AUTISMO E VACCINI, UN DOCUMENTO CHE TUTTI I GENITORI DEVONO LEGGERE

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

SENTENZA DI TRIBUNALE INGLESE SUI VACCINI

Ciao grande Valdo, Ti invio link di una sentenza del tribunale inglese che conferma una correlazione tra vaccino trivalente e danni fisici come autismo. Ti stimo moltissimo per quello che fai.

Angelo da Lecce

*****

RISPOSTA

IL DR ANDREW JEREMY WAKEFIELD È DAVVERO UN EROICO COMBATTENTE DEL NOSTRO TEMPO

Ciao Angelo. Il vaccino cos’è, se non una scarica enorme di tossine invasive e pericolose? Ti ringrazio per questo importante documento che pubblico ben volentieri. Il dr Andrew Jeremy Wakefield, medico-chirurgo britannico e persona di altissima qualità morale e professionale, ha subìto enormi pressioni, vessazioni e prepotenze da parte delle autorità inglesi. Non sono mancate persino le minacce di morte. Le ultime sue dichiarazioni sono di una chiarezza straordinaria. “Le mie posizioni sul vaccino MMR mi sono costate l’attività, ma continuerò a combattere perché la verità sia riconosciuta nel Regno Unito e nel mondo intero”. Vale la pena di ascoltare le sue ragioni in dettaglio.

*****

DICHIARAZIONI DEL DR WAKEFIELD

MI HANNO OSTEGGIATO E LICENZIATO, MA INTENDO CONTINUARE IL MIO LAVORO

L’anno scorso, dopo 13 anni, ho lasciato il mio lavoro di gastroenterologo presso il Royal Fee Hospital e l’University College a Londra, a causa della controversia sul vaccino MMR. Ora, la mia priorità è assicurare che i bambini con autismo e disturbi gastrointestinali possano ottenere le indagini e i trattamenti di cui necessitano. Prima che io lasciassi il lavoro, la situazione era diventata molto difficile. Io e i miei colleghi avevamo seguito ogni crisma ed ogni regola scientifica e legale, per rendere note al pubblico le nostre ipotesi e le nostre ricerche. Ma nonostante questo, il nostro programma di ricerca è stato sempre osteggiato. Ma voglio dire chiaramente che nonostante tutto non ho alcuna intenzione di fermare il mio lavoro. Voglio assicurare tutti i genitori che il programma di ricerca sarà completato. Quindi andrò in qualunque posto sia necessario andare per continuarlo.

LE UNIVERSITÀ DI MEDICINA SONO DOVUNQUE FORAGGIATE DALLE INDUSTRIE FARMACEUTICHE

Negli Stati Uniti ci sono molte persone che lavorano sulle stesse ricerche, e una possibilità è quella di continuare in quel paese. Anche là però, farlo in una struttura universitaria convenzionale è difficile, perché le università sono soggette alle pressioni esterne, essendo esse sempre più dipendenti economicamente dalle industrie farmaceutiche.

I PROBLEMI DELL’AUTISMO DA VACCINAZIONI VIENE SOFFOCATO E NASCOSTO PER IMPERATIVI POLITICI ED ECONOMICI

I problemi clinici di autismo, disturbi intestinali e relazioni col vaccino, sono stati oscurati da imperativi politici ed economici che minacciano di insabbiare il problema. I genitori spesso hanno annotato e riportato i sintomi dei loro bambini, collegando i sintomi gastrointestinali con una regressione dei comportamenti. Ma le loro preoccupazioni sono state sempre misconosciute dai medici. Qualche genitore ha dovuto aspettare anni prima di poter dire la sua. Come medici dovremmo prima ascoltare e poi agire di conseguenza. All’inizio della nostra ricerca ci apparve subito chiaro che i genitori avevano ragione. I genitori ci hanno aiutato ad identificare quello che è un Nuovo Disturbo Intestinale in un gruppo di bambini con autismo.

PRIORITÀ DEL GOVERNO INGLESE È DIFENDERE IL VACCINO

Dal nostro primo report nel ’98 abbiamo investigato circa 200 bambini con autismo. La maggior parte di essi aveva una infiammazione intestinale. Su questi punti, molti medici ci hanno dato un crescente supporto. Purtroppo la determinazione del governo di esonerare il vaccino MMR da tutte le possibili colpe ha compromesso ogni cosa.

