Seleziona una pagina

DIECI MOTIVI PER EVITARE LO ZUCCHERO

da 25 Mar 2013Alimenti dannosi

1) Lo zucchero rappresenta calorie vuote. È un cibo ladro e lanzichenecco. Non nutre ma ruba e depaupera, togliendo al corpo vitamine e minerali che servono al funzionamento interno dell’organismo.

2) Lo zucchero è causa di placca dentale, di carie e di gengiviti.

3) Lo zucchero ingrassa non solo perché è alto in calorie, ma perché spinge a mangiare di più. Un consumatore di zucchero (o di dolci) continua a mangiare senza saziarsi mai.

4) Lo zucchero è disastrante nei riguardi del sangue. Viene assorbito come si trattasse di un’iniezione intravenosa che mette l’intero sistema ghiandolare in stato di allarme. Pancreas, fegato e ghiandole adrenali vengono stressate enormemente dallo zucchero e dai dolci che lo contengono.

5) Lo zucchero, sostanza che include anche tutti i carboidrati e gli amidi cotti, toglie spazio allo zucchero vero e buono, ovvero al fruttosio naturale della frutta, di cui ognuno di noi ha grande bisogno.

6) Lo zucchero è droga pura che causa assuefazione. Offre dei picchi di massimo rendimento seguiti da picchi negativi di alta depressione, al pari di qualsiasi doping che si rispetti.

7) Lo zucchero disturba l’equilibrio biologico del corpo umano, indebolisce il sistema immunitario e incoraggia la crescita patogena di lieviti e funghi nell’organismo, in particolare la Candida Albicans.

8) Lo zucchero è un sostituto scadentissimo e rovinoso dei cibi dolci naturali di cui abbiamo bisogno.

9) Lo zucchero aumenta il livello generale di trigliceridi (o di grassi) nel sistema cardiocircolatorio.

10) Lo zucchero corrompe il senso del gusto, impedendo di apprezzare i sottili e delicati sapori dei cibi naturali.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER

Valdo Vaccaro è orgogliosamente NON-medico, ma igienista e libero ricercatore. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni presenti su questo sito hanno solo scopo informativo, non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

Scritto da Valdo Vaccaro

Valdo Vaccaro, classe 1943, è ricercatore indipendente, divulgatore e filosofo della salute, orgogliosamente NON-medico. Da sempre ha fatto della dieta vegeto-crudista tendenziale, dell’amore per gli animali e la natura un modo di essere e uno stile di vita, in tutta autonomia e libertà. Valdo ha tenuto centinaia di conferenze in giro per l’Italia e nel mondo trattando vari temi tra cui salute, etica, attualità e altro ancora. Al momento, oltre all’attività sul blog, è direttore scientifico e docente della HSU – Health Science University, la prima scuola di Igienismo Naturale Italiana.

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Articoli Correlati

Commenti

0 Commenti

0 commenti

Lascia un commento