STEATOSI EPATICA ED IPERTENSIONE SPARITE

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

ORGANI PERFETTI, NIENTE CALCOLI O RENELLA, NIENTE PIÙ STEATOSI EPATICA

Caro Valdo, a distanza di pochissimi mesi dall’adozione di questa tecnica alimentare ho voluto fare un esame ecografico all’addome per valutare la steatosi epatica che mi era stata diagnosticata tempo prima. Con enorme soddisfazione ho appreso dall’operatore ecografico che non vi era alcuna traccia di steatosi epatica, tutti gli organi nella norma, per forma e dimensioni, nessuna traccia di calcoli o renella, e soprattutto “addome magro” ovvero non presenza di grasso endogeno.

CALO DI 7 CHILI IN 5 SETTIMANE

La prossima settimana controllerò anche il colesterolo, oltre a tutti gli altri esami ematologici opportuni. Sono sceso da 85 Kg a 78 in meno di due mesi (altezza 181) ma non saprei dire se ho perso anche massa magra oltre a quella adiposa. Alla vista di mia moglie risulto comunque asciutto anche se con un po’ di grasso addominale e pettorale. Penso che proverò a ridurre ulteriori 3 kg.

MINERALOGRAMMA E TEST PREDITTIVI PER LA GIUSTA ALIMENTAZIONE

Sto anche aspettando i risultati di un mineralogramma del capello che ho eseguito su iniziativa personale. Negli ultimi giorni mi sono incuriosito al riguardo della mappatura genetica ai fini alimentari, ovvero un test genetico che viene reclamato come predittivo per determinare la più idonea alimentazione individuale in funzione del proprio DNA. Cosa ne pensi al riguardo? È utile?

MI HAI AIUTATO A STAR BENE E DEVI FARLO ANCHE COI MIEI 5 CHIHUAHUA

Infine, se posso avere un Tuo consiglio circa i miei 5 piccoli amici chihuahua (ne ho 5). Da esame ecografico è emersa, per 2 di cinque, rigidità mitralica e tricuspidale, e per 1 ai limiti della ipertesione polmonare. Il veterinario ha prescritto un farmaco calcio-inibitore da prendere a vita.
Io ho sofferto di ipertensione essenziale anni fa ed ho buttato il farmaco ACE che mi era stato prescritto. Posso fare qualcosa a livello di alimentazione anche coi miei cagnolini ed evitare la somministrazione di questo farmaco, che già io rifiutai per me stesso? Perdona se la domanda possa sembrare fuori luogo ma ormai, essendo totalmente coinvolto e convinto di questi argomenti sul piano della persona umana, mi viene naturale chiedermi se esista qualcosa applicabile anche agli animali.

PRESSIONE BASSA A RIPOSO SENZA ALCUN GIRAMENTO DI TESTA

Un’ultima annotazione personale. Tutte le sere mi controllo la pressione quando sto disteso a letto prima di prendere sonno con misuratore elettronico. Non so se la macchinetta funzioni bene o meno, però le rilevazioni hanno dell’incredibile, con valori mediamente sui 100 per la max e 60 per la minima. Qualche volta ho misurato anche 94 la max e 48 la minima, senza avvertire disturbi di alcuna natura, anche alzandomi repentinamente dal letto per mettermi in piedi. Non so che dire, una pressione del genere dovrebbe dare almeno giramenti di testa. Invece non avverto niente.

DAI 190-110 DEL POLICLINICO GEMELLI AI 120-75 ODIERNI, SENZA ALCUN FARMACO

Ovviamente di giorno, ed in posizione eretta, generalmente la pressione mi sta sui 120/130 la max e 75/80 la minima. E pensare che 3 anni fa passai 15 giorni di agosto al Policlinico Gemelli di Roma, ricoverato per accertamenti sulla pressione che mi durava per una settimana a valori di 190-110. Che dire? Sono contento, basta crederci un po’ e tutto viene da solo. Non ci sono affatto gravi difficoltà a rinunciare ai veleni alimentari ai quali ci si era assuefatti, quando ci mettiamo il giusto impegno. Un caro saluto, sperando che possa darmi un consiglio per i miei amici a quattro zampe.
Roberto

*****

RISPOSTA

CAGNOLINI VEGETARIANI? NON È AFFATTO UNA FORZATURA.

Ciao Roberto, mi fai un po’ ridere. All’inizio non nascondevi una certa vena di scetticismo. Ora invece mi chiedi persino di guarirti i tuoi cagnolini. Hai ragione da vendere nel non dar loro alcun farmaco.  Per farli star meglio portali solo più in giro, attraversa con loro qualche torrentello, portali al mare, abituali gradualmente all’uva, al kaki, persino al melograno. Ho visto coi miei occhi dei barboncini (non lontanissimi per struttura ai tuoi cagnolini), vivere sani e a lungo con dieta fruttariana, incluso uva, fragole, fichi, ciliegie, banana, noci, mandorle, carrube, pane integrale, con qualche pasto di riso integrale e altri cereali, misti a verdure. È tutta una questione di abitudine. Se c’è stato un imprinting di tipo nettamente carnivoro, dovrai usare più pazienza, ma ce la farai.

SIAMO TUTTI DIVERSI NEI DETTAGLI, MA FONDAMENTALMENTE UGUALI NEL SANGUE E NELLE FUNZIONI ORGANICHE, E PERTANTO ANCHE NEL CARBURANTE

Per il resto non credo che serva fare troppi test. Pensare poi che una debba cercare tendenze alimentari in mezzo ai suoi geni, mi fa pensare alle banali stupidaggini dei Gruppi Sanguigni. Abbiamo tutti il sangue alcalino da difendere, e abbiamo tutti un sistema gastrointestinale, un sistema linfatico, un sistema immunitario, un sistema endocrino da mantenere in forma ed in perfetto equilibrio. Non esistono significative variazioni genetiche o variazioni generate dai gruppi sanguigni, dai segni zodiacali, dal colore blu o verde degli occhi o da altri segni corporali. Quanto alla pressione bassa, distesi e a riposo, è un fatto normalissimo.

HAI CONSEGUITO RISULTATI A DIR POCO STRABILIANTI

Complimenti per gli straordinari risultati che stai conseguendo. Hai preso il tutto con la massima disinvoltura, in un mondo che vive immerso nelle statine e in cento altre porcherie del genere. Meglio non raccontarlo troppo in giro. Diventeresti tipo pericoloso per qualche nota multinazionale del farmaco.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
3 Commenti
Più vecchio
Più recente Più votato
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
3
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x