POSIZIONI IRRESPONSABILI E TANTA PROPAGANDA

I troppi conflitti d’interesse hanno fatto costruire false argomentazioni scientifiche, e quello che ne ricaviamo è solo propaganda. Le posizioni governative sono scandalose ed irresponsabili. Ma questo è inevitabile, visto che i politici sono dipendenti dal dipartimento della sanità e quindi estremamente vulnerabili. Nel frattempo, per questi bambini la tragedia continua. Gli vengono negate le cure necessarie, e vengono ignorati i sintomi perché riconoscerli aumenterebbe una associazione tra il loro disturbo e il vaccino.

*****

ALTRI DATI FONDAMENTALI SULLA CORRELAZIONE TRA AUTISMO E VACCINI, TRA MALATTIE GRAVI E VACCINI

1) Rilevato 1 bambino autistico su 26, e non più come nel 2010, 1 su 80!, USA 2013. http://autismovaccini.com/2012/05/01/statistiche-per-lautismo-a-confronto-probabile-1-ogni-29-anziche-1-ogni-88/.

2) I Tribunali USA confermano tranquillamente che il vaccino MMR causa l’autismo. Austin (USA), 27 Luglio 2013.

3) Per i genitori interessati alla verità, i padroni delle aziende farmaceutiche possiedono anche le agenzie di stampa americane. Intendiamo dire che il tema autismo è altamente censurato dalle autorità sanitarie e governative dell’America e del mondo intero.
http://www.whiteoutpress.com/timeless/courts-quietly-confirm-mmr-vaccine-causes-autism/.

4) Ancora una bambin morta dopo la somministrazione dell’esavalente (Luglio 2013). Questo vaccino micidiale è stato ritirato in molti paesi ma non in Italia, repubblica dei vaccini. La bimba è morta in culla di Sids a pochi giorni dalla vaccinazione. Il tribunale di Pesaro ha deciso un risarcimento record di 200 mila euro alla famiglia, più un vitalizio di circa 700 euro al mese ed un ulteriore indennizzo ancora da quantificare. Una sentenza storica per l’Italia.

5) Studio scientifico mostra che il tasso di mortalità infantile aumenta all’aumentare del numero di dosi vaccinali somministrate. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3170075/

6) Ricerca medica sul collegamento fra Vaccini e malattie auto-immuni, per cui le autoimmuni sono in realtà malattie iatrogene o medico-causate! http://info.cmsri.org/the-driven-researcher-blog/first-medical-textbook-devoted-to-research-linking-vaccines-to-autoimmunity.

7) Nuovo studio JAMA conferma segnalazioni delle Infermiere: avvenimenti di routine per danni Vaccino in Ospedale per neonati! USA 23/6/2015. http://www.jeffereyjaxen.com/blog/new-jama-study-confirms-nurse-whistleblowing-routine-hospital-vaccine-damage-happening-to-infants.

8) I personaggi che fanno le regole e le leggi sulle vaccinazioni sono spesso implicati nella vendita dei vaccini. Ad esempio, la dr Julie Gerberding, che è stata alla direzione del CDC per 8 anni, è oggi presidente della Merck Vaccini. Ricordiamo che dagli uffici CDC (Central Disease Control) è uscito il diabolico piano della farsa Aids-Hiv. Il dr Paul Offit, membro dell’Advisiry Committee on Immunization Practice (ACIP), ha addirittura sviluppato e registrato all’ufficio brevetti il suo stesso vaccino.

9) Ci sono enormi ed indecenti conflitti di interesse, oltre che ignobili corruzioni, sia nella CDC che nella FDA
http://healthimpactnews.com/2014/cdcs-purchase-of-4-billion-of-vaccines-a-conflict-of-interest-in-overseeing-vaccine-safety/

10) Parlamentari italiani pagati dalle Lobbies? Roma Ottobre 2013. L’intervista a un assistente di un Senatore che svelerebbe i traffici illeciti tra parlamentari e lobbies farmaceutiche.
http://www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/390060/roma-parlamentari-pagati-dalle-lobbies.html.

11) Informatore CDC confessa la frode e le falsificazioni sulle correlazioni tra vaccini e autismo. Vedi anche Ricercatore espulso, Riviste mediche serve di Big Pharma, Falsificazioni sui vaccini al mercurio. http://www.greenmedinfo.com/page/vaccine-research.

