Gava,  colpito dal provvedimento lo scorso aprile. Stessa decisione poche settimane più tardi dall’Ordine di Milano, anche per Dario Miedico, spesso consulente legale nelle cause sui vaccini, messo sotto accusa anche per alcuni video “no vax” diffusi sul web. Entrambi hanno annunciato un ricorso contro il provvedimento, che di fatto sospende la pena. È stato invece sospeso per sei mesi, lo scorso giugno a Firenze, Massimo Montinari, il medico della polizia che afferma di curare l’autismo con un “protocollo” a base di fermenti lattici e rimedi omeopatici.

*****

COMMENTO

COMPLIMENTI VIVISSIMI ALLA BANDA ITALIANA DEI QUATTRO

Andrà a finire che dovremo dire Grazie Infinite alla pattuglia Renzi-Gentiloni-Lorenzin-Mattarella per l’intera abominevole storia di questo decreto dittatoriale e anticostituzionale. I nostri politici, con la loro miopia, la loro incompetenza e la loro incredibile goffaggine, hanno finito per trasformare il paese in una vera e propria polveriera pronta a esplodere. Se per arrivare a una situazione di sereno dibattito scientifico e uno smascheramento inevitabile di tutti gli imbrogli e le manipolazioni che stanno alla base dell’intero fenomeno vaccinale, giostrato in lungo e in largo dalle multinazionali delle chimica farmaceutica e dal regime sanitario mondiale incentrato su Atlanta-Illinois-USA, sede della CDC e della FDA oltre che della Coca-Cola, avremmo messo altri 50 anni di lotte per lo meno, o avremmo dovuto spendere in teoria 1000 miliardi per PubblicitàProgresso Anti-Vaccinale, la Banda Italiana dei Quattro, con la sua disinvolta inettitudine, ci ha paradossalmente spianato il campo dimezzando tempi e spese di risanamento educativo, salutistico e morale del paese.

NON È DA TUTTI SCATENARE UNA RIVOLTA NAZIONALE

In altre parole, il polverone sollevato involontariamente ed incoscientemente dai politici italiani sta innescando un vero e proprio moto di massa, una autentica ribellione di popolo che nessun altro sarebbe stato in grado di scatenare. Se l’avessero fatto apposta, dovremmo accender loro una candela e proporli come eroi nazionali da consegnare alla storia.

SILENZIO OMERTOSO E COALIZZATO A PROPOSITO DELLA ASSOLUZIONE WAKEFIELD

Quanto alla vergognosa perseveranza dei media nella sistemica distorsione di quanto accade nel mondo, siamo ormai abituati a questa situazione, anche se non si riesce a fare il callo alla imperante decadenza e alla falsità propinata 24 ore al giorno dalle antenne televisive e dalla carta straccia stampata. Il dr Wakefield, insultato, perseguitato, calunniato e preso di mira dai peggiori giornalisti e direttori televisivi mai apparsi sul pianeta, è stato assolto dalla Corte Suprema Inglese. Silenzio assoluto su questo fatto importante. Se La Corte l’avesse condannato ne sentiremmo parlare fino alla nausea. Wakefield ha commesso, per i volponi della chemio-farmaceutica e per i loro assidui leccapiedi, l’imperdonabile misfatto  di evidenziare e documentare anche cinematograficamente la verità nuda e cruda sulle intoccabili vaccinazioni.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui per passare alla navigazione premium.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x