RICCHEZZA MICROBICA E VACCINI AD EFFETTO-PATTUMIERA

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

RECUPERO DELLE RICCHEZZA MICROBICA A RAFFORZAMENTO DELLE DIFESE IMMUNITARIE

Ciao Valdo! Le popolazioni africane potrebbero aiutare a recuperare una parte della ricchezza microbica che contribuisce a rafforzare le difese immunitarie dei bambini europei. È quanto sostiene un team di ricercatori toscani che hanno comparato i bambini toscani con quelli del Burkina Faso riscontrando in questi ultimi una minore concentrazione di patogeni e maggiori antinfiammatori naturali.

UN BUON MACROBIOTA FAVORITO DA DIETE PIÙ SOBRIE E NATURALI

A fare la differenza sarebbero i nutrimenti: fibre, amido non raffinato e altre fonti vegetali, pochi grassi animali ma soprattutto niente industria alimentare.
http://www.lastampa.it/2017/05/10/italia/cronache/allergie-e-malattie-autoimmuni-cos-i-microbi-degli-africani-rafforzano-il-nostro-organismo-sEKMmqzAkx1Mvc3zuUTpzM/pagina.html

ALTRO MESSAGGIO SUI VACCINI

Ti segnalo un aggiornamento riguardo il precedente messaggio sui vaccini
http://www.vacciniinforma.it/2017/05/12/lorenzin-e-vaccini-codacons-pronto-a-ricorrere-alla-corte-europea-dei-diritti-delluomo/5123
Elena Fasulo

*****

COMMENTO

I RIFORMATORI SONO I PILASTRI DI SOSTEGNO DEL PESTILENZIALISMO VACCINALE

Ciao Elena. Un commento innanzitutto alle posizioni di Rienzi e della Codacons. Non sarà forse che vogliono dimostrarsi giusti ed eroici senza esserlo affatto? Vogliono in sostanza opporsi alla obbligatorietà degli esavalenti, mentre darebbero immediato assenso per l’obbligatorietà dei vaccini singoli, dimenticando che gli esavalenti sono stati concepiti dalle stessi fonti bacate, putrescenti ed antiscientifiche che hanno generato i vaccini singoli e la vaccinazione in genere.

FALSI PROFETI MASCHERATI DA INNOVATORI

Rienzi ribadisce senza mezzi termini l’importanza delle vaccinazioni. Falsi profeti di contorno che pretendono di contrastare i falsi profeti che stanno al governo. Una accozzaglia inestricabile di gente mentalmente contorta e votata dogmaticamente al verbo della paura, ai concetti assurdi dello sterile e del contagiante. Non è da costoro che possiamo attenderci qualcosa di buono e di innovativo. Meglio che non parlino di Costituzione e di difesa dei diritti del popolo. Meglio che non facciano alcuna opposizione alla Lorenzin, a Renzi, a Mattarella, alla Glaxo, alla Merck, alla Pfizer e ai colonizzatori americani della CDC-Central Disease Control, capostipite dell’Invenzione Aids-Hiv, e della FDA-Food and Drug Administration, capostipite del proteinismo e dei macelli. Meglio che si schierino senza mascheramenti con il potere e che non indossino ipocritamente la veste dei salvatori della patria, un ruolo che non si presta a chi è in realtà strumento e servo di tale potere.

IN ITALIA ESISTE TUTTORA QUALCHE BARLUME DI SCIENZA E DI SAGGEZZA

Per nostra fortuna esistono in Italia non solo le persone mediocri e incompetenti che stanno facendo mostra ignobile di sé al governo, parlando di vaccinazioni e per giunta obbligatorie per tutta la popolazione scolastica. Esiste anche gente seria che fa autentica ricerca, e che rende ancor più ridicole e imbarazzanti le ideologie in auge a Palazzo Chigi.

I BATTERI VIVONO IN SIMBIOSI CON NOI MEDESIMI

I ricercatori di Firenze hanno letteralmente invertito il modo di interpretare la questione batterico-virale, togliendo ai microbi non solo la mostruosità loro attribuita dai vaccinatori di tutte le risme, ma addirittura dando ai microbi stessi quel manto di preziosità e di indispensabilità che essi hanno nella realtà, dal momento che vivono in simbiosi e non in conflitto con noi medesimi, nella misura in cui noi stessi non ci mettiamo in condizioni critiche con errori dietetici e comportamentali.