12) Nel 1992 I.A.S. ha condotto un sondaggio sulla salute e la vaccinazione dei bambini della Nuova Zelanda ed ha trovato solide prove scientifiche che i bambini non vaccinati sono di gran lunga più sani dei loro coetanei vaccinati!

NESSO TRA MICROBIOMA E CERVELLO, CON POSSIBILI IMPLICAZIONI NEL PARKINSON E NELL’ALZHEIMER (9/1/2015)

Chiamate collettivamente microbioma, le migliaia di miliardi di microbi che abitano il corpo umano vivono
principalmente nell’intestino, dove ci aiutano a digerire il cibo, a sintetizzare le vitamine e a difenderci dalle infezioni. Ora, recenti ricerche sul microbioma hanno dimostrato che la sua influenza si estende ben oltre l’intestino  fino ad arrivare al cervello. Negli ultimi 10 anni, vari studi hanno collegato il microbio intestinale a una serie di comportamenti complessi, come umori ed emozioni, appetito e ansia. Il microbioma intestinale sembra possa incidere sul rischio di disturbi psichiatrici e neurologici, fra cui depressione ed autismo. Altri ricercatori stanno esplorando la possibilità che il microbioma abbia un ruolo nelle malattie neurodegenerative come l’Alzheimer e il Parkinson. (Fonte)

CHI HA FATTO RADIARE IL DR WAKEFIELD

Brian Deer è il giornalista autore degli articoli che hanno fatto radiare il dr Wakefield dall’ordine dei medici in UK, accusandolo di aver falsificato gli studi sui bambini autistici. E1 proprio lui il reporter che ha azzannato Wakefield dalle pagine del Sunday Times, quotidiano gestito allora da Rupert Murdoch, figlio di James Murdoch che è nel Consiglio della GlaxoSmithKline, potentissima produttrice del famigerato MMR, ma anche dei farmaci sull’Aids-Hiv, ed anche autrice delle famose corruzioni per rendere obbligatoria in Italia la vaccinazione sulla antipatie-B (vedi scandalo De Lorenzo). Le ricerche di Brian Deer, all’epoca dei fatti, si concretizzarono grazie al supporto della Medico-Legal Investigation, società di ricerca privata la cui unica fonte di finanziamento è l’associazione British Pharmaceutical Industry.

UNA INDEGNA MONTATURA

Quella dello pseudo giornalista Brian Deer, è stata dunque tutta una montatura, per cui il Dr Wakefield è stato finalmente liberato dalle false accuse. Per quasi 14 anni, le trasmissioni TV e Radio, hanno divulgato le stesse  menzogne, ripetendo a pappagallo le affermazioni dei mass media, compiendo così grave atto di diffamazione. Wakefield è stato demonizzato dai media, laboratori, da molti filibustieri, lieti di segnalare scandali che beneficiano del settore. Nel luglio 2003, il proprietario del Lancet, Crispin Davis, divenne il direttore non esecutivo della solita GlaxoSmithKline. Nel luglio del 2004, Crispin Davis, fratello del giudice, è stato nominato cavaliere dal governo di Tony Blair.

IL MANTRA DEI NOSTRI MINISTERI CORROTTI È CHE IL MMR RIMANE LA MIGLIORE PROTEZIONE CONTRO MORBILLO, PAROTITE E ROSOLIA

Il lavoro del Dr Wakefield è stato anche confermato da molti ricercatori indipendenti in Giappone, Irlanda, Italia ed altri paesi, mettendo in evidenza il legame tra il vaccino e gli incidenti che gli sono succeduti. Tuttavia, il Ministero della Salute del Regno Unito, come il Ministero francese ed il Ministero Italiano della Salute, vanno ripetendo lo stesso ritornello in modo ostinato: “MMR rimane la migliore forma di protezione per il morbillo, parotite e rosolia”, un mantra ripetuto in coro da tutti. Se il dottor Andrew Wakefield ha incontrato così tanti problemi è perché ha osato sfidare la potente mafia medica.

