BAMBINO DI 17 MESI IN GRANDE SPOLVERO E FANTASTICO MENU

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

IL MIO BIMBO MANGIAVA TROPPO

Carissimo Valdo, Mi chiamo Carla, ti ho già scritto altre volte per chiederti diversi consigli riguardanti il mio bambino che ora ha 17 mesi. L’ultima volta ti scrissi perché aveva avuto la febbre appena compiuto il primo anno, ed anche dopo due settimane, quand’era carico di muco e di tosse. Il problema era il troppo cibo.

PERSA LA MIA LATTAZIONE PER COLPA DELLA CARNE E DEL LATTE CHE TESTARDAMENTE MI IMPONEVANO

Dopo il 4° mese non l’ho potuto più allattare, mancandomi il latte. Tutto grazie a una alimentazione sbagliatissima. Bevevo un litro di latte al giorno e mi ingozzavo di carne, sotto consiglio assurdo dei soliti parenti. La frutta ovviamente latitava. Questo mi provocava di tutto fuorché la produzione di latte. Poi ho conosciuto te ed anche Shelton e ho finalmente capito come si mangia per stare bene.

TI SONO GRATA PER LE RISPOSTE PRONTE E CORAGGIOSE

Questa volta non ti scrivo per chiederti una marea di consigli, ma per ringraziarti. Per avermi dato risposta ogni volta che ti ho scritto, e poi per quello che mi hai scritto. Chiaramente ho seguito anche i consigli sulle letture da fare, incluso Shelton che mi è stato di grande aiuto. Ma avere una persona a cui poter fare delle domande nello specifico non è cosa da poco. A volte sono stata anche assillante con le mail, ma sai, la prima esperienza in tutto, come mamma e come vegetariana, mi ha forse resa un po’ ansiosa.

HA DELL’INCREDIBILE CHE MEDICI E PEDIATRI CONTINUINO A GUASTARE LA GENTE

Da diversi mesi ho deciso di non dare più il latte artificiale a mio figlio e, da quando l’ho fatto, non c’è più stato nessun caso di tosse, di muco o di febbre. Trovo incredibile che siano i medici e i pediatri a consigliarti di darlo. D’accordo, ti consigliano anche i vaccini e quindi non ci si deve stupire! Non si è trattato di casualità. La prima volta che mio figlio ebbe la febbre non gli diedi più latte per una settimana. Passata la settimana gli diedi del latte artificiale appena sveglio e, dopo pochi giorni ecco di nuovo la febbre. Smisi di nuovo e la febbre sparì, da allora non gli è più tornata, così come il muco o la tosse. Considera che ha passato tutto l’inverno così, da ottobre sino ad ora, stando da dio. Al posto del latte artificiale gli sto dando latte di riso, di mandorla o di avena, alternati a succhi di arancia e a frutta.

UN MENU INVIDIABILE

È un bambino che mangia di tutto. Il tutto per lui sono i broccoli, gli spinaci, i funghi, le patate, le carote, il cavolo e le zucchine. Insomma tutte le verdure cotte al vapore per massimo dieci minuti. Miglio, riso, farina di avena e di castagna, tapioca, quinoa, avocado, zuppe con mix di cereali, un menu vario e fantastico.

VEDERLO MANGIARE È UNO SPETTACOLO

La gente si stupisce quando lo vedere gustarsi i broccoli senza sale e solo con un filo d’olio d’oliva. Quando dico che mangia il cavolo poi non ne parliamo. I pomodori gli piacciono un sacco, tanto che li mangia a morsi senza condimento. Pure i funghi champignon se li sbrana crudi. C’è chi mi ha detto che non è un bene perché son pur sempre delle muffe, ho fatto sì con la testa, ma sinceramente non ci ho creduto.

MEGLIO I FUNGHI CRUDI CHE I CADAVERI INSCATOLATI

Con certi tipi di persone evito proprio il discorso, anche perché la mamma che mi ha detto questo, ha una figlia che ogni mese deve andare a fare dei controlli ormonali dovuti all ‘assunzione di omogeneizzati di carne agli ormoni. Ora la bambina ha sei anni e rischia che le venga il ciclo. A due anni ha avuto i peli nel pube e nelle ascelle, oltre che le ghiandole al seno. In più ha sempre il moccio incrostato al naso. Mio figlio ha il naso più pulito del quartiere! Meglio i funghi crudi che i cadaveri inscatolati! Mi chiedo ancora come si possa avevre paura di un fungo e non di una coscia di maiale. Tutto ciò è veramente ridicolo! Però affari loro, il modo per informarsi c’è. Chi ha orecchie per intendere intenda, no?

VIVA I BIMBI SVACCINATI

Certo con certe persone ne parlo, e le spingo ad informarsi. Ma con altre rischi solo di litigare. Ancora grazie per i tuoi consigli. A ottobre compierà due anni e, se mi dai l’OK, ti scriverò per chiederti cosa aggiungere o modificare nella sua naturalissima dieta. Grazie Mille Valdo. E, come dico sempre, viva i bimbi svaccinati e vegetariani!
Carla

*****

RISPOSTA

TESTIMONIANZA FONDAMENTALE PER TANTE MAMME

Ciao Carla. Grazie per il tuo report dettagliato che sarà sicuramente prezioso per tante mamme nelle medesime condizioni o in condizioni simili alla tua. Testimonianze dettagliate, dirette e genuine di protagoniste come tu sei, valgono quanto l’oro puro. A Ottobre non potrà che migliorare ulteriormente, grazie ai vantaggi energetici regalati dalla stagione estiva.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui per passare alla navigazione premium.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
3 Commenti
Più vecchio
Più recente Più votato
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
3
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x