Seleziona una pagina

SVEZZAMENTO VIRTUOSO E OTTIMI RISULTATI

da 21 Nov 2012Gravidanza e maternità, Testimonianze

LETTERA

NIENTE STITICHEZZA CON PAPPETTA DI CASTAGNE, CARRUBE E TAPIOCA

Caro Valdo, per una volta non ti scrivo per chiederti consigli, ma per comunicarti dei risultati! Ho iniziato a dare alla bimba prugne secche frullate, pera (che adora) e uva (non sempre la gradisce), e soprattutto la pappetta con farine di castagne/tapioca/carruba.

EVIDENTI RISULTATI E APPETITO RINFRANCATO

I risultati sono evidenti. Fa la cacca anche due volte al giorno e noto maggior appetito. Al più presto proverò a darle pure l’arancia, i datteri, i fichi e le albicocche. Grazie tantissimo dei consigli. Un caro saluto
Carlotta

*****

RISPOSTA

Ciao Carlotta. Nulla di meglio che comunicare alle mamme queste tue esperienze concrete e dal vivo. Ricordarsi che il tetto proteico per infanti e piccoli sta intorno agli 11 grammi/giorno, per cui è è più facile sovra-alimentare che sotto-alimentare i nostri piccoli.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER

Valdo Vaccaro è orgogliosamente NON-medico, ma igienista e libero ricercatore. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. I colloqui hanno solo scopo informativo, non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

Scritto da Valdo Vaccaro

Valdo Vaccaro, classe 1943, è ricercatore indipendente, divulgatore e filosofo della salute, orgogliosamente NON-medico. Da sempre ha fatto della dieta vegeto-crudista tendenziale, dell’amore per gli animali e la natura un modo di essere e uno stile di vita, in tutta autonomia e libertà. Valdo ha tenuto centinaia di conferenze in giro per l’Italia e nel mondo trattando vari temi tra cui salute, etica, attualità e altro ancora. Al momento, oltre all’attività sul blog, è direttore scientifico e docente della HSU – Health Science University, la prima scuola di Igienismo Naturale Italiana.

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Articoli Correlati

Commenti

0 Commenti

0 commenti

Commenti