CHI IDEALIZZA UN MONDO STERILE FAREBBE BENE A FARSI RICOVERARE

Il problema delle cosiddette infezioni non consiste, come i fanatici della sterilizzazione continuano testardamente a credere, nella presenza di agenti patogeni, ma nella nostra capacità di convivere con essi. Ospitiamo al nostro interno 1000 trilioni di batteri, contro i soli 100 trilioni di cellule. Siamo portatori di tutti i batteri del pianeta. Non si tratta di vivere dunque in un mondo privo di bacilli, ma bensì della nostra capacità corporale di mantenerci in condizioni di equilibrio salutistico e batterico, mantenendo un soddisfacente bilancio tra batteri aerobi amici (da alimentazione sostanzalmente vegetale) e batteri anaerobi putrefattivi (da alimentazione carnea).

VACCINI E FARMACI SONO OSTACOLI ALLA INNATA CAPACITÀ CORPORALE DI AUTO-RIPULIRSI

Quando le tossine interne e le sporcizie accumulate superano il limite massimo di tolleranza,
scatta il segnale d’allarme e l’infiammazione. Una preziosa informazione nonché un modo efficace e rapido per risolvere al meglio il nostro problema di salute, eliminando le tossine dal corpo. Se, mediante vaccini e antibiotici e antipiretici, questi processi di purificazione vengono impediti e bloccati a lungo, le tossine rimangono trattenute e imprigionate nel corpo, fatto insidioso che degenera spesso in forme di estrema ratio difensiva come l’incapsulazione tumorale (passibile di degenerazione cancerogena) o come il deposito nei giunti e nelle zone lipidiche (causa di degenerazione artritica). Quello che poi si chiama “The nature keeps the show on the road” ovvero il ruolo della Natura Protagonista che giostra e dirige gli accadimenti interni ed esterni al nostro organismo.

POPOLAZIONE MONDIALE INCHIODATA ALL’EFFETTO-PATTUMIERA

Grazie ai Monatti ed agli Untori che continuano ad eruttare scemenze e spropositi, sfruttando il loro palcoscenico graziosamente loro concesso dai media corrotti e collusi, la popolazione sta sperimentando in lungo e in largo l’effetto-pattumiera, per cui anziché svuotare il cassonetto-sporcizie regolarmente con sopportabili eruzioni e con piccole malattie benefiche che mantengono il corpo libero, il pattume e la sporcizia vengono trattenuti all’interno divenendo autentiche mine a scoppio ritardato, ovvero nodi al pettine che saranno assai pesanti da sciogliere alla prossima resa dei conti. Le tossine trattenute a lungo all’interno del corpo sono quanto di peggio può accadere a una persona vivente, sono quel materiale acidificante e corrosivo che porta alle malattie croniche e non facilmente rimediabili.

SIAMO SEMPLICEMENTE GOVERNATI DA UNA MASNADA DI INCAPACI

L’amara conclusione è che siamo nostro malgrado costretti a denunciare pubblicamente il malcostume, il malaffare e la pericolosità sociale dei nostri governanti in blocco. Non è questione di nomi, di Lorenzin, di Gentiloni e di Renzi. Quelli che li hanno preceduti non erano di certo migliori. Ma qui si sta andando verso il baratro senza freni e nessuno pare accorgersene.

STIAMO ANDANDO DRITTI VERSO IL PRECIPIZIO

Non vorremmo essere troppo drastici con nessuno. Vorremmo sopportare le persone noiose e le persone ignoranti. Vorremmo però dei Ministeri della Salute che si dedichino una buona volta alla salute del popolo, e non al servilismo verso le multinazionali e verso gli enti super-corrotti di quel paese-guida che detta le sue blasfeme ed arroganti regole. Vorremmo insegnare a capire le cose andando al di là del proprio naso, evitando che facciano troppi danni. Ma, come non c’è peggiore sordo di chi non vuol sentire, così non esiste peggiore ignorante di chi non vuole apprendere.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
1 Commenti
Più vecchio
Più recente Più votato
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
1
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x