UN KILLER MICIDIALE DIFESO DALL’ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ

Il killer legalmente autorizzato ad avvelenare i bambini e a trasformarli in pazienti cronici, danneggiando irreversibilmente le loro difese immunitarie, si chiama Infanrix Hexa. È il vaccino esavalente dal costo di quasi 100 euro, prodotto sempre dalla Glaxo Smith Kline, condannata più volte negli USA per aver mandato all’altro mondo tante persone. L’obbligo di legge per i neonati riguarda difterite, tetano, poliomelite, epatite B. Secondo l’Istituto Superiore di Sanità si ha “Copertura ottimale e nessun rischio provato, mentre il vero scandalo è contrarre virus perché si rifiuta il vaccino”. Dunque, solo in Italia salvo in alcune Regioni come il Veneto, sono obbligatorie, per tutti i nuovi nati la antipoliomielitica, l’antitetanica, l’antidifterica, l’antiepatite virale B. Come se non bastasse, nei centri vaccinali vengono offerte e somministrate in unica seduta, in contemporanea al vaccino esavalente, le vaccinazioni antipneumococcica ed antimeningococcica C per tutti i nuovi nati.

UN TIPICO ESEMPIO DI VACCINAZIONE INIQUA E TRUFFALDINA

La vaccinazione anti-epatite B (contenuta nell’esavalente) introdotta grazie alle tangenti ricevute dall’ex Ministro della Salute Francesco De Lorenzo è totalmente illegale e truffaldina, in considerazione del fatto che egli è stato condannato in via definitiva dalla Corte di Cassazione per il danno all’immagine arrecato alla pubblica amministrazione in relazione agli illeciti accertati in sede penale, con levitazione della complessiva spesa farmaceutica. La Glaxo gli aveva allungato una busta con 600 milioni di lire. Mica male per una firma soltanto!

BIMBI IGNARI RIEMPITI DI METALLI PESANTI, E INDUSTRIE CINICHE CHE INTASCANO SPORCHI PROFITTI

Sovente i genitori non lo sanno o non sono puntualmente informati dai pediatri preposti al servizio delle aziende sanitarie locali. Così in una botta sola vengono iniettati ai pargoli oltre a quelli obbligatori, anche i raccomandati Haemophilus B e pertosse. Se sono obbligatori solo 4 vaccini (difterite, tetano, poliomelite, epatite B) perché invece se ne rifilano addirittura 6 e anche di più? C’è per caso qualche controindicazione se si usano esseri umani appena affacciati alla vita alla stregua di cavie? Il Codacons ha sporto una denuncia. Chi ci guadagna in valuta sonante e chi perde in termini di salute? Oltretutto anche in quelli obbligatori si annidano pericoli invisibili come i metalli pesanti. Il decreto ministeriale del 27 giugno 2003 aveva messo al bando il mercurio. A distanza di 9 anni è ancora presente nella composizione come hanno certificato recenti analisi scientifiche. Negli adiuvanti poi compare anche l’alluminio in dosi macroscopiche. Secondo il Ministero della Salute e l’istituto Superiore di sanità è tutto a posto e non c’è nessun pericolo. Inverosimile. Come la mettiamo con gli effetti collaterali e le malattie insabbiate?

IL VIAVAI DI LOBBISTI E DI INFORMATORI SCIENTIFICI NON SI INTERROMPE

Possibile che debba prevalere il profitto economico sulla salute? Tutto quel via vai di informatori scientifici delle grandi multinazionali farmaceutiche a qualcosa servirà, oppure no? Comunque la battaglia contro i fabbricanti di morte e la compiacente casta italiota di politicanti corrotti in veste di legislatori di comodo, non è perduta. Due sentenze giudiziarie hanno scosso il mondo della pediatria. Esiste una relazione tra i vaccini obbligatori somministrati ai nostri figli e l’autismo. Lo hanno detto due giudici, a Rimini e a Torino, e nel secondo caso la Corte d’appello ha deciso un risarcimento da 1,8 miliardi di euro.

GOVERNI BUGIARDI E GOVERNI LADRI DI SALUTE, A DANNO DEI BAMBINI

I vaccini quanto servono? Quanto sono pericolosi? Perché sono obbligatori da noi e in Francia, ma nel resto d’Europa? Associazioni di Genitori e Comilva pubblicano in Rete studi sconosciuti all’opinione pubblica. Per quale motivo i Governi, soprattutto da Monti in avanti, soffocano ogni cosa e non rendono noto il numero complessivo delle persone danneggiate nel nostro paese? Non dire le cose come stanno significa praticare falsità e menzogna.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro è orgogliosamente NON-medico, ma igienista e libero ricercatore. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui per passare alla navigazione premium.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
19 Commenti
Più vecchio
Più recente Più votato
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
19
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x