RISULTATI SORPRENDENTI PER TUMORE ALL’IPOFISI E PER L’IPERTENSIONE

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

SCONFITTO IL TUMORE ALL’IPOFISI IN UN ANNO DI DIETA VEGETO-CRUDISTA

Salve Dottore. Sono Marco Ballardin di Thiene-Vicenza. Le ho scritto circa un anno fa per un tumore benigno all’ipofisi di mio padre. Abbiamo intrapreso i consigli che ci ha dato ed i risultati sono stati semplicemente sorprendenti. Sembra che la crescita del tumore all’ipofisi si sia fermata.

ABBASSAMENTO PRESSIONE E CONDIZIONI PROGREDITE A TUTTI I LIVELLI

Da un mese ha smesso di prendere la pastiglia della pressione perché è perfettamente regolare ed in più mio padre ha perso 7 kg dall’ottobre scorso. Molto più attivo a livello fisico, non russa più, ed era una vita che lo faceva, si addormenta alla sera e si sveglia alla mattina tutto ad un sonno. L’unica cosa che dobbiamo sistemare è la glicemia che risulta sempre un po’ altina 110/115. Il modo di mangiare fa veramente miracoli. La ringrazio di cuore. Saluti.
Marco Ballardin

*****

RISPOSTA

TESTIMONIANZA ECCEZIONALE

Ciao Marco. Questa è una testimonianza eccezionale. Una autoguarigione doc, se possiamo così chiamarla. Complimenti a tutta la famiglia ed anche a tuo padre. Bene avete fatto a togliere la pastiglia della pressione. Non c’è posto per la chimica nell’alimentazione umana. Ci sono lungo i torrenti tantissimi cespugli di biancospino con tante bacche che presto diverranno rosse. Raccoglierle per mangiarle, per farne delle confetture e per seccarle e farne delle tisane.

TUTTI I PUNTI MIGLIORATIVI VANNO SOPPESATI E VALUTATI

Da non sottovalutare nemmeno il suo attuale stato di benessere e la sua capacità di dormire senza russare. Per quanto concerne la glicemia, si tratta di un falso problema. Non pre-diabete ma forma intermedia sui bassi livelli, abbastanza normale per chi non si è esercitato abbastanza fisicamente. Ti invito a leggere la mia tesina “Strategia vincente contro glicemia alta e contro ogni forma di diabete“, del 2/11/14.

NESSUN PROBLEMA PER LA GLICEMIA

Se vai poi sul blog e digiti la parola diabete, troverai altre tesine sull’argomento. In ogni caso vale anche qui la continuazione della dieta vegan-crudista tendenziale. Siete favoriti dal momento stagionale. Oltre a questo, muoversi, camminare con l’aiuto di due racchette da trekking, puntando in modo progressivo a un’ora al giorno, e respirare a ritmo e con metodo addominale. Trasudare e fare docce fresche. Bagni di sole e di mare vanno benissimo.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Stufo della pubblicità? Clicca qui.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.