ESPULSIONE NATURALE CALCOLO ALL’URETERE

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA DEL 27/7/12

CALCOLOSI RENALE E PRIMA COLICA AD APRILE

Buongiorno, Mi chiamo Iole ed ho 40 anni. Le scrivo per un suo consiglio. Soffro di calcolosi renale da tanti anni. In passato però solo qualche dolore sottovalutato. Ad aprile al forte dolore si è aggiunto sangue nelle urine, ho fatto un’ecografia. Non hanno saputo definire bene se si trattasse di coaguli, renella o microcalcoli e mi hanno consigliato la Tac, con diagnosi di idronefrosi di grado lieve.

SECONDA COLICA A GIUGNO E PRONTO SOCCORSO

Inizio a bere, cosa che avevo tralasciato di fare, e a prendere un mix di erbe dell’azienda Remedia. Ma a giugno altro attacco forte, senza sangue e senza febbre. Portata al pronto soccorso, la diagnosi conferma una idronefrosi di grado medio e calcolo di circa 1cm nel primo tratto dell’uretere. Ho aumentato l’acqua (Fiuggi), digiunato e mangiato prevalentemente frullati di frutta e qualche verdura. Poi faccio la Tac da cui si evidenzia che il calcolo è sceso a circa 4/5 cm dalla vescica.

TUTTI PER L’INTEVENTO CHIRURGICO

In ospedale consigliano intervento. Al massimo opto per la litotrissia extracorporea, che mi fissano per il 18/7 (anche se nell’uretere non so quanto sia indicata). Altra eco in data 17/7 in cui l’idronefrosi non c’è più. Decido di rinviare anche la litotrissia.

MOLTA ACQUA ED ERBE SPACCAPIETRA

Da altra eco in data 25/7 parrebbe che ci sia di nuovo ectasia della pelvi del rene e dell’uretere prossimale. Ad oggi bevo molto, assumo erba spaccapietra in tisana calda, prendo mix erbe depurativo.

VEGAN-CRUDISTA IN CERCA DI ULTERIORI CONSIGLI

Mangio solo frutta, verdura (di stagione, bio e cotte a vapore), cereali e qualche legume. Da anni non assumo carne, sale, caffè (forse solo nel periodo precedente al primo attacco). Ho fatto diversi digiuni a pane ed acqua ma di acqua ne bevevo poca. Ha qualche buon consiglio per me? La ringrazio.
Iole

*****

LETTERA ODIERNA DEL 20/10/12

Buonasera dr Vaccaro! Ieri ho espulso il calcolo!!! E spero di riuscire anche con quello che ho nel rene. Grazie!!!
Iole

*****

RISPOSTA

ALTRA SBERLA IPPOCRATICA ALLE TERAPIE INVASIVE

Ciao Iole, Espellere un calcolo da 1 cm con metodi naturali si può, e credo di avertelo segnalato a inizio agosto, mandandoti alcune tesine come:

OPERAZIONE CHIRURGICA EVITATA

Il tuo messaggio telegrafico conferma che i calcoli se ne vanno fuori, a patto che noi mettiamo il corpo nelle giuste condizioni di farlo. E si tratta di una cosa importante, visto che i nefrologi ospedalieri ti avevano raccomandato all’unanimità un pronto intervento chirurgico, come unica ed indifferibile soluzione.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
2 Commenti
Più vecchio
Più recente Più votato
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
2
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x