INDICAZIONI GUARITIVE PER TUMORE AL SENO CON METASTASI AL FEGATO

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

STO LEGGENDO IL SUO ALIMENTAZIONE NATURALE

Buonasera Valdo, mi rivolgo a lei per il seguente motivo. Sto leggendo il suo stimolante libro Alimentazione naturale, prestatomi da un amico convertitosi di recente al veganesimo-crudismo.

TUMORE AL SENO E PICCOLA METASTASI AL FEGATO

È da un po’ che in famiglia cerchiamo di curare l’alimentazione, specie dopo il problema di salute di mia moglie Donatella, colpita da tumore al seno con piccola metastasi al fegato. Ultimamente, dopo alcuni cicli di chemio, che sembravano aver arginato il problema, il nodulo al fegato sembra aver ripreso vigoria. La notizia ci ha colti veramente di sorpresa.

INDICAZIONI PER FAVORIRE AL MASSIMO LA GUARIGIONE

Ultimamente infatti, a partire da settembre, aveva seguito un regime alimentare fatto di succhi di frutta ricavati da estrattore al mattino e molta frutta distribuita nell’arco della giornata, limitando fortemente carni, latticini o prodotti confezionati. Le chiedo se può indicarmi, al di là delle cure tradizionali, specifici consigli o indicazioni per favorire al massimo una guarigione. Immagino la montagna di impegni e quindi ancora più sentitamente la ringrazio.
Mauro, dalla valle d’Aosta

*****

RISPOSTA

C’È MOLTO MATERIALE INDISPENSABILE DA CONSULTARE

Ciao Mauro. Tieni presente che quanto trovi nel testo menzionato è solo una minima frazione di quanto ho scritto su questo tema. Non posso purtroppo ad ogni nuova richiesta ribadire quanto detto in precedenza. Finirei per essere ripetitivo.

SERVE UNA DIFFERENZIATA E CORAGGIOSA SCELTA DI CAMPO

Ti consiglio pertanto di prendere per così dire il toro per le corna e di modificare radicalmente il modo di porsi di fronte alla citata patologia. Quella che si chiama una scelta di campo. Hai riservato spazio e tempo alla medicina e non appari per niente soddisfatto. Serve in queste situazioni tempra, carattere, coraggio e determinazione. Dare almeno un anno di tempo al campo diametralmente opposto chiamato Scienza Igienistica o Scienza della Salute.

ACQUISIRE UNA PREPARAZIONE IGIENISTICA È D’OBBLIGO

Occorre pertanto cancellare dalla mente tutte le paure, tutte le inquietudini e tutti i non-sensi della medicina oncologica convenzionale, concedendo a te e alla tua compagna una preparazione igienista basata su altre vedute e altri concetti. Ci sono 6000 tesine da sfogliare e studiare, ed un centinaio di esse dedicate a tumori, cancri, metastasi, recidive e chemio.

NIENTE MISTERI E NIENTE SPIRITI MALIGNI

La nostra Scuola Igienista non vede affatto nelle malattie, semplici o complesse che siano, degli attacchi proditori, casuali e malefici da parte di Belzebù, dei suoi spiriti maligni e dei suoi mostruosi micro-organismi, ma sempre e solo delle intossicazioni prevalentemente interne. Intossicazioni generate mediante una media di 50 atti di autolesionismo quotidiano, condito da avvelenamenti dell’aria e dell’acqua e da fallimentari rimedi medicali.

SINTOMI INTOCCABILI DA AFFRONTARSI SECONDO SCIENZA

Niente più diversificate malattie in questa o quella zona del corpo, con tanto di dettagliata diagnosi sanitaria, ma un problema logico e consequenziale di ostruzione, di disfunzione, di rallentamento metabolico che si trasformano inevitabilmente in sintomi attinenti la temperatura, il muco, il dolore, l’infiammazione, la sovra-crescita cellulare chiamata tumore e cancro. Tutti sintomi sacri ed intoccabili, oltre che segnali di allarme ed autentici scarichi di tossine, tutti strumenti preziosi di retro-percorso patologico, tutti strumenti indispensabili di guarigione se affrontati in modo appropriato e secondo scienza, ma tutti strumenti di dissesto fisiologico se fronteggiati con gli occhi bendati e coi metodi vudu della chemio e delle asportazioni chirurgiche.

RISPETTO ASSOLUTO E RIGOROSO DEI MECCANISMI DI RIEQUILIBRIO

Nel vostro caso specifico non si devono fare cicli chemio e non si deve toccare od asportare il tumore, ma la tumorosità, vale a dire la tendenza del corpo intossicato a formare neoplasie. Niente farmaci e niente bisturi ma solo un serio, rigido e coerente programma disintossicante. Niente guerre chimiche e niente dolorose mutilazioni senza capo né coda, ma rispetto integrale dei meccanismi interni di riequilibrio e di guarigione.

TESINE DA LEGGERE

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
2 Commenti
Più vecchio
Più recente Più votato
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
2